fbpx
FeaturedGuideLe Guide di Tech PrincessRubriche

YouTube: cos’è, come funziona, come si usa e tutto quello che serve sapere – Le Guide di Tech Princess

Addentriamoci in YouTube per capire meglio come creare un account e iniziare la scalata al successo

YouTube è una piattaforma che permette la visione di contenuti multimediali. Nello specifico, al suo interno, possiamo vedere trailer, video amatoriali, recensioni, notizie e live streaming. I contenuti proposti sono originali e variano dal semplice videoclip della nostra canzone preferita, al vlog. Su YouTube sei spettatore, ma non solo. Puoi commentare, votare, aggiungere un video ai tuoi preferiti. Oltre a questo, però, puoi anche diventare il protagonista della scena. Nulla ti vieta, infatti, di aprire un tuo canale YouTube e iniziare a inserire video personali. Se hai sempre voluto creare un canale YouTube, ma non sai come fare, se hai sempre desiderato guadagnare con YouTube e avere tanti iscritti, allora sei arrivato nel posto giusto. Con questa Guida YouTube ti daremo tutte le informazioni che desideri e risponderemo a tutte le domande che ti sei sempre fatto, ma hai avuto timore di chiedere.

Cos’è YouTube?

YouTube è una piattaforma di video sharing all’interno della quale è possibile vedere o caricare video. Se sei un semplice spettatore, puoi guardare i videoclip dei tuoi cantati preferiti, oppure i trailer dei tuoi videogiochi. La quantità e la varietà di contenuti multimediali presenti sono moltissime e ci sono filmati di ogni tipo, pronti a soddisfare qualsiasi esigenza.

Su YouTube puoi trovare notizie, live streaming, recensioni che spaziano dal mondo tech ai prodotti per la cura del corpo. Insomma, non c’è nulla che tu non riesca a trovare sulla piattaforma. I video caricati possono essere professionali o amatoriali, non ci sono limiti. Tutti possono guardare un filmato e tutti possono caricarlo. Puoi anche commentare e dare un giudizio positivo o negativo al video che stai guardando. Su YouTube è anche possibile guadagnare caricando qualcosa che possa piacere e interessare il pubblico. Per farlo devi creare un canale YouTube e inserire contenuti originali.

YouTube gratis e Premium

YouTube è di base completamente gratuito. Per usare il servizio non devi pagare, ma ci sono alcune limitazioni. Se vuoi avere un accesso completo a YouTube puoi iscriverti a YouTube Premium, il servizio della piattaforma in grado di offrire alcuni interessanti vantaggi.

Come funziona Premium

Se ti abboni al Premium puoi guardare i video su YouTube senza pubblicità, puoi scaricare i video per guardarli offline e puoi riprodurli in background.

Come ascoltare YouTube in background

Puoi riprodurre i video sul tuo cellulare mentre utilizzi altre app o quando lo schermo è disattivato con la l’abbonamento YouTube Premium. La riproduzione in background funziona sulle app per dispositivi mobili YouTube, YouTube Music e YouTube Kids.

Se vuoi modificare o disattivare la riproduzione in background:

  • Vai a Impostazioni Settings.
  • Seleziona Riproduzione in background in “Background e download”.
  • Premi l’opzione che preferisci:
  • Sempre attiva: tutti i video saranno sempre riprodotti in background.
  • Disattivata: nessun video sarà riprodotto in background.
  • Cuffie o altoparlanti esterni: solo se sei connesso con le cuffie i video verranno riprodotti in background.

Come disattivare YouTube Premium

Se vuoi annullare un abbonamento a YouTube Premium vai alla pagina dedicata.

  • Premi su Gestisci abbonamento.
  • Poi su Disattiva.
  • Fai click su Annulla.
  • Fornisci un motivo e vai Avanti.
  • Per finire click su Sì, annulla.

Come funziona YouTube

YouTube può essere utilizzato in modi diversi. Puoi essere un semplice spettatore e puoi fruire del servizio senza obbligo di registrazione, o puoi avere bisogno di iscriverti e creare un canale per interagire con gli altri utenti e usare YouTube da protagonista. Non ci sono limiti, se non quelli dettati dalle norme della piattaforma stessa. Il funzionamento di YouTube è abbastanza semplice se si vuole fare una ricerca per ascoltare della musica, ma può essere un po’ più complesso se si vuole creare un canale per caricare i propri contenuti e guadagnare.

