NewsVideogiochi

Assassin’s Creed Odyssey non avrà il multiplayer

La modalità potrebbe però essere re-introdotta nei prossimi titoli

Assassin’s Creed Odyssey non avrà una modalità, o funzionalità, multiplayer: ormai è ufficiale.
Non si tratta di nulla di nuovo, in realtà. La modalità multiplayer è infatti stata rimossa dalla serie a partire da Assassin’s Creed Unity, uscito nel 2014.

Il chief creative officer di Ubisoft, Serge Hescoet, ha commentato la decisione durante un’intervista con Game Informer:

“Attualmente si parla molto di battle royale, ma in questo momento ci sono quindici compagnie che creano giochi del genere; e solo due avranno successo. […]
È importante capire perché giochi come Fortnite hanno tanto successo, ma non dobbiamo copiarli. Dobbiamo mantenere lo stesso approccio, ma facendo qualcosa di diverso. Abbiamo un sacco di idee e ne stiamo testando altrettante, ma forse solo una di esse andrà sul mercato.
[…]
Assassin’s Creed non ha una modalità multiplayer, ed è molto importante per l’aspetto sociale del gaming, quindi… vedremo”.

Ubisoft in realtà aveva, come accennato, implementato delle modalità multi nella serie in passato. In Brotherhood, Revelations, III, e IV: Black Flag il giocatore poteva cercare di mimetizzarsi tra gli NPC e cercare di eliminare gli altri utenti. In Unity, invece, si era passati ad un multigiocatore di tipo cooperativo.

Ad ogni modo, Assassin’s Creed Odyssey sarà, per un po’, l’ultimo titolo della serie. Ubisoft infatti non rilascerà nulla di nuovo per il franchise durante il corso del 2019.
Odyssey uscirà il 5 ottobre per PS4, Xbox One, Nintendo Switch e PC.

Via
Gamespot
Tags

Francesca Menta

Nella vita legge fumetti, guarda cartoni e fa altre cose noiose e banali che non vale la pena menzionare. Allenatrice di Pokémon dal 1999. A quanto pare adesso recensisce anche videogiochi, coronando il sogno di una vita: poter gridare con fare oltraggiato "Lo sto facendo per LAVORO" ogni qualvolta viene trovata di fronte ad una console.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker