fbpx
NewsTech

Parte il progetto Aibibank: biobanca e Intelligenza Artificiale per la lotta ai tumori

Il progetto è finanziato dalla Regione Piemonte

La Regione Piemonte ha approvato il progetto Aibibank. Si tratta di un progetto da 5.8 milioni di euro che verrà realizzato in collaborazione con alcuni dei più importanti enti ospedalieri del territorio. Aibibank potrà contare su 2,5 milioni di euro di finanziamenti da parte della Regione Piemonte. L’obiettivo è rappresentato dalla realizzazione di una piattaforma di analisi dei BIG DATA e soluzioni innovative per la cura delle patologie tumorali.

Prende il via il progetto Aibibank

A coordinare il progetto sarà Health Triage, startup torinese fondata da Davide Dettori e incubata in I3P, l’Incubatore del Politecnico di Torino. La startup è attiva nello sviluppo di tecnologie nel settore dell’Intelligenza Artificiale applicata al settore della medicina di precisione. La Regione Piemonte ha approvato il progetto Aibibank garantendo anche dei finanziamenti (POR FESR 2014/2020, Azione I.1b.22, Bando Pi.Te.F – Piattaforma tecnologica di “Filiera”).

La ricerca ha un valore di 5,8 milioni di euro e può contare su finanziamenti di 2,5 milioni di euro da parte della Regione Piemonte. La restante parte del contributo arriva dalle aziende partner e da altri enti di ricerca. A realizzare il progetto saranno partner privati e enti ospedalieri come Engineering Ingegneria Informatica, Medas, Lattanzio KIBS, AOU Città della Salute e della Scienza di Torino e Fondazione del Piemonte per l’Oncologia di Candiolo – FPO.

Il commento di I3P

Giuseppe Scellato, Presidente I3P, commenta così il nuovo progetto: “Il progetto Aibibank promosso da Health Triage è un esempio virtuoso di innovazione collaborativa che vede il contributo di start-up, grandi imprese ed istituzioni pubbliche. Si tratta di un progetto di sistema nell’ambito della salute, in linea con la scelta di Torino da parte del Governo come sede dell’Istituto Italiano per l’Intelligenza Artificiale (I3A)”.

 
Offerta
Piemonte
  • Bassi, Giacomo (Author)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button