fbpx
AttualitàCulturaNews

Elon Musk promette su Twitter 100 milioni di dollari per l’ambiente

Il CEO di Tesla annuncia su Twitter un premio per la migliore tecnologia che possa catturare CO2 nell'atmosfera

Elon Musk ha promesso su Twitter un premio per l’ambiente: 100 milioni di dollari alla miglior tecnologia che possa “catturare” i composti del carbonio nell’atmosfera. Se effettivamente dovesse mantenere la promessa, sarebbe la donazione più alta dell’uomo più ricco del mondo, con un patrimonio stimato di 185 miliardi di dollari.

Elon Musk su Twitter promette 100 milioni per l’ambiente

La promessa del CEO di Tesla arriva su Twitter, dove posta un breve tweet senza contesto. Ma in commenti successivi, il magnate specifica che i dettagli per il concorso arrivano nelle prossime settimane.

Non è la prima volta che Elon Musk decide di donare una piccola parte della sua immensa fortuna per competizioni ambientaliste. Nel 2018 aveva tenuto una competizione simile chiamata X-Prize, con un premio di 20 milioni. Questo però sarebbe il più grande esborso per la causa ambientalista del multimiliardario.

Tecnologia per “catturare il carbonio”

elon musk twitterLa tecnologia a cui fa riferimento Musk serve a catturare l’anidride carbonica prodotta dalla combustione, in modo da ridurre la quantità immessa nell’atmosfera del gas nocivo. Un prospetto molto seguito ultimamente, sebbene siano molte le tecnologie che possono ridurre i gas serra. Non è chiaro se Musk abbia voluto annunciare questo premio perché interessato a questa tecnologia per qualche progetto commerciale oppure sia soltanto un gesto filantropico. Il magnate non ha nemmeno specificato se con questa donazione vuole lanciare il progetto vincente o sia solo una donazione una tantum.

Aspettiamo quindi settimana prossima per capire in che modo Musk vuole sostenere questa tecnologia. Sperando di avere più di un tweet di  una riga da analizzare: attendiamo un bando chiaro, per capire le intenzioni del magnate. E speriamo che Elon Musk annunci (su Twitter o altrove) anche altre iniziative benefiche: dopotutto è l’uomo più ricco del mondo. 100 milioni di dollari sono tantissimