fbpx

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!

Telegram è la famosa app di messaggistica alternativa a Whatsapp che viene sempre più spesso scelta dagli utenti quando quest’ultimo è fuori servizio per qualche oscuro motivo. Per chi non la conoscesse, Telegram non è solo una semplice alternativa bensì un’app decisamente rivoluzionaria rispetto ad altre e che offre tantissime possibilità per quanto concerne interazione, creazione di community, chat in gruppi numerosi e tantissimo altro. Nella giornata di oggi l’app made in Russia si è aggiornata arrivando alla versione 5.8 e portando tantissime novità e sorprese. Ecco i dettagli.

Aggiornamento Telegram 5.8

Aggiornamento Telegram 5.8: arrivano le chat basate sulla posizione e tante altre novità

Con il nuovo aggiornamento Telegram 5.8 troviamo grandi novità legate a contatti, gruppi, chat basate sulla posizione, una maggiore integrazione con Siri (ovviamente solo su iOS) e tantissimo altro. Per chi utilizza Telegram già da tempo avrà sicuramente notato come l’app venga costantemente aggiornata e fornita di importanti novità in ogni singolo changelog, caratteristica che può soltanto far piacere agli utilizzatori.

Aggiornamento Telegram 5.8: ora è più facile aggiungere i contatti

La prima grande novità di questo aggiornamento è l’aggiunta di nuovi contatti alla rubrica basandosi sulla vicinanza con gli utenti. È ora infatti possibile aggiungere un utente qualsiasi ai Contatti anche nel caso in cui il numero di telefono non fosse visibile (come normalmente succede, per motivi di Privacy, con gli utenti che non avete già salvato nella rubrica del telefono). Allo stesso modo, è ora possibile aggiungere contatti (e utenti) in base alla distanza: sarà possibile aprire la schermata dei contatti e aggiungere persone alla rubrica che abbiano la stessa finestra aperta sul loro smartphone e siano effettivamente vicini a voi. Sarà sufficiente andare nella sezione “Contatti” e spostarsi su “Aggiungi persone nelle vicinanze” per poter vedere gli utenti con la medesima schermata aperta in quel momento sul loro terminale.

Aggiornamento Telegram 5.8

Chat basate sulla posizione

Che sia bello fare community basandosi sulle persone realmente vicini a voi non è una novità, ce l’ha insegnato prima di tutti Facebook, poi Instagram e, recentemente, Nextdoor, l’app dedicata alla gestione del vicinato. Su questo principio nasce ora una nuova funzione su Telegram che permette di creare gruppi (o entrare a farne parte) in base alla reale posizione sulla mappa. Che sia per catturare Pokemon insieme, trovare animali fantastici nel nuovo gioco di Harry Potter in realtà aumentata o semplicemente per conoscere qualcuno, questa funzione risulta utilissima e può paradossalmente andare a sostituire i classici gruppi su Facebook come “Sei di <nome città> se” ormai utilizzati per comunicare urgenze, annunci o simili all’interno dell’area d’interesse del gruppo. Tutto questo comprende ovviamente tutte le funzioni di Telegram per i gruppi, quindi amministratori multipli, menzioni, supergruppi fino a 200.000 utenti, reply, gif, aggiunta di bot per moderazione e interazione e moltissimo altro. Insomma, è come se fosse un classico gruppo Facebook ma molto più “potente” e basato sulla posizione effettiva delle persone. Che sia l’inizio di una nuova era per Telegram?

Aggiornamento Telegram 5.8: altre novità ma non esattamente minori

Oltre alle due grandi nuove funzioni, ne sono state aggiunte tante altre tra cui una in particolare che aspettavo da tantissimo tempo: la possibilità di trasferire la proprietà di gruppi e canali ad altri amministratori.

https://hd.tudocdn.net/857048?w=1000&fit=clipSupponiamo che vogliate creare una community dedicata ad un argomento in particolare e che essa, nel corso degli anni, cresca sempre di più attraendo nuovi utenti. Potrebbe poi capitare che non possiate più gestire tale impegno e vogliate togliervi dal gruppo creato: così facendo, essendo appunto creatori, il gruppo andrebbe a distruggersi e tutti gli utenti verrebbero buttati fuori in automatico da quella community; questo è ciò che accadeva fino a ieri, perché, a partire da oggi, sarà appunto possibile trasferire tutti i privilegi massimi ad altri utenti. Su Telegram infatti la gestione dei permessi parte dal Creatore, cioè il fondatore del gruppo, detto anche “Re massimo e divinità assoluta” in fatto di poteri; si passa poi all’amministratore che è una sorta di co-fondatore ma meno potente e nella categoria dei “Santi” con poteri particolari per poi finire con i “moderatori” che possono solo moderare ma non hanno poteri amministrativi (detti anche “servi della gleba”). Per chi ha molte community attive su Telegram, questa novità è molto importante e sarà sicuramente apprezzata.

Oltre a questo, è ora possibile utilizzare i comandi di Siri per aprire direttamente chat con persone ed interagire con esse, limitando quindi l’utilizzo dello smartphone con le mani e sfruttando esclusivamente l’assistente vocale. Questa funzione sfrutta le nuove scorciatoie disponibili in iOS permettendovi di registrare una frase particolare che attiverà una funzione di conseguenza. Potete impostare qualsiasi vostra frase, che registrerete, per creare azioni personalizzate all’interno di Telegram.

Sempre su iOS è ora possibile scegliere lo stile dell’icona dell’app e avere accesso a nuove anteprime dei temi nelle impostazioni di aspetto. Sia su iOS che su Android è invece possibile attivare o disattivare le anteprime dei messaggi per chat specifiche e utilizzare gli strumenti “Cerca” ed “Elimina tutto” nelle eccezioni di notifica.

Su Desktop arrivano le funzioni per nascondere le chat archiviate nel menù principale, la possibilità di vedere chi è online direttamente dalla lista delle chat e la possibilità di utilizzare la TouchBar (su MacBook supportati) per applicare la formattazione del testo selezionato, inserire emoji e inviare adesivi. Per maggiori informazioni potete leggere l’articolo sul blog ufficiale.
Telegram
Telegram
Developer: Telegram FZ-LLC
Price: Free
‎Telegram Messenger
‎Telegram Messenger
Developer: Telegram FZ-LLC
Price: Free

Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
8
Rabbia
Confusione Confusione
6
Confusione
Felicità Felicità
2
Felicità
Amore Amore
1
Amore
Paura Paura
6
Paura
Tristezza Tristezza
7
Tristezza
Wow Wow
8
Wow
WTF WTF
1
WTF
Ricky Delli Paoli

author-publish-post-icon
Parlo italiano e inglese di giorno, russo di notte. Molti mi definiscono "creativo", io rispondo che sbagliano perché sono un creatino. Fotografo, riprendo (sia come "video" sia se sbagliate qualcosa), faccio Time Lapse, metto miei filmati su YouTube e racconto cose alla gente.
                   Vuoi rimanere sempre aggiornato?

           Iscriviti alla nostra                     Newsletter!

                                   Tranquillo, ti disturberemo solo
                                      una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!
close-link