Come guardare video su YouTube

Guardare contenuti sulla piattaforma è semplicissimo. Se non sai cosa guardare, ti basta accedere alla pagina principale del servizio per trovare alcuni contenuti e canali consigliati. Ad esempio, puoi dare un’occhiata alla panoramica dei video più visti, nella sezione Tendenze, puoi sfogliare i canali consigliati dalla piattaforma o cercare i contenuti migliori divisi per categorie. Se stai cercando un video in particolare, puoi utilizzare la barra di ricerca in alto per cercarlo.

Dopo aver individuato il video che ti interessa guardare, per avviarne la riproduzione:

  • clicca sul titolo;
  • premi sul tasto Play per avviarlo;
  • trascina il cursore per mandare avanti o indietro la riproduzione;
  • usa i tasti del player, Pausa e Avanti, per interrompere il video o passare a quello successivo;
  • clicca sul pulsante Volume per disattivare l’audio o trascina il cursore relativo per alzare o diminuire il volume.

Creare canale YouTube e Cancellare cronologia YouTube

Come cancellare cronologia YouTube

Per cancellare la cronologia YouTube devi accedere alla pagina dedicata.

  • Se vuoi cancellare un video specifico, devi premere sulla “X” di fianco allo stesso.
  • Per cancellare l’intera cronologia, premi su “cancella tutta la cronologia visualizzazioni” sulla destra.
  • Se vuoi sospendere la cronologia delle visualizzazioni, sempre sul lato destro, premi su “sospendi cronologia visualizzazioni”. In questo modo, tutti i video che guarderai, non compariranno più nella cronologia.

Come creare un account YouTube

Se vuoi creare un account YouTube sei nel posto giusto. Le azioni sono poche e semplici:

  • Devi accedere alla pagina principale.
  • In alto a destra premi su Accedi.
  • Premi su Crea account.
  • Infine seleziona Per me (se si tratta di un canale personale) o Per gestire la mia attività (se si tratta di una canale legato a una Compagnia).

Creare un canale da cellulare Android o iPhone

Per iscriversi a YouTube da un dispositivo mobile, devi prima scaricare l’applicazione di YouTube dallo store.

  • Premi sull’icona Account in alto a destra.
  • Poi, premi su Accedi.
  • Premi sul “+” per aggiungere un nuovo account.

Aggiungere un altro account YouTube

Se hai già un account, ma desideri crearne uno nuovo, apri sempre l’applicazione.

  • Premi su Account in alto a destra.
  • Clicca su Cambia account.
  • Infine premi su Aggiungi account +.

Cambiare immagine profilo YouTube - Guida YouTube Tech Princess

Come creare un canale YouTube e personalizzarlo

Se vuoi creare un canale YouTube per caricare i tuoi video e iniziare a guadagnare, sei nel posto giusto. Se vuoi condividere i tuoi contenuti, devi innanzitutto creare un account e poi personalizzarlo per renderlo il più appetibile possibile. Non è importante solo caricare video di successo, ma anche dare una buona immagine di sé. Per questo motivo devi pensare a un nome per il tuo canale e devi creare copertine e banner personalizzati.

Come creare banner e copertina YouTube

Puoi creare il tuo banner o copertina personalizzati in tanti modi diversi. Puoi realizzarli attraverso programmi installati sul computer (o smartphone) come Photoshop, Gimp o Paint, oppure attraverso programmi online. Se non sei troppo esperto di grafica, ti consigliamo di iniziare a creare il banner partendo da un sito online. La maggior parte di questi siti, infatti, ti accompagna e guida passo passo nella realizzazione.

Tra i siti che ti consigliamo, c’è Canva. Iniziando a creare la grafica si apre una pagina molto semplice, dove devi semplicemente scegliere le cose che ti piacciono di più e combinarle al meglio. Il programma è gratuito, anche se offre alcune immagini e simboli a pagamento.

Un altro semplice programma gratuito per creare copertine su YouTube è Crello. Anche questo permette, con pochi semplici gesti, di accedere a una serie di Template personalizzabili.

Una volta creata la tua copertina, non ti resta che caricarla su YouTube:

  • Vai sulla pagina principale di YouTube.
  • Premi in alto a destra sul simbolo del tuo profilo e clicca su “il tuo canale”.
  • Premi sulla copertina del tuo canale e si aprirà un’altra pagina.
  • Scorri la pagina fino alla sezione “Immagine banner” e premi su “cambia”.

Cambiare immagine profilo YouTube

Per cambiare immagine profilo su YouTube

  • Vai sul sito.
  • Premi in alto a destra sul simbolo del tuo profilo e clicca su “il tuo canale”.
  • Premi sulla copertina del tuo canale.
  • Nella pagina che si apre, scorri fino alla sezione “Immagine profilo” e premi su “cambia”.

Come cambiare nome su YouTube

Se vuoi cambiare nome su YouTube, devi cambiare il nome legato all’account Google. Per farlo:

  • Accedi a YouTube Studio.
  • Nel menu a sinistra, premi su Personalizzazione e poi su Informazioni di base.
  • Premi su Modifica per aggiornare il nome del tuo canale.
  • Inserisci la nuova descrizione per il canale.
  • Per finire premi su Pubblica.

Per cambiare nome da mobile:

  • Vai nell’app per dispositivi mobili, tocca la tua immagine del profilo.
  • Premi Il tuo canale.
  • Nell’angolo a destra della pagina canale, premi Impostazioni.
  • A destra, premi Modifica.
  • Inserisci il nome aggiornato e premi OK.

Canale tech princess youtube cambiare banner

Come si usa: caricare, modificare e cancellare un video YouTube

Se vuoi vivere l’esperienza di YouTube a 360 gradi, puoi farlo sempre gratuitamente. Caricare video è gratis e chiunque può farlo, seguendo le linee guida della piattaforma. Se vuoi diventare un content creator ti serve solo un po’ di creatività (e qualche strumento). Se desideri sapere come caricare video su YouTube, modificarli o eliminarli, sei nel posto giusto. Caricare video YouTube

Come caricare video su YouTube

Se vuoi caricare un video su YouTube, devi:

  • Accedere a YouTube Studio.
  • Andare in alto a destra e premere su Crea
  • Poi premi su Carica video
  • Seleziona il file, o trascinalo direttamente dalla cartella

Una volta che hai caricato il video ricordati di inserire tutte le informazioni necessarie per renderlo visibile nelle ricerche. La prima cosa da fare è inserire le informazioni di base, come il titolo, la descrizione e l’immagine in miniatura. Decidi il pubblico di destinazione e la playlist. Non dimenticare poi di inserire tag adeguati e caratterizzanti per le ricerche sulla piattaforma.

Per pubblicare subito il video premi su Pubblica. Se vuoi, invece, programmarlo, premi su Programma.

La durata dei video che puoi caricare su YouTube è di massimo 15 minuti per gli account non verificati. Per quelli verificati, invece, il limite è di 12 ore o 128 GB (a seconda di quale opzione si raggiunga per prima).

Modificare video per YouTube

Se vuoi modificare i video caricati su YouTube devi accedere alla loro gestione.

  • Accedi alla pagina YouTube Studio.
  • Premi su Contenuti, a sinistra, e poi seleziona il video che vuoi modificare.
  • Premi su modifica, nella barra nera in alto e ti si aprirà un menu a tendina. Da qui selezione l’opzione che vuoi modificare.

Fare video su YouTube: intro, musica e attrezzature

Per fare video non basta creare un canale YouTube, serve anche molta fantasia, qualche accorgimento e un po’ di attrezzatura. Realizzare un video non è semplice e se vuoi cimentarti in questa impresa devi avere molta pazienza e tempo a disposizione. Creare un video non è solo registrare, ma anche riguardare, tagliare, comporre. Per iniziare a registrare ti serve dell’attrezzatura di base che vari a seconda di quello che vuoi produrre. Mettiamo caso che tu voglia realizzare dei videogameplay. In questo caso ti serve un buon computer o una console e alcuni software per registrare il tuo schermo. Se però volessi creare dei contenuti con il tuo video o la tua voce, allora dovresti pensare all’acquisto di alcune periferiche.

La prima cosa che ti serve è un buon microfono, nulla di troppo costoso per iniziare, ma che sia il più performante possibile. Tra i migliori microfoni ti consigliamo il Boya by-m1. Il prezzo è decisamente basso, ma le sue qualità sono eccellenti. Piccolo, compatto, piena compatibilità con cellulari e fotocamere Canon e Nikon e suono pulito ed eccellente.

Boya BY-M1 - Microfono a condensatore Lavalier da 3,5 mm,...
  • Microfono a clip per smartphone, DSLR, videocamere, registratori audio, PC, ecc
  • Microfono a condensatore direzionale Omni
  • Il condensatore di alta qualità è ideale per l'uso video

Oltre al microfono, potrebbe servirti anche una buona videocamera. Per iniziare, se hai un buon cellulare, potresti fare qualche prova con lo stesso. Spesso, infatti, la qualità di ripresa potrebbe essere sufficienti per i tuoi scopi. Se vuoi aumentare la qualità dei tuoi video, invece, potresti pensare di acquistare una mirrorless come la Sony Alpha 6000L.

Sony Alpha 6000L - Kit Fotocamera Digitale Mirrorless con...
  • Fotocamera digitale Mirrorless Sony con sensore APS-C CMOR Exmor 24.3 megapixel
  • Kit con obiettivo SEL 16-50 mm
  • Mirino OLED Tru-Finder ad alta risoluzione

Tra le attrezzature che ti servono, oltre a microfono e videocamera, potrebbe esserti utile anche un ring light. Ne trovi diversi Amazon, ognuno pensato per le proprie esigenze.

Meromore Luce ad Anello, 10” Ring Light LED con Treppiede...
  • 【3 Modalità di Luce & 10 Livelli di Luminosità】 Luce anulare Led dimmerabile con 3 modalità di illuminazione:...
  • 【Luce Anulare Regolabile & Portatelefono】La luce ad anello girevole a 360° ti consente di regolare l'angolazione...
  • 【Telecomando Bluetooth】Il telecomando Bluetooth ti consente di controllare il tuo cellulare durante le riprese...

Come cancellare un video su YouTube

Se vuoi cancellare un video su YouTube, devi accedere a YouTube Studio. Premere su Contenuti, selezionare il video e premere su Altre azioni. Dal menu a tendina clicca su Elimina definitivamente. Cancelllare video YouTube creare canale YouTube

Come condividere un video YouTube sui social

Se vuoi condividere un video su Facebook, WhatsApp o Instagram devi entrare nel video che vuoi mandare e premere il tasto condividi appena sotto. Si aprirà un riquadro in cui selezionare la piattaforma dove inviare il video. Puoi inviarlo agli stessi amici di YouTube, oppure puoi mandarlo come messaggio su altri social. Puoi anche condividerlo come post su Facebook, tutto selezionando le icone collegate.

Se, invece, vuoi mandarlo come semplice link, premi su Copia link e poi incollalo in qualunque luogo tu lo voglia salvare.

Registrare da YouTube: come fare una live?

Se vuoi trasmettere in live su YouTube non devi aver avuto restrizioni per il live negli ultimi 90 giorni e devi aver verificato il tuo canale. Per verificare il tuo canale dovrai inserire il tuo numero di cellulare.

Puoi trasmettere in live su YouTube utilizzando un cellulare, una webcam, oppure un codificatore. Ognuno di questi tre sistemi ti permette di avviare una diretta sulla piattaforma, in modo leggermente differente. Smartphone e webcam sono i dispositivi più semplici da utilizzare, mentre il codificatore è quello più complesso. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Fare una live su YouTube attraverso la webcam

Per trasmettere con una webcam devi abilitare il live streaming sul tuo canale. Inoltre, assicurati che la tua web sia compatibile con Chrome versione 60 e successive e Firefox versione 53 e successive.
Per poter andare in diretta:

  • Accedi a YouTube.
  • Clicca su Crea, in alto a destra.
  • Fai clic su Trasmetti dal vivo.
  • Seleziona Webcam, a sinistra.
  • Metti il titolo e una descrizione e seleziona un’impostazione di privacy. Se vuoi, puoi pianificare il tuo live streaming per una data successiva.
  • Ora premi su Altre opzioni, poi su Impostazioni avanzate.
  • Premi Avanti. A questo punto la tua web scatterà una foto per la miniatura.
  • Controlla di aver selezionato la webcam e il microfono corretti.
  • Fai clic su Trasmetti dal vivo.
  • Se vuoi fare delle modifiche allo streaming, premi su Modifica. Puoi accedere alle modifiche sia prima che durante la diretta.
  • Una volta che hai finito, puoi premere su Termina streaming che si trova in basso a destra. Se hai trasmesso per meno di 12 ore, la tua diretta sarà archiviata in automatico.,. Se vuoi accedere alle dirette precedenti, puoi farlo dalla scheda Dal vivo.

Fare una live su YouTube con il cellulare

Per trasmettere in live streaming da dispositivo mobile, oltre a non avere restrizioni e avere un account verificato, devi:

  • Avere almeno 1000 iscritti.
  • Devi possedere un dispositivo Android 5.0 o iOS 8 o versioni successive.

