FeaturedNewsTech

Apple TV+: il Netflix di Cupertino invade il mondo e funzionerà su tutti i TV

Apple TV+ è òa fucina creativa di Apple: decine di serie e film in streaming e on demand attraverso l'applicazione Apple TV. Ecco come funzionerà Apple TV plus

Sembra che Apple oggi voglia sbancare il casinò. Dopo Card, New+ e Arcade, Apple annuncia TV+, il nuovo servizio in streaming e on demand con decine di serie originali prodotte grazie alla collaborazione di registi premi Oscar: Spielberg, J.J. Abram, Ron Howard sono solo alcuni tra questi. Insomma, Apple si trasforma (anche) in una casa di produzione cinematogrfica hollywoodiana.

Apple TV plus: come funziona

Apple TV+ sarà una fucina di storie; storie originali raccontate da grandi registi come Steve Spielberg. Non solo lungometraggi ma anche serie TV come “Morning Show“, un telefilm originale interpretato da Jennifer Aniston, Reese Witherspoon e Steve Carell.

Ci sono anche attori del di Jason Momoa e Kumail Nanjiani sul palco dello “Steve Jobs Theatre” di Cupertino. Insomma, Apple ha speso davvero tantissimo denaro per fare le cose in grande e – noi – non vediamo davvero l’ora di vedere e capire quali saranno gli sviluppi futuri.

apple tv+

Apple TV: app totalmente rinnovata

Tutte le nuove serie e film originali Apple verranno ospitati sulla rinnovata applicazione di Apple TV che sarà capace di raccogliere tutti i servizi che possedete in un’unica piattaforma. Dall’applicazione di Apple TV potrete guardare Amazon Prime Video, Hulu (ma per ora non sembra esserci Neflix) e tanto altro. Apple conferma che i servizi in streaming supportati saranno oltre 150 (Canal+, Charter Spectrum, DIRECTV NOW and PlayStation Vue e tanti altri che arriveranno nel corso dell’anno)

Ma sapete qual è la vera novità? L’applicazione Apple TV sarà disponibile su una decina di dispositivi NON-Apple tra cui troviamo Amazon Fire Stick TV ma anche smart TV Samsung, LG, Sony, Vizio.

Per usufruire di Amazon Prime Video e Hulu ovviamente dovrete loggarvi sui vostri account attraverso l’applicazione Apple TV. Il potente algoritmo di Apple sarà capace di consigliarvi gli show e il film al meglio in base alle vostre preferenze scegliendo da tutti i programmi all’interno dell’app, non importa da quale piattaforma vengano “pescati”.

Apple TV+: prezzi e disponibilità

Apple TV+ sarà disponibile a partire da questo autunno in oltre 100 paesi (di cui pensiamo faccia parte anche l’Italia). Non si tratterà di un servizio in abbonamento bensì on-demand: ovvero pagherete solo i contenuti premium che decidere di guardare.

Insomma Apple cambia rotta, investendo in altri settori che esulano dallo sviluppo di hardware. Come andrà a finire? Non lo sappiamo ancora, ma sicuramente si apre una nuova era per Apple.

Tags

Fjona Cakalli

Amo la tecnologia, adoro guidare auto/camion/trattori, non lasciatemi senza videogiochi e libri. Volete rendermi felice? Mandatemi del cibo :)
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker