fbpx
MotoriNews

Il camper sharing di Yescapa si espande con l’acquisizione di SHAREaCAMPER

Il competitor tedesco incrementa la presenza dell'azienda in Europa con oltre 10 mila veicoli, consolidando il ruolo di leader

Yescapa, la piattaforma francese per il camper sharing, ingrana la marcia e annuncia la terza espansione in due anni: compra la rivale tedesca SHAREaCAMPER. L’acquisizione del competitor conferma Yescapa come punto di riferimento per la condivisione di camper, allargando la presenza in Europa a 10.000 veicoli.

Il camper sharing di Yescapa cresce ancora

Yescapa continua a crescere. Nata nel 2012 a Bordeaux e arrivata in Italia nel 2018, negli ultimi due anni ha allargato moltissimo i suoi orizzonti commerciali. Dopo aver acquisito una concorrente francese e il principale competitor spagnolo (Areavan) nel 2019, inglobare SaC rinsalda la posizione di leader europeo del settore. L’azienda tedesca fondata nel 2015 porta infatti in dote molti altri veicoli in divisione. Il totale ora ammonta a 10.000 veicoli nel nostro Continente. 

“Questa acquisizione rappresenta un grande acceleratore per la nostra realtà anche perché sono pochissime le aziende straniere che riescono a entrare con successo nel mercato tedesco. Grazie a questa azione potremo triplicare l’offerta di veicoli in Germania, un mercato essenziale, se si considera che oltre un quarto dei veicoli ricreazionali circolanti in Europa è immatricolato proprio qui”, spiega Benoit Panel, Presidente e Co-founder Yescapa.yescapa camper sharing prezzo

Crescita nonostante le limitazioni dei viaggi

Yescapa riesce a chiudere un anno complicato con il segno positivo. Infatti la piattaforma ha saputo venire incontro alle esigenze dei camperisti italiani soprattutto nella stagione estiva, in cui i viaggi erano limitati ma possibili. A giugno 2020 arriva il picco di 2.000 richieste nel nostro Paese. Fra luglio e settembre, le immatricolazione impennano a 108%.  Adrien Pi⃰nson, Co-founder e Managing Director Yescapa, spiega che queste sono “Cifre record che ci hanno permesso di compensare le perdite subite tra marzo e aprile e chiudere l’anno con un utile in crescita del 21%: 40.000 prenotazioni per il 2020 che hanno generato un volume d’affari di circa 25milioni di euro”.

Ora Yescapa punta di crescere ancora, arrivando anche in Svizzera. Che si aggiunge a  Francia, Spagna, Germania, Regno Unito, Italia, Portogallo e Belgio. Potete noleggiare un camper a questo indirizzo.

Offerta
Italia in camper
  • Touring Editore (Author)

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button