fbpx
NewsTech

Xiaomi è il primo produttore di smartphone in Europa

Crescita record per Xiaomi nel secondo trimestre del 2021

Xiaomi supera Samsung e diventa il primo produttore di smartphone in Europa. La conferma arriva dal recente report di Strategy Analytics e si riferisce al secondo trimestre del 2021, periodo in cui Xiaomi è riuscita a conquistare la vetta del mercato smartphone in Europa. Da segnalare anche la crescita di Apple e, soprattutto, i sorprendenti risultati di OPPO e Realme che si preparano a dare la caccia alla top 3.

Xiaomi supera Samsung e conquista il mercato smartphone in Europa nel Q2 2021

Nel corso del Q2 del 2021, Xiaomi ha distribuito 12,7 milioni di smartphone in Europa registrando una crescita del +67% rispetto ai dati dello scorso anno. Questo risultato permette all’azienda di superare Samsung che si è fermata a 12 milioni di smartphone venduti, registrando un calo del -7% rispetto ai dati dello scorso anno. Terza posizione per Apple che tocca quota 9.6 milioni di unità vendute con una crescita del +15.7% rispetto allo scorso anno.

I risultati straordinari di Xiaomi hanno permesso all’azienda di conquistare la prima posizione in Europa. Staremo a vedere se anche nel corso del secondo semestre dell’anno il brand sarà in grado di mantenere la leadership, restando davanti a Samsung.

Crescita record per OPPO e Realme

La Top 5 delle vendite di smartphone in Europa si chiude con OPPO e Realme. Per OPPO si registrano 2.8 milioni di unità vendute con una crescita del +180% rispetto ai dati dello scorso anno. Per quanto riguarda Realme, invece, il totale di unità vendute è di 1.9 milioni con una crescita del +1800%.

Redmi Note 10S Smartphone RAM 6GB ROM 64GB 6.43 '' AMOLED...
  • [Fotocamera quadrupla da 64 MP], la configurazione della fotocamera quadrupla cattura immagini incredibilmente...
  • [Display a punti AMOLED da 6,43 "], Redmi Note 10S si trova all'intersezione tra bellezza e funzionalità. Dotato di...
  • [Dual Speakers], Dual Speaker si trovano sia nella parte superiore che inferiore del dispositivo, offrendo un'esperienza...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button