fbpx
AttualitàCulturaNewsTech

Apple risponde alle preoccupazioni sul rilevamento CSAM e la scansione dei messaggi

Apple ha pubblicato una FAQ intitolata "Expanded Protections for Children"

Apple ha pubblicato una FAQ intitolata “Expanded Protections for Children” che mira a placare le preoccupazioni degli utenti sulla privacy circa il nuovo rilevamento CSAM in iCloud Photos e la sicurezza delle comunicazioni per i messaggi che la società ha annunciato la scorsa settimana.

Apple e le FAQ sul CSAM e la scansione dei messaggi

“Da quando abbiamo annunciato queste caratteristiche molte parti interessate, comprese le organizzazioni per la privacy e la sicurezza dei bambini, hanno espresso il loro sostegno a questa nuova soluzione. Alcuni ci hanno fatto delle domande”, si legge nella FAQ. “Questo documento serve ad affrontare queste domande e a fornire più chiarezza e trasparenza nel processo”.

Alcune discussioni hanno offuscato la distinzione tra le due caratteristiche e Apple si impegna, nel documento, per differenziarle. L’azienda spiega che la sicurezza della comunicazione in Messaggi “funziona solo sulle immagini inviate o ricevute nell’app Messaggi per gli account dei bambini impostati in Condivisione Famiglia, mentre il rilevamento CSAM in iCloud Foto “ha solo un impatto sugli utenti che hanno scelto di utilizzare iCloud Foto per memorizzare le loro foto. Non vi è alcun impatto su qualsiasi altro dato sul dispositivo”.

Dalle FAQ Apple rivela che queste due caratteristiche non sono la stessa cosa e non usano la stessa tecnologia.

Alcune informazioni dalle FAQ

Apple rivela che la sicurezza delle comunicazioni in Messaggi è progettata per dare a genitori e figli strumenti aggiuntivi per aiutare a proteggere i loro figli dall’invio e dalla ricezione di immagini sessualmente esplicite nell’app Messaggi. Funziona solo sulle immagini inviate o ricevute nell’app Messaggi per gli account dei bambini impostati in Condivisione Famiglia.

Lo strumento analizza le immagini sul dispositivo e quindi non modifica le garanzie di privacy di Messaggi. Quando l’account di un bambino invia o riceve immagini sessualmente esplicite, la foto sarà offuscata e il bambino sarà avvertito, gli si presenteranno risorse utili e sarà rassicurato. Un messaggio rivelerà loro che va bene se non vogliono vedere o inviare la foto. Come ulteriore precauzione, ai bambini piccoli può anche essere detto che, per farli stare al sicuro, i loro genitori riceveranno un messaggio se la vedono.

La seconda caratteristica, il rilevamento CSAM in iCloud Photos, è progettata per tenere CSAM fuori da iCloud Photos senza fornire informazioni ad Apple su qualsiasi foto oltre a quelle che corrispondono alle immagini CSAM conosciute.

Le immagini CSAM sono illegali da possedere nella maggior parte dei paesi, compresi gli Stati Uniti. Questa funzione ha un impatto solo sugli utenti che hanno scelto di utilizzare iCloud Photos per archiviare le loro foto. Non ha impatto sugli utenti che non hanno scelto di utilizzare iCloud Photos. Non vi è alcun impatto su qualsiasi altro dato sul dispositivo. Questa funzione non si applica a Messaggi.

Per ulteriori informazioni, potete consultare il PDF pubblicato da Apple e anche il sito ufficiale.

Offerta
Novità Apple iPhone 12 (128GB) - nero
  • Display Super Retina XDR da 6,1"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità
Source
Mac Rumors

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button