fbpx

Libera il tuo smartphone, libera la tua galleria
Abbiamo scelto le migliori applicazioni per caricare le vostre foto sul cloud


Abbiamo selezionato in questo articolo le migliori applicazioni per archiviare le vostre foto sul Cloud. In questo modo potrete dire addio al fastidioso avviso di “spazio esaurito” dello smartphone. Scopriamo insieme i servizi più utili e più convenienti per salvare le vostre foto su una nuvola ma, tranquilli, non servirà nessun aereo per raggiungerla).

Le migliori applicazioni per mettere sul Cloud le vostre foto

Un gattino che dorme in una posizione dolce? Click.​ Una bellissima pizza accompagnata con un bicchiere di birra? Click. Nella quotidianità di molti la foto rappresenta un gesto onnipresente, sia per arricchire il proprio profilo social sia per riempire la galleria di ricordi. Tuttavia, anche se un gattino dolce e tenero può farvi cadere in tentazione, la memoria del vostro smartphone è limitata. 

applicazioni cloud fotoNonostante l’alto quantitativo di memoria nei nostri device, pensate ai 256 GB, non tutti loro possono essere occupati da sole foto. Per molti il problema dello spazio esaurito non è dato da applicazioni o documenti, ma dalla propria galleria. Se una scheda SD può risolvere il problema in parte, noi abbiamo pensato a un metodo per archiviare nel Cloud le vostre foto.

Per farlo abbiamo selezionato alcune delle migliori applicazioni che si occupano di trasferire le foto sul Cloud. Siete pronti per liberare il vostro smartphone dalle foto? (Non quelle dei gattini, ovvio) Iniziamo.

Google Foto

Conosciuta già da molti, specie per i possessori di smartphone Android, Google Foto occupa il podio nella nostra lista. Semplice, intuitiva e intelligente, l’applicazione made by Google si propone come una sostituta perfetta della vostra galleria con la capacità di archiviare le vostre foto sul Cloud.

google-io-2015-le-principali-novita-presentate-durante-il-keynote-media-9

Scaricabile sia dal Play Store, che da App Store, Foto è disponibile gratuitamente. Ogni volta che effettuerete uno scatto con il vostro device, oltre a salvarsi nella galleria locale, l’applicazione di Google si occuperà di caricarla nel Cloud automaticamente. Nessuna magia, è Google!

L’applicazione mette a disposizione due modalità di archiviazione: una illimitata e una con un limite di 15 GB. Quest’ultima caricherà le vostre foto alla massima risoluzione mentre la prima modalità interpola l’immagine per ridurre impercettibilmente la qualità.  Oltre a effettuare l’archiviazione Cloud, Google Foto si propone come un’applicazione galleria smart: grazie all’intelligenza artificiale di Google, Foto archivia e cataloga ogni vostro scatto suddividendolo tra persone, animali, luoghi, edifici e molto altro. Potrete anche, per esempio, chiedere al vostro Google Home di mostrare alla TV i vostri scatti effettuati ad agosto a Berlino.

Infine ricordiamo che Google Foto è fruibile anche in versione Web: questo rendere l’applicazione universale.

Google Foto
Google Foto
Developer: Google LLC
Price: Free
‎Google Foto
‎Google Foto
Developer: Google LLC
Price: Free+

Amazon Prime Photos

Amazon Prime Photos è invece il servizio di Amazon già incluso nell’abbonamento a Prime. Molti di noi già conoscono e usano Prime per ordinare su Amazon, tuttavia include anche altri servizi; uno di questo è Amazon Prime Photos.

applicazioni cloud fotoCome Google Foto, Amazon Photos vi permette di archiviare sul Cloud di Amazon tutti i vostri scatti. Grazie al suo storage illimitato, potrete fare il backup di tutte le vostre foto in un batter d’occhio. Compatibile sia con il browser web sia con Android e IOS, Amazon Photos è disponibile ovunque.

Potrete dire ad Amazon di scansionare gli elementi già sottoposti a backup e liberare lo spazio sul vostro device in maniera sicura e semplice. Niente più scrolling infinito tra le pagine della vostra galleria, a questo ci pensa Amazon. Per utilizzare l’applicazione basterà collegarsi al proprio account Amazon Prime e accedere a tutti i servizi dedicati.

Amazon Photos
Amazon Photos
Developer: Amazon Mobile LLC
Price: Free
‎Amazon Photos
‎Amazon Photos
Developer: AMZN Mobile LLC
Price: Free+

Dropbox

applicazioni cloud fotoCome non citare Dropbox, uno dei servizi di Cloud più noti al mondo. Dobbiamo però specificare come in questo caso non si tratta di un servizio dedicato esclusivamente all’archiviazione di sole foto. Dropbox, infatti, permette di ricevere 2GB (espandibili con altri piani a pagamento) di archiviazione Cloud per caricare al suo interno ogni tipo di file: immagini, tracce audio, documenti e molto altro. Lo spazio iniziale di 2GB è gratuito ma potrai ottenerne fino a 16GB invitando altri amici.