Per avviare una live dal cellulare devi:

  • Aprire l’app YouTube.
  • Vai su Crea, nella parte inferiore e poi su Trasmetti dal vivo.
  • Ricorda che, se è la tua prima diretta da mobile, l’attivazione può richiedere fino a 24 ore. Appena sarà attivata, però, potrai trasmettere dal vivo.
  • Una volta attivato e pronto, segui le indicazioni per creare un live streaming.
  • Se invece vuoi programmarlo, premi su Altre opzioni.
  • Per modificare i limiti di età, la monetizzazione, ect, premi su Altre opzioni, vai su Mostra altro e, infine, su Avanti.
  • Se vuoi trasmettere lo schermo dello smartphone, devi premere su Crea canale e poi su Condividi schermo.
  • Premi su Trasmetti dal vivo.
  • Per concludere la diretta, premi su Termina. Se la diretta è inferiore ai limiti, verrà automaticamente archiviata.

Per pianificare una live da smartphone, devi:

  • Aprire l’app YouTube sul tuo telefono o tablet.
  • Premi su Crea e poi Trasmetti dal vivo.
  • Premi su Calendario e seleziona il tuo live streaming.
    Nota: se vuoi eliminare i live streaming pianificati, premi il pulsante Elimina.
  • Infine, premi Trasmetti dal vivo.

Videocamere per fare video su YouTube

Per fare live su YouTube, ti consigliamo di utilizzare una webcam oppure una videocamera mirrorless. Tra i migliori dispositivi ti consigliamo una Sony Alpha 6000L che si adatta perfettamente sia a registrare video che a fare dirette.

Sony Alpha 6000L - Kit Fotocamera Digitale Mirrorless con...
  • Fotocamera digitale Mirrorless Sony con sensore APS-C CMOR Exmor 24.3 megapixel
  • Kit con obiettivo SEL 16-50 mm
  • Mirino OLED Tru-Finder ad alta risoluzione

Come eliminare un canale YouTube o nasconderlo

Se vuoi eliminare un canale YouTube (o semplicemente nasconderlo) devi eseguire alcuni semplici passaggi. Ricorda che se cancelli il tuo canale, verranno eliminati anche tutti i post della scheda Community, i commenti e le risposte.

Nascondere un canale

Se non sei sicuro di voler cancellare completamente il tuo canale YouTube, puoi provare a nasconderlo per poi prendere una decisione in un secondo momento. Se decidi di nascondere il tuo canale, il nome, i video, i Mi piace, le iscrizioni e gli iscritti resteranno privati. Inoltre, tutti i tuoi dati, saranno solo archiviati e non eliminati. Per farlo:

  • Accedi a YouTube Studio.
  • Seleziona Impostazioni nel menu a sinistra.
  • Seleziona Canale e poi premi su Impostazioni avanzate.
  • Premi su Rimuovi i contenuti di YouTube, che si trova a fine pagina. Attento, si aprirà una pagina dove potrai eliminare o nascondere il tuo canale. È possibile che ti venga richiesto di inserire i dati di accesso.
  • Ora devi premere su Desidero nascondere i miei contenuti.
  • Seleziona le caselle per confermare cosa nascondere sul tuo canale.
  • Seleziona Nascondi il mio canale.

Nel caso in cui cambiassi idea, puoi sempre riattivare il canale.

Cancellarsi da YouTube

Se vuoi eliminare completamente il tuo canale da YouTube, puoi farlo. Ricorda, però, che cancellandolo perderai completamente ogni contenuto (video, commenti) e non potrai recuperarli. Se sei sicuro allora:

  • Accedi a YouTube Studio.
  • Seleziona Impostazioni nel menu a sinistra.
  • Seleziona Canale e poi Impostazioni avanzate.
  • Clicca su Rimuovi i contenuti di YouTube, che trovi al fondo (potrebbe essere necessario inserire i dati di accesso).
  • Premi su Vorrei eliminare definitivamente i miei contenuti.
  • Seleziona le caselle per confermare che intendi eliminare il canale.
  • Premi su Elimina i miei contenuti.

Per effettuare l’intera operazione ci vuole del tempo, quindi potresti visualizzare ancora il tuo canale per qualche ora/giorno. Una volta processata l’eliminazione l’URL e il nome del canale non saranno più visibili o disponibili per la ricerca su YouTube Analytics. I dati associati al canale, come il tempo di visualizzazione, saranno presenti nei rapporti aggregati, ma non saranno rivolti al canale eliminato.

