fbpx
NewsTech

Xiaomi annuncia l’apertura di due nuovi Store

Xiaomi ha annunciato l’apertura di due nuovi Xiaomi Store che vanno ad arricchire la già capillare rete di negozi presenti sul territorio nazionale. Dopo le due nuove aperture diventano 23 gli Xiaomi Store a disposizione degli utenti italiani, un dato che conferma il ruolo di leader nel settore tecnologico dell’azienda.

Aprono due nuovi Xiaomi Store

La prima apertura effettuata da Xiaomi si è registrata lo scorso 20 novembre presso il Centro Commerciale Il Casale di San Cataldo in provincia di Caltanissetta. Con il nuovo store diventano 3 i punti vendita dell’azienda in Sicilia. La seconda apertura è in programma oggi, 25 novembre. Il nuovo Store apre i battenti a Teramo, presso il Centro Commerciale Gransasso. Si tratta del primo store aperto dall’azienda in Abruzzo. Con queste due nuove aperture diventa ancora più completa la presenza di Xiaomi sul territorio. L’azienda può oggi contare su 23 store a cui gli utenti potranno rivolgersi per acquistare i prodotti tech della vasta gamma del brand. In futuro, di certo, arriveranno ulteriori aperture che andranno ad espandere ancora di più la rete di vendita dell’azienda.

Il commento dell’azienda

Davide Lunardelli, Head of Marketing di Xiaomi Italia, ha dichiarato: “L’arrivo di due nuovi Xiaomi Store è anche frutto del supporto che i nostri fan ci offrono quotidianamente. Forti di questo, i nostri partner di Xiaomi Store Italia proseguono con orgoglio il piano di espansione sul territorio italiano, per avvicinare sempre più il brand ai consumatori

   
Offerta
Xiaomi 11T 5G - Smartphone 8+256GB, Display da 6,67” 120Hz...
  • Xiaomi 11T 5G promuove le acclamate tecnologie della fotocamera di Xiaomi in grande stile. Dotato di una fotocamera...
  • Xiaomi 11T 5G è dotato di display piatto AMOLED da 6,67 '' 120Hz dotato di TrueColor, che consente agli utenti di...
  • Un dispositivo premium che supporta tutte le tue esigenze cinematografiche e multimediali, Xiaomi 11T 5G è costruito...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button