‎Dropbox
‎Dropbox
Developer: Dropbox, Inc.
Price: Free+

iCloud

Amici di Apple abbiamo pensato anche a voi. L’azienda dispone per i propri device (da buona tradizione Apple) un noto servizio cloud: iCloud. In questo caso non è compatibile con i device Android.

applicazioni cloud fotoIl servizio di Apple si interfaccia perfettamente con il vostro Apple ID, permettendovi di accedere sia da iPhone, iPod, iPad e Mac. Potrai effettuare un backup di tutto il tuo iPhone, incluse le foto, per un massimo di 5Gb, poi iCloud vi mostrerà i vari piani a pagamento per aumentare lo spazio. Per le foto, grazie a Photo Stream, potrete caricare online le vostre ultime 1000 foto. Raggiunto tale numero, se non aumenterete lo spazio, le vecchie foto verranno sostituite con quelle più recenti.

OneDrive

applicazioni cloud fotoOneDrive è, invece, un servizio di archiviazione e backup online offerto da Microsoft. Integrato perfettamente nel software dell’azienda, Windows, può essere scaricato anche sui dispositivi mobile come Android o IOS.

Il pacchetto inziale offre 7GB espandibili con altre soluzioni a pagamento. Ricordiamo, tuttavia, che con alcuni pacchetti Office (per esempio quello Student), avrete a disposizione uno spazio di ben 1 TB sul vostro OneDrive. Per maggiori informazioni vi rimandiamo all’articolo su come avere Office gratuito per gli studenti.  Office gratuito per gli studenti.  

Microsoft OneDrive
Microsoft OneDrive
Price: Free+
‎Microsoft OneDrive
‎Microsoft OneDrive

Perché effettuare il backup su cloud? 

Effettuare un backup delle vostre foto sul Cloud ha molti benefici. Pensate di tenere in un unico posto foto scattate da qualsiasi  dispositivo negli anni. Il Cloud permette proprio questo: catalogare e tenere in un unico posto raggiungibile con ogni device tutto il vostro materiale.

backup dei dati cloudOltre il lato organizzativo,  il Cloud rendere disponibile, come abbiamo detto, il vostro materiale fotografico da ogni dispositivo, basta una  connessione internet. Infatti, se un SSD implica un trasporto fisico del supporto di archiviazione, il backup su Cloud permette di raggiungere il materiale semplicemente con una connessione. Ecco perché scegliere delle applicazioni o dei servizi cloud per archiviare le vostre foto.

L’intelligenza artificiale delle applicazioni per l’archiviazione delle foto sul Cloud 

Molti servizi, oltre a garantire uno spazio di archiviazione cloud illimitato, offrono anche un servizio di catalogazione: ma come funziona? Ecco che entra in gioco la nostra cara intelligenza artificiale.

Prenderemo come esempio Google Foto: la nota applicazione di Big G, oltre ad archiviare le vostre immagini le analizza offrendovi dei servizi diversi in base al contenuto riscontrato nella foto. Un esempio può essere il raggruppamento dei volti che offre l’applicazione. Infatti, Foto dividerà automaticamente in diverse cartelle delle foto con volti diversi. Basterà poi cercare il nome dell’utente nella barra di ricerca per accedere alla cartella del singolo individuo. Un altro esempio può essere la suddivisione in luoghi o oggetti che funziona sempre secondo lo stesso criterio di analisi.

L’intelligenza artificiale permette anche una ricerca più semplice all’interno del vostro storage. Immaginate di dover scovare delle vostre foto disperse in un mare di 6.000 immagini; semplicemente digitando il soggetto che state cercando (un po’ come funziona sul web) potrete velocemente razionalizzare tutto il vostro Cloud.

Infine, l’intelligenza artificiale migliora anche la condivisone: grazie al riconoscimento dei volti, potrete condividere i vostri album con la persona interessata senza fare molti passaggi. Come accade in Google Foto, sarà l’applicazione stessa a consigliarvi a quali amici inviare l’album.

OffertaBestseller No. 1
Smartphone Offerta del Giorno, Blackview A60 6.1''Waterdrop...
  • 💧Grazie al display da 6,1 pollici senza cornice con uno schermo 19.2:9, lo smartphone Blackview A60 risulta più...

  • 📶Blackview A60 Cellulare dispone di una doppia fotocamera posteriore 13MP + 2MP per eccellenti prestazioni di...

  • 🔋Un'enorme capacità della batteria da 4080 mAh ti libera dalla preoccupazione di scaricare la batteria durante la...

OffertaBestseller No. 2
Xiaomi Redmi Note 9 -Smartphone 6.53" FHD+ DotDisplay (4GB...
  • Processore octa-core mediatek helio g85; 6.53'' fhd+ dotdisplay
  • Frequenza fino a 2.0 ghz
  • Batteria da 5020 mAh; 18w fast charging
OffertaBestseller No. 3
Xiaomi Redmi Note 8 Smartphone,4GB 64GB Mobilephone,Schermo...
  • 【Schermo Rheinland Low Blu-ray certificato】: schermo da 6,3 "FHD + full HD + schermo antigoccia *, vetro protettivo...
  • 【48 milioni di scene complete quattro scatti】: 8000 x 6000 ad altissima risoluzione, obiettivo grandangolare 120 °....
  • 【Altoparlante super lineare】: altoparlante super lineare 1217, non solo volume alto, buona qualità del suono....

Michele Caliani

author-publish-post-icon
Innamorato del mondo e affascinato dalle cose impossibili. Convivo con il mio smartphone e la rete. Nella mia vita suono il pianoforte e nel tempo libero grattugio il violoncello.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link