fbpx
CulturaNews

Continua il progetto EOLO Missione Comune per aiutare i piccoli comuni

Continua il progetto EOLO Missione Comune, arrivato alla quinta fase con oltre 1,3 milioni di voti e 50 comuni vincenti. Il progetto è nato per supportare i Piccoli Comuni italiani nel contrastare il fenomeno dello speed divide.

Il progetto lanciato da EOLO, principale operatore in Italia nel fixed-wireless ultra-broadband per i segmenti business e residenziale, ha come obiettivo aiutare i piccoli comuni sotto i 5.000 abitanti a contrastare il crescente spopolamento. Il progetto offre infatti connettività e premi digitali che possano portare anche le realtà più piccole ad innovarsi.

Le missioni possono essere di diverso tipo, dal pubblicare la foto dello scorcio d’alba più bello o del tramonto più mozzafiato, alla condivisione della storia con la sagra locale o con il piatto rappresentativo della cucina tipica. Ogni 15 giorni, ad inizio e metà mese, le missioni cambiano e ne vengono pubblicate di nuove.

I comuni più votate della quinta fase di EOLO Missione Comune

In questa nuova fase, tra i comuni d’Italia più votati troviamo: Camburzano (BI), seguito da Ornavasso (VB), Morbello (AL), Boccioleto (VC), Monvalle (VA), Minucciano (LU), Pisano (NO), Carrodano (SP), Netro (BI), e Vespolate (NO). Nei prossimi mesi, cittadini e sostenitori potranno aiutare i Comuni che sono entrati in graduatoria ad inizio mese ad aggiudicarsi il contributo massimo di 14.000€. Basterà seguire le indicazioni presenti sul sito della piattaforma per supportare il comune scelto attraverso vere e proprie “Missioni social”.

 Maggiori informazioni e dettagli suono disponibili sul Sito Ufficiale del progetto.

Tags

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker