fbpx
AutoMotoriNews

Continental lancia lo pneumatico estivo UltraContact

Arrivo previsto in primavera con ben 100 misure da subito disponibili

Con l’inizio dell’anno Continental pensa già agli automobilisti che dovranno cambiare le gomme estive proponendo il UltraContact. Marchiato ‘A-label’ per la sua sicurezza sul bagnato, è ideale per privati ​​e flotte e adatto per l’uso anche con veicoli elettrici e auto a trazione convenzionale. È progettato per i conducenti che cercano una mobilità più sostenibile e si rivolge principalmente ai mercati in cui gli pneumatici stagionali non sono comuni, principalmente quelli dell’Europa meridionale.

Continental precisa che UltraContact è prodotto per ruote tra i 14 e 20 pollici, in larghezze tra 155 e 245 millimetri, con sezioni trasversali tra l’80% e il 40%. A seconda delle dimensioni, le omologazioni sono comprese tra 190 e 300 km/h e sono disponibili vari versioni con capacità di carico maggiore. Le prime 100 dimensioni saranno disponibili nel primo trimestre del 2022.

Continental UltraContact

Il nuovo UltraContact cerca acquirenti sul mercato offrendo caratteristiche che sono di primaria importanza per un pneumatico. Quindi, come garantisce la casa tedesca, UltraContact è pensato per avere una lunga durata, robustezza e bassa rumorosità. A certificare queste caratteristiche ci pensa l’etichetta europea: massimo livello “A” per le distanze di frenata, quindi per la sicurezza, livello “B” (secondo su cinque) per la resistenza al rotolamento. Classificazione “A” o “B” – secondo la misura – per l’emissione di rumore.

Continental UltraContact, ecco le principali caratteristiche tecniche

Le caratteristiche sopra descritte trovano riscontro in alcuni accorgimenti che Continental ha sviluppato per il nuovo UltraContact. Infatti molte delle misure disponibili hanno un bordo in gomma a protezione del cerchio, che contribuisce a proteggere l’area inferiore del fianco. Il ridotto spazio di frenata sul bagnato è ottenuto grazie all’elevato numero di lamelle oblique al profilo smussato. La combinazione di queste due caratteristiche garantisce uno scarico dell’acqua dalla superficie di contatto verso le scanalature del battistrada e poi verso le spalle. Novità assoluto è l’angolazione di queste lamelle (denominate “bevel-sipe”) che consente di accelerare la rimozione dell’acqua, ottimizzando quindi gli spazi di frenata sul bagnato. 

Per minimizzare il rumore dovuto al rotolamento, cosa normale quando lo pneumatico va a contatto con la strada, Continental ha inserito nelle scanalature del battistrada dei piccoli elementi in rilievo che hanno il compito di “rompere” l’onda sonora generata.

Le prime 100 misure del pneumatico estivo UltraContact saranno in vendita dalla primavera 2022.

CONTINENTAL 205/55 R16 ECOCONT6 TL 91V SUMMER
  • CONTINENTAL 205/55 R16 ECOCONT6 TL 91V SUMMER AA71

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button