fbpx
AttualitàCulturaNews

Gli Stati Uniti tolgono Xiaomi dalla blacklist

L'amministrazione Biden torna indietro rispetto alla contestata decisione dell'ultima settimana di governo Trump

L’amministrazione Biden ha deciso di rimuovere Xiaomi dalla blacklist per gli investimenti americani, nella quale era stata inserita durante l’ultima settimana di governo trumpiano. Xiaomi aveva fatto causa al governo americano per questa decisione. Ma ora ha siglato un accordo con il Dipartimento della Difesa per risolvere la questione “senza ulteriori contestazioni legali”.

Xiaomi esce dalla blacklist imposta da Trump

Prime dell’insediamento alla Casa Bianca di Biden del 20 gennaio, a elezioni già perse, il Dipartimento della Difesa dell’amministrazione Trump aveva ufficializzato le accuse contro Xiaomi. L’azienda era stata accusata di essere un’azienda “militare comunista cinese”, obbligando gli investitori americani a vendere le proprie azioni Xiaomi entro novembre 2021. Xiaomi aveva contestato questa decisione, definendola “arbitraria e capricciosa”.

L’azienda infatti ha sostenuto da subito di non essere “proprietà, controllata o affiliata con l’esercito cinese”. La questione di sicurezza mossa dal Dipartimento della Difesa non avrebbe quindi merito, secondo l’azienda.

xiaomi vendite smartphone

Un primo passo verso la normalizzazione dei rapporti

Dopo qualche mese, il Dipartimento della Difesa, sotto un nuovo ministro, ha deciso lasciare cadere la questione della blacklist “sarebbe appropriato”. Questo serve per ristabilire le relazioni fra le due parti. L’obiettivo ora è quello di proporre una risoluzione condivisa al contenzioso. Dovrebbe arrivare entro il 20 maggio, risolvendo la questione una volta per tutte.

Questa decisione inverte uno dei tanti ban promossi in varie forme dal governo Trump verso aziende cinesi. Solo nell’ultimo anno di presidenza Trump sono state ben 35 le aziende cinesi finite nella blacklist. Alcune da parte del DoD come Xiaomi, impendendo gli investimenti americani. Altre come Huawei hanno invece affrontato un ban dal Dipartimento del Commercio. Quindi una sospensione di tutti i rapporti commerciali, impedendo per esempio di avere accesso ai servizi di Google.

La situazione sembra diversa con la nuova amministrazione Biden. Ma la strada verso la risoluzione di tutte le problematiche commerciale sembra essere lunga.

Bestseller No. 1
Redmi 9 Samartphone - 4Gb 64Gb Ai Quad Kamera 6.53" Full Hd...
  • FOTOCAMERA AI QUAD. Passa liberamente da una modalità all'altra per catturare vari tipi di scenari con la AI Quad...
  • Espandi i tuoi orizzonti. La risoluzione Full HD + 2340x1080 garantisce un'esperienza visiva coinvolgente e offre una...
  • Più potenza per il tuo divertimento. Prestazioni potenti e stabili, multitasking fluido, esperienza audiovisiva e di...
Source
The Verge

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button