fbpx
NewsTech

Axon 10 Pro 5G: il primo smartphone 5G dell’azienda ZTE | MWC 2019

Il nuovo dispositivo in casa ZTE sarà disponibile in Europa e Cina nella prima metà del 2019

ZTE Corporation ha annunciato durante il MWC 2019 l’uscita del suo primo smartphone 5G, ZTE Axon 10 Pro 5G. Questo nuovo modello della serie di punta Axon dovrebbe essere disponibile in Cina ed Europa a partire dalla prima metà di quest’anno.

ZTE Axon 10 Pro 5G: principali caratteristiche

Con un processore Qualcomm Snapdragon 855 insieme al modem Snapdragon DX50 5G e un AI Performance Engine, ZTE Axon 10 Pro 5G supporta il sub-6G e offre agli utenti un’esperienza  video e gioco completamente nuova e veloce. Axon 10 Pro 5G presenta anche un design elegante, riconoscimento dell’impronta digitale in-display più veloce, e un audio straordinario; ottima anche la qualità di foto e video. 

Per quanto riguarda lo sviluppo e l’integrazione della connettività 5G gli ingegneri ZTE hanno affrontato una vasta gamma di difficoltà tecniche come la compatibilità elettromagnetica, il design dell’antenna, il consumo energetico e la dissipazione del calore.Con l’ultimo arrivato ZTE si prefissa l’obiettivo di abolire tutte queste problematiche: il nuovo Axon implementa, infatti, un design completamente auto-sviluppato e full-band dell’antenna, per ottenere una copertura completa di 2G/3G/4G/5G e prestazioni di sistema migliorate in modo significativo, con una riduzione delle interferenze del segnale. Lo smartphone applica anche un’innovativa antenna per slot e un’architettura ad antenna regolabile per garantire il miglior segnale RF, identificando automaticamente gli scenari di utilizzo degli utenti. Inoltre, ZTE adotta la soluzione Smart SAR per ridurre in modo intelligente le radiazioni elettromagnetiche e minimizzare i danni al corpo umano.

AI Performance Engine potenziato dal 5G

Per dare agli utenti una user experience più rapida e smart, il performance engine AI di ZTE offre valide possibilità di multitasking con la regolazione automatica di CPU, GPU, RAM e ROM, attraverso l’uso di algoritmi AI. La combo di processore Qualcomm Snapdragon 855 e  modem Snapdragon X50 5G regala agli utenti una perfetta esperienza sulla rete 5G, caratterizzata da maggiore velocità, bassa latenza e larghezza di banda elevata. 

Del resto la fase di sviluppo del 5G è appena inziata: ZTE l’affronterà con collaborazioni e partnership con i principali operatori al mondo.

[amazon_link asins=’B01D0I0N3C,B01I092Y2E,B01I092IPC’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’c119ccd7-5c59-4424-94ba-b6cd0acec090′]

Valeria Schifano

Passo le mie giornate a leggere e scrivere. Vivo in costante simbiosi col mio smartphone, o meglio con quello di turno: è a tutti gli effetti un'appendice del mio corpo. Nulla sfugge all'occhio attento della mia fotocamera: amo scattare. Sì, specialmente il cibo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button