Riattivare un canale nascosto

Per attivare un canale precedentemente nascosto devi accedere a YouTube e premere su Crea un canale. Compila il modulo che ti viene proposto e al termine avrai ripristinato il tuo canale.

Come guadagnare su YouTube e diventare famosi

Per diventare famosi su YouTube non esiste una sola formula vincente. Puoi però adottare alcune misure e accorgimenti che ti permettono di guadagnare e iniziare la tua carriera sulla piattaforma. Prima di procedere ed elargire alcuni consigli, spieghiamo quali sono i metodi per guadagnare su YouTube e quanto si guadagna per ogni prestazione offerta. Aumentare le visualizzazioni e dunque incrementare il proprio guadagno, saranno una conseguenza. Prima devi creare un tuo canale YouTube, una volta fatto sei pronto a iniziare.

Guadagnare con YouTube

Per poter iniziare a guadagnare con YouTube devi attivare la monetizzazione sul tuo canale. Ricordati che non tutti i video risultano idonei, per farlo devono rispettare alcuni requisiti. La monetizzazione, però, non è l’unico modo in cui puoi ottenere del denaro tramite YouTube. Per poter iniziare a monetizzare, diventando Partner di YouTube, non basta creare un canale YouTube, ma devi aver raggiunto 10000 visualizzazioni totale. Questo dato si ottiene sommando tutti i video del canale. Nel caso in cui soddisfi questo requisito, YouTube esaminerà la tua adesione. In caso di esito positivo, potrai iniziare a guadagnare.

Per fare soldi su YouTube, puoi anche fare uso dell’affiliate marketing. Questo è un buon modo di ottenere del guadagno. Puoi, per esempio, usare blog per inserire i tuoi link e puoi indirizzare i tuoi utenti tramite un video su YouTube. Puoi fare lo stesso tramite la descrizione del video sul tuo canale. Inserire un link affiliate ti permette di guadagnare qualcosa da quello che posti.

Quanto si guadagna con YouTube?

Sicuramente, nella vita, ti sarai chiesto quanto si guadagna con YouTube. Ovviamente gli stipendi variano in base a molteplici fattori, però, in media, la maggior parte dei canali ottiene circa 0,5 dollari ogni 1000 visualizzazioni. Il prezzo può anche salire fino a un massimo di 2 dollari, in base al contenuto e all’autore.

Diventare famosi con YouTube e aumentare le visualizzazioni

Per guadagnare e diventare famoso sulla piattaforma devi avere tanti iscritti e tante view, ma come puoi aumentare le visualizzazioni su YouTube? In realtà non esiste una vera e propria formula per ottenere successo. Sicuramente, però, impegno, dedizione e contenuti interessanti, sono le basi per la creazione di un canale vincente.

Prima di tutto devi creare un canale YouTube e poi devi proporre i contenuti giusti, ma come fare? Per sapere quello che le persone sono interessate a conoscere, puoi fare uso di Google Trends che ti aiuta a conoscere le maggiori ricerche del tuo potenziale pubblico. Una volta che conosci gli argomenti, puoi proporre i tuoi video a riguardo. Un buon modo è anche “spiare” i tuoi concorrenti, per vedere le loro proposte.

Una volta che hai deciso l’argomento è il momento di creare video interessanti. Questa è la parte più complicata. La cosa più difficile, infatti, è proporre qualcosa di nuovo, ma allo stesso tempo ricercato. Per farlo devi creare la tua formula. Se vuoi diventare famoso su YouTube, non ti conviene emulare qualcun altro. Devi, invece, creare il tuo modo di presentare le singole argomentazioni. Usa titoli accattivanti ed esplicativi. Se stai facendo un video per spiegare un argomento, cerca di essere il più chiaro possibile. Pensa al pubblico a cui vuoi dedicarti e proponi qualcosa che sia diverso e ti caratterizzi.

Come arrivare a 1000 iscritti su YouTube

Se stai cercando di capire come arrivare a 1000 iscritti su YouTube e guadagnare, sei nel posto giusto. Per poter iniziare a monetizzare devi creare un canale su YouTube non solo funzionale, ma anche bello da vedere. Servono costanza, ma anche una bella prima impressione. Come faccio a far apparire il mio canale convincente? Per dare una buona prima impressione, ricordati di caricare una descrizione di te, chi sei e di cosa parli sul tuo canale.

