fbpx
HardwareNewsTech

Apple pronta a lanciare un visore AR nel 2022

Secondo l'analista Ming-Chi Kuo il dispositivo potrebbe arrivare nel secondo trimestre dell'anno prossimo

Se aspettavate gli attesissimi “Apple Glass” nell’edizione della WWDC tenutasi il 7 giugno, siete rimasti delusi. Ma secondo l’analista Ming-Chi Kuo, il visore AR di Apple non è poi così lontano: dovrebbe arrivare nel secondo trimestre del 2022.

Apple Glass: il visore AR arriva nel 2022

Kuo, che ha previsto molti dispositivi Apple in passato, basa la sua predizione sui rapporti dell’azienda con i fornitori. Infatti Genius Electronic Optical ha annunciato ai propri investitori di aver ricevuto richieste per componenti di prodotti per visori VR e AR da molte aziende. Come Facebook, Sony e Apple.

Kuo nota: “Prevediamo che Apple lancerà un HMD [head-mounted display, un visore] AR nel 2Q22 [il secondo trimestre 2022]. Il dispositivo fornirà un esperienza AR in trasparenza, quindi servono delle lenti e Genius è il fornitore chiave”.

Le notizie iniziano a essere sempre più precise riguardo questo dispositivo. Le prime indiscrezioni avevano parlato di un visore di realtà mista (XR), che integrasse sia la realtà virtuale che quella aumentata. Inoltre, fino a gennaio lo stesso Kuo riportava un’uscita prevista per il 2021, verso la fine dell’anno. Ora invece sembra che il dispositivo sarà per l’AR. E che uscirà nel 2022, con un altro paio più sottile in arrivo per il 2025.

visore vr apple
Un render di Antonio De Rosa, basato sulle specifiche trapelate

Grande incertezza per la nuova piattaforma

Tuttavia, l’incertezza riguardo la data di uscita resta elevata. E uno dei problemi principali per questo è il fatto che sia una piattaforma completamente nuova per Apple. Se aziende come Snap possono contare su anni in cui hanno costruito una comunità di sviluppatori in AR, Apple deve dare tempo agli informatici di tutto il mondo di adattarsi e programmare elementi in AR per il suo visore. Quindi sembra probabile che passeranno mesi fra l’annuncio e il lancio definitivo del dispositivo.

Inoltre, Genius Electronic Optical dovrà fornire anche gli obiettivi per due delle fotocamere di iPhone 13, quello grandangolo e la telefoto. Quindi sembra ragionevole pensare che l’attenzione sarà prima rivolta a fornire il materiale per lo smartphone che è il cuore del successo Apple.

La situazione è in continuo aggiornamento, ma la data di uscita per gli Apple Glass (o qualsiasi sia il nome che la Mela sceglierà per il dispositivo) si sta avvicinando. Vi teniamo aggiornati.

OffertaBestseller No. 1
2021 Apple iPad Pro (11", Wi-Fi, 128GB) - Grigio siderale...
  • Chip AppleM1 per prestazioni di un altro livello
  • Incredibile display LiquidRetina da 11"¹ con ProMotion, True Tone e ampia gamma cromatica P
  • Fotocamera frontale TrueDepth con ultra-grandangolo e Inquadratura automatica
Source
Mac Rumors

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button