fbpx
AttualitàCulturaTech

Un abbraccio racchiuso in un sito web

Partiamo alla scoperta del sito della Yamauchi Family Office

Lo Yamauchi Family Office all’apparenza può risultare un semplice sito web. In realtà, se si scava in profondità, ci si renderà conto che è molto più di questo. Scopriamolo insieme, tra qualche nozione storica e dinosauri in 8 bit che ci fanno da accompagnatori.

Yamauchi Family Office: un abbraccio in un sito

Avete mai sentito il detto “un abbraccio racchiuso in un sito web”? Di certo no, perché l’ho inventato di sana pianta in questo preciso istante. Il fatto che sia stato coniato ora, però, non ha importanza perché si tratta di un concetto interessante che farà da base per l’argomento che affronteremo oggi insieme.

Il periodo che stiamo vivendo non è semplice e probabilmente vi siete stufati di sentire questa frase. È così, turba anche noi dover continuare a scriverla. È necessario, però, ripeterla un’ulteriore volta affinché il discorso di oggi abbia un senso concreto. Iniziamo da un concetto semplice: cos’è un abbraccio?

Secondo il vocabolario la definizione esatta di abbraccio è la seguente: “dimostrazione d’affetto consistente nell’accogliere o nell’attrarre l’altra persona fra le proprie braccia.” Nella nostra concezione, invece, è qualcosa di più profondo. Un abbraccio è una fonte di energia incredibile, in grado di tirarci su nei momenti peggiori e con lo scopo di ricordarci che non siamo soli.

Gli abbracci sono tanto potenti quanto rari, in particolare perché la maggior parte delle persone li ha dati per scontati. Almeno fino ad ora. Avevamo tutti bisogno di una pandemia mondiale per ricordarci quanto fossero preziosi quei semplici gesti. Questo periodo ci ha ricordato quanto i gesti semplici siano, in realtà, fondamentali affinché gli esseri umani possano andare avanti e vivere una vita piena.

“La felicità si trova nelle piccole cose”, è vero e purtroppo lo abbiamo scoperto troppo tardi. Adesso vi chiederete cosa c’entra questo discorso sugli abbracci e la bellezza delle piccole cose con il nostro argomento. In poche parole questi due elementi sono l’essenza dello Yamauchi Family Office.

Il sito web che sta rivoluzionando il mondo

Yamauchi sito web

Yamauchi Family Office No. 10 è un sito web realizzato nel 2020 dalla famiglia fondatrice di Nintendo. Lo scopo del sito, e della Yamauchi Family, è quello di fornire supporto e finanziamenti per idee, tecnologie e attività ben intenzionate.

All’interno del sito si legge che la famiglia vuole usare la sua ricchezza per finanziare iniziative commerciali in Giappone. Per chi non lo sapesse, il Giappone ha avuto una cosiddetto momento di stasi a partire dagli anni ’90. La popolazione è diminuita, la crescita del PIL è lenta e alcuni affermano che il Giappone abbia perso il vantaggio che aveva negli anni ’80.

Questo significa che la famiglia Yamauchi sta tentando di avviare e creare un ecosistema di imprese per rinvigorire l’imprenditorialità in Giappone.

Il sito web è un piacere incredibile per gli occhi ma anche per il nostro udito. Una volta entrati, infatti, vi invitiamo ad alzare il volume e farvi trasportare da quella adorabile canzone stile Nintendo che riuscirà solamente a farvi sorridere.

Da un punto di vista estetico, il design del sito Yamauchi risulta estremamente innovativo, particolare e colorato. Inoltre le animazioni realizzate in 8 bit si addicono alla perfezione all’eredità e alla persona che era Hiroshi Yamauchi. Per chi non lo sapesse, Hiroshi è stato il terzo presidente di Nintendo ed è conosciuto come colui che “ha reso l’azienda sinonimo di videogiochi.”

Ogni animazione, nota musicale ed effetto sonoro presenti nel sito, risultano essere un caldo abbraccio. Mano a mano che si scorre verso il basso, alla scoperta di questo incredibile sito e della storia della famiglia, l’abbraccio diventa sempre più confortevole.

Il sito Yamauchi Family Office possiede, infatti, un dono particolare che riesce ad emergere grazie alla fusione dei colori, delle simpatiche animazioni e della melodia che sembra quasi sorriderci. All’apparenza può sembrare facile ottenere un risultato simile. Potrebbe anche risultare sciocco parlare di un sito web in questo modo. Noi però vi consigliamo di non fermarvi alle apparenze e di scoprire nei minimi dettagli questo piccolo capolavoro.

Un barlume luccicante in un periodo oscuro

Io l’ho scoperto per caso, mi è stato mandato da una persona cara che mi ha costretta, in modo gentile, ad alzare subito il volume e a godermi questa piccola perla. Ero stranita, ma anche incuriosita. Nel momento in cui ho cliccato il link e il sito web si è aperto, il mio primo pensiero è stato: “Cosa sto guardando?”

All’improvviso è partita anche la musica e io ho iniziato, in modo naturale, a scorrere verso il basso con il mouse. PIù scorrevo, più le animazioni prendevano vita, la musica diventava leggermente più incalzante e il sito si è trasformato. Sono rimasta genuinamente sorpresa.

Non credevo che un semplice sito web potesse offrire così tanto.

Credo di aver passato l’intera serata a scoprire ogni minimo angolo di questo sito, ad osservare le animazioni costruirsi e prendere vita da sole. Inoltre, un aspetto interessante, riguarda proprio la sua struttura. Scorrendo verso il basso scopriremo tante informazioni sulla Yamauchi Family, la sua filosofia di vita, ciò che vuole dare al pubblico e ciò che desidera ottenere.

Inoltre ci sono anche delle frasi, rigorosamente scritte in giapponese con la traduzione in inglese sotto. Alcune di esse mi hanno letteralmente lasciata a bocca aperta e non ho potuto fare a meno di fermarmi e riflettere su quelle parole. Una di queste, però, è rimasta scolpita nel mio cuore. La prima volta che l’ho letta, credo di aver ricevuto l’abbraccio più bello dell’ultimo anno e ci tengo a condividerlo con voi. Qui sotto vi riporto la frase.

“Noi osiamo sognare. Osiamo saltare. Osiamo vivere. E sogniamo che lo facciate anche voi.”

Non so cosa abbia scatenato dentro di me questa frase, ma posso affermare che mi ha toccato nel profondo. In un certo senso è come se mi fossi sentita capita, da qualcuno che però non conosco – il che risulta stupefacente. Inoltre mi sono anche sentita meno sola. Grazie ad una semplice frase mi sono sentita parte della famiglia Yamauchi. Ed è qui che si nota il potere della semplicità.

All’interno del sito troverete molte frasi incoraggianti e realistiche. Ci tengo però a farvi leggere anche questa.

“[…] Cercare la stabilità offusca solo l’anima. La paura di fallire uccide solo i semi dell’innovazione. Dobbiamo creare un futuro più eccitante dove le persone si sentano libere di sognare e saltare in un mondo di possibilità. Dobbiamo creare un futuro più libero in cui le persone siano desiderose di vivere veramente“.

Leggere queste frasi amplifica le sensazioni che vi ho descritto poco fa e la situazione che attualmente stiamo vivendo tutti, sia giovani che adulti. A causa di forze maggiori, spesso, ci troviamo intrappolati all’interno di un loop, in cui il tempo si dilata. A volte sembra passare velocemente, altre invece sembra fermo, immobile. Nessuno di noi avrebbe mai immaginato di vivere un periodo simile ma il messaggio di Yamauchi Family Office è chiaro ed è ciò di cui tutti abbiamo bisogno.

Nonostante le difficoltà, paure e ansie, dobbiamo ricominciare a sognare e lanciarci all’interno di un nuovo mondo. Dobbiamo finalmente avere la voglia di vivere veramente. Un po’ mi rattrista sapere che la maggior parte delle persone, me compresa, si sia resa conto della vera importanza della vita solo perché si è presentato un momento simile.

Allo stesso tempo però sono felice perché se avessimo scoperto Yamauchi Family Office in un altro momento, senza pandemia, non saremmo riusciti ad apprezzarlo a pieno. Adesso vi invito a visitare il sito e lasciare che sia la sua essenza, la sua magia a trasportarvi.

I dinosauri 8 bit, i castelli e i vari cactus che adornano gli angoli dello Yamauchi Family Office sono pronti a farvi sognare, di nuovo.

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button