Una volta che hai deciso che tipo di contenuti che andrai a pubblicare, ricordati di pensare anche a un trailer per il tuo canale. Registra un video che spieghi il più possibile quali sono le tue intenzioni e quali siano i tipi di contenuti che la gente troverà davanti ai propri occhi. Per poter impostare un trailer canale su YouTube, collegati alla sezione YouTube Studio e clicca sulla sezione personalizzazione del canale. Premi sulla bacchetta magica (che si trova a sinistra), clicca su Aggiungi nella sezione Trailer del canale per gli utenti non iscritti e seleziona il video che vorresti fosse mostrato.

Un altro importante passo è la determinazione. Per far sì che la gente ritorni e non si dimentichi di te, devi pubblicare contenuti con una certa costanza. Prepara una scaletta di argomenti e un calendario delle pubblicazioni. Più ci saranno contenuti, più la community di YouTube si ricorderà dei tuoi video.
Oltre a questo ricordati sempre di leggere i commenti sotto i tuoi video. Devi rispondere alla tua community e ai tuoi utenti, per dare loro la sensazione che possano tornare a farti domande. Rispondendo ai loro quesiti e anche aiutandoli, potrai creare una community stabile che continuerà a seguirti.

Come aumentare gli iscritti su YouTube

Per aumentare gli iscritti su YouTube, puoi agire in due modi diversi: gratis o a pagamento. Se vuoi aumentare gli iscritti su YouTube gratis, devi cercare di creare video ricercati e poi pubblicare il tuo link facendo uso di altri social. Per prima cosa, devi creare un canale YouTube specifico per le tue esigenze e poi fare uno di Google Trends per capire cosa il pubblico ricerca. Oltre a questo puoi fare uso dei suggerimenti di YouTube, semplicemente iniziando a scrivere l’argomento di cui vorresti parlare. Ad esempio, mettiamo caso che tu voglia parlare di tecnologia. Sulla barra di ricerca di YouTube, inizia a scrivere la parola chiave di cui vorresti trattare, ad esempio “microfono per”. Attendi che YouTube ti suggerisca i migliori argomenti ricercati per quella parola chiave e il gioco è fatto.

Se questo non fosse abbastanza, puoi anche aumentare gli iscritti YouTube a pagamento. In questo caso dovresti affidarti a sistemi pubblicitari con alcuni costi. Tra le opzioni puoi ricorrere alla pubblicità del tuo video attraverso YouTube Ads, oppure usare delle pagine specifiche su cui farti sponsorizzare. Puoi, per esempio, contattare qualche influencer, e chiedere se possa sponsorizzare i tuoi video sulle proprie pagine. Fai attenzione a scegliere la persona adatta. Controlla che abbia un seguito con molta interazione e che, effettivamente, i suoi consigli verso altre pagine esterne vengano prese in considerazione dal proprio seguito.

Se invece vuoi seguire un metodo più tradizionale per aumentare gli iscritti YouTube puoi fare uso di YouTube Ads. Si tratta di un servizio di Google che ti consente di fare pubblicità in diversi modi. Si tratta di un ottimo servizio, in quanto si possono creare sponsorizzazioni specifiche.

Vivamente sconsigliato è, invece, l’acquisto di bot a pagamenti.

La pubblicità aiuta l’aumentare delle visualizzazioni

Un altro passaggio importante per aumentare le visualizzazioni su YouTube è la pubblicità. Creare un canale YouTube non basta. Ogni volta che inserisci un nuovo video, al fondo, non dimenticare di aggiungere un riferimento ai video precedenti. Fai lo stesso con le descrizioni se si tratta di un video inerente. Invita sempre gli utenti a iscriversi, ad attivare le notifiche e magari a commentare. I tuoi follower possono darti consigli o farti richieste che potrebbero soddisfare anche le esigenze degli altri.

Puoi farti pubblicità utilizzando anche altri social. Non dimenticare di condividere i tuoi contenuti su Facebook, Instagram o magari invia il video ai tuoi amici su WhatsApp. Cerca di promuovere il tuo canale, parlare agli eventi o alle fiere inerenti. Non c’è limite in questo. Il passaparola è la parte più importante per farti conoscere.

Utilizza anche tag e parole chiave, ma fai attenzione. Non inserire tag non inerenti o parole chiave inadatte. Questo penalizzerà la visione del tuo contenuto. Cerca di essere sempre specifico e puntuale. Descrivi al meglio quello che stai per raccontare, descrivilo accuratamente. Dettagliato, ma conciso e specifico.

