fbpx

Il Coronavirus continua, purtroppo, a mietere vittime e seminare il panico. Anche in una nave da crociera è possibile rimanere bloccati per la paura di questo terribile virus, così com’è toccato alla Diamond Princess. E così un momento di svago e piacere, diventa un’esperienza da incubo. Ma una coppia australiana, messa in quarantena su una nave da crociera a causa del micidiale Coronavirus, non si è scoraggiata e ha permesso che la festa continuasse, evitando il contagio. Come? Utilizzando un drone affinché consegnasse il vino direttamente nella loro cabina.

Un drone per evitare il contagio del Coronavirus

Jan e Dave Binskin, del Queensland, hanno raccontato il loro viaggio della scorsa settimana mentre erano bloccati sulla nave da crociera Diamond Princess, al largo delle coste di Tokyo.

In quarantena sulla Diamond Princess a Yokohama in Giappone, sesto giorno in cui siamo confinati nella nostra cabina“, ha scritto la coppia sul loro account Facebook, mentre posava con le maschereCi hanno fatti uscire ogni 4/5 giorni per 1 ora a piedi sul ponte, per proteggerci dal contagio. Stiamo bene e siamo di buon umore finora, apprezzeremmo qualsiasi notizia locale.

Sebbene la coppia australiana avesse una vista fantastica sull’oceano, immaginate di essere bloccati su una nave da crociera per evitare il contagio da Coronavirus: sarete sicuramente preoccupati e non poco annoiati. Per questo i Binskins avevano bisogno di un po’ di vino. Da qui l’idea: la coppia ha raggiunto il Naked Wine Club e – con immensa gioia – ha ricevuto due bottiglie di Pinot Nero,consegnato alla porta della cabina dal drone.

diamond-princess-quarantine-coppia australianaMascherine e bicchieri di vino

Naked Wine Club sei incredibile”, hanno scritto venerdì, insieme a un’immagine di Dave che si distende sul letto, indossando una maschera e tenendo in mano un bicchiereGrazie a Dio esistono i droni, non ce li hanno bloccati anche se la guardia costiera giapponese non sapeva cosa stesse succedendo.”

La Diamond Princess galleggiava al largo della costa con circa 3700 persone a bordo, mentre l’intera nave veniva tenuta in quarantena due settimane da quando erano tornate al porto di Yokohama. Questo perché a un uomo sbarcato a Hong Kong era stato diagnosticato il virus.

I Binskins e il loro vino rimarranno così bloccati sulla nave per altri 8 giorni. Almeno sono in buona compagnia.

OffertaBestseller No. 1
Falanghina Sannio Doc Feudi di San Gregorio -...
  • Vino di uve bianche con parfumo intenso e persistente.
  • Fermentato in serbatoi di acciaio a 16/18 °C.
  • Circa 5 mesi di maturizatione in serbatoi di acciaio con permanenza sui propri livieti.

Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
8
Rabbia
Confusione Confusione
4
Confusione
Felicità Felicità
7
Felicità
Amore Amore
5
Amore
Paura Paura
7
Paura
Tristezza Tristezza
7
Tristezza
Wow Wow
3
Wow
WTF WTF
3
WTF
Elisa Erriu

author-publish-post-icon
"Lo scrivere" è il suo mestiere. Ma oltre alla coltre delle sue varie esperienze giornalistiche e dei suoi Master, c'è un mondo fatto di fantasy, anime, film, videogame, musica, Ichnusa, My Little Pony e oggettistica del Re Leone (l'originale!). Attenzione: se pronunciate per tre volte il suo nome giapponese, apparirà alle vostre spalle.