fbpx
MotoriNews

Alex Zanardi e BMW lanciano #insiemeperripartire

Il pilota e plurimedagliato atleta bolognese e BMW lanciano la seconda parte della campagna

Dopo la prima fase della campagna di solidarietà, Alex Zanardi e BMW raddoppiano.
É infatti al debutto oggi in TV e sui canali social del Gruppo BMW la nuova campagna pubblicitaria di BMW Italia #insiemeperripartire.
Il pilota bolognese, ambasciatore BMW, e la Casa bavarese mettono di nuovo in atto uno spot pubblicitario che non pubblicizza, come da tradizione, un nuovo modello.
Piuttosto, il suo intento è quello di ispirare e dare la carica agli italiani per superare insieme il difficile momento di ripartenza dopo l’emergenza.

Un modello da seguire per ripartire

Il video della campagna pubblicitaria è un inno alla ripartenza, a trovare la forza per rialzarsi.
Non serve oggi quindi parlare di nuovi modelli di auto, ma di modelli, intesi come persone che ci diano l’esempio per poter ricominciare a vivere.
Per questo è particolarmente importante la figura di Alex Zanardi, l’esempio lampante di chi nonostante cambiamenti non voluti e difficoltà incontrate sul suo cammino ha avuto la forza di ricominciare, stravolgere la propria vita e ritrovare la forza e gli stimoli per vivere come, se non meglio, di prima.

Il messaggio di BMW vuole proprio essere di speranza, per una ripartenza tutti insieme verso un nuovo futuro, magari diverso, ma non per questo meno emozionante ed importante.
Prendendo esempio dalle parole di Zanardi in conclusione di video, questo “É un nuovo viaggio, possiamo affrontarlo”.

Alex Zanardi: “Occasione per scoprire il nostro talento residuo”

BMW ha presentato questa nuova iniziativa tramite una conferenza stampa online sulla piattaforma Zoom.
Qui, insieme a Roberto Olivi, direttore delle Relazioni Istituzionali e Comunicazione e a Federico Izzo, Direttore Marketing di BMW Italia, c’era anche Alessandro Zanardi.

In questa occasione è stato possibile sentire il suo parere riguardo alla campagna e in generale sulla ripartenza dopo il lockdown.
Zanardi è infatti un vivido esempio di un uomo che ha saputo rialzarsi e trovare le motivazioni per andare avanti anche dopo il terribile incidente del Lausitzring del 15 settembre 2001, dopo il quale riportò la perdita degli arti inferiori.

Dopo quell’incidente ha saputo tornare in auto, dove ha corso e vinto nei campionati Turismo e GT, e dedicarsi all’handbike, disciplina di ciclismo paralimpico nel quale ha vinto 6 medaglie, 4 d’oro e 2 d’argento, alle Olimpiadi di Londra 2012 e Rio 2016.

Alex Zanardi handbike

“Il trucco è sfruttare un momento difficile come questo, una situazione spiacevole che non abbiamo scelto per riprenderci. La negatività può essere trasformata in un’opportunità per diventare la versione migliore di noi stessi“. Questo il pensiero del pilota bolognese, che guarda al suo “nuovo” mondo paralimpico come un esempio lampante del messaggio di speranza di BMW.

zanardi medaglia d'oro

Un esempio vivente di questa mentalità sono gli atleti paralimpici. Persone forti, che hanno subito senza la loro volontà un cambio di rotta repentina, e sono stati in grado di buttarsi alle spalle ciò che è successo loro e domandarsi cosa potevano fare adesso. Mettersi alla ricerca del proprio talento residuo, scoprirlo e metterlo in pratica”.

Le priorità vengono ricalibrate, e si da un peso diverso alle cose che compongono la nostra vita. In questi momenti si scopre cos’è davvero importante per ognuno di noi. Si riscopre il piacere della famiglia, dell’allenamento, e nuovi stimoli per cominciare appena si potrà” conclude il pilota emiliano.
Parole che servono da sprone per coloro che sono in difficoltà e avranno la necessità e la voglia di rialzarsi presto.

La campagna è da oggi per due settimane in TV, a oltranza sui social

Alex Zanardi ha voluto anche rivolgere un pensiero ed un saluto a tutti coloro che hanno dovuto sopportare situazioni molto dolorose durante queste settimane difficili, e ha chiuso con il suo motto della campagna: É un nuovo viaggio, possiamo affrontarlo.

Il nuovo spot pubblicitario della campagna #insiemeperripartire andrà in onda su tutte le reti nazionali a partire da oggi, venerdì 24 aprile.
In contemporanea da ieri è in riproduzione su tutti i canali social del Gruppo BMW, dove rimarrà ad oltranza fino alla fine dell’emergenza.
La missione di BMW è davvero nobile e molto forte, senza cadere mai in una banale retorica.
Con la presenza poi di un modello carismatico come Alex Zanardi, l’iniziativa può essere da sprone per milioni di italiani.
Per chiudere citando il suo primo spot pubblicitario della campagna, “Dai che ce la facciamo”.

BMW M Motorsport | Maglietta da uomo con logo
  • 96% cotone, 4% elastan.
  • Bianco/nero.
  • Frontale bianco con logo BMW M Motorsport bianco e nero.

Giulio Verdiraimo

Ho 22 anni, studio Ingegneria e sono malato di auto. Di ogni tipo, forma, dimensione. Basta che abbia quattro ruote e riesce ad emozionarmi, meglio se analogiche! Al contempo, amo molto la tecnologia, la musica rock e i viaggi, soprattutto culinari!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button