Bonus 1: come scaricare video da YouTube

Se vuoi scaricare un video che tu stesso hai caricato sul tuo canale, devi accedere a YouTube Studio. Premere su Contenuti, selezionare il video e premere su Altre azioni. Da qui puoi scaricare il video che ti interessa.

Puoi scaricare video da YouTube anche utilizzando il servizio YouTube Premium che costa 11,99 € al mese e ti offre alcuni vantaggi, come il download in locale di tutti i video presenti sulla piattaforma.

Se vuoi scaricare un video da YouTube gratis che non sia stato caricato sul tuo canale, devi fare uso di alcuni programmi. Esistono alcuni programmi da scaricare sul tuo pc, oppure alcuni direttamente online. Tra quelli più utilizzati ci sono: noTube e SaveFrom. Tra i software da installare ti consigliamo: VLC e 4K Video Downloader.

I primi sono servizi online e ti permettono, semplicemente accedendo alle loro pagine, di scaricare il contenuto. Per farlo basta incollare il link del video che vuoi scaricare. La qualità può arrivare fino all’HD, ma, per ottenerla, è necessario sottoscrivere un abbonamento.

Per utilizzare 4K Video Downloader devi scaricare il programma sul tuo computer. Puoi scaricarlo direttamente dalla pagina ufficiale. Una volta installato, inserisci il link del video che vuoi scaricare e scegli la risoluzione. Il servizio è gratuito, ma alcune funzioni sono a pagamento.

VLC è un programma che ti permette di riprodurre video sul PC. Al suo interno, però, offre la funzione di download anche da YouTube. Puoi scaricarlo direttamente dalla pagina ufficiale. Per scaricare un video vai su Media, Apri flusso di rete e incolla l’URL di del video. Poi vai su Strumenti, Informazioni media, copia la stringa in Posizione e poi premi Invio. Una volta che vedi il video, fai click con il tasto destro e seleziona “procedere con il download del file media”.

Bonus 2: la storia di YouTube

YouTube è una piattaforma che esiste ormai da molti anni. È molto frequentata e conosciuta, ma da dove è nata? Chi l’ha realizzata? Creare un canale YouTube e condividere video è sempre stato il suo scopo? Se vuoi conoscere la storia di YouTube, sei nel posto giusto.

Quando è nato YouTube e cosa doveva essere YouTube prima

YouTube nasce nel 2005, precisamente il 14 febbraio. Le geniali menti dietro la sua creazione sono Chad Hurley, Jawed Karim e Steve Chen. I tre ragazzi avevano, in passato, lavorato per PayPal.
Il 23 aprile del 2005 è stato caricato il primo video su YouTube dallo stesso Jawed Karim, che è stato anche il primo a creare un canale su YouTube. Alle ore 20:27 è stato pubblicato Me at the zoo. Era un video molto breve, dalla durata di soli 18 secondi, con protagonista Jawed davanti a un recinto di elefanti. L’ambientazione è lo Zoo di San Diego, in California.

YouTube ha avuto poi un incremento esponenziale. A giugno del 2006 contava 100 milioni di video, mentre ha raggiunto il traguardo di 1 miliardo e mezzo di visitatori il 23 giugno del 2007. Il 10 ottobre del 2006, YouTube è stato acquistato da Google per 1,65 miliardi di dollari.

YouTube è disponibile in italiano dal 14 maggio 2007.

YouTube è nato come piattaforma di condivisione video ed è rimasta tale fino a oggi. Creare un canale su YouTube è sempre stato possibile e caricare video è sempre stato semplice. A partire però, dal 2006, la piattaforma ha iniziato a cancellare video che violano il copyright. Il numero è di circa 100mila, ma continua ad aumentare ogni qualvolta vengano infrante le regole. Gli utenti che non ne rispettano i limiti, ottengono una sospensione dalla piattaforma.

Giulia Garassino

Ingegnere Aerospaziale da sempre amante di videogiochi e tecnologia. Cresciuta con Crash Bandicoot, Spyro e Metal Slug. Competitiva sugli FPS, non si lascia scappare platform, hack & slash e GDR. Il mio titolo preferito? Nier Automata. Il gioco su cui ho speso più ore? Battlefield, che domande! Eppure, una grandissima fetta del mio cuore è occupata da Fable, amore di vecchia data. Dimenticavo, ho provato così tante tastiere che, ad occhi chiusi, potrei dirvi che switch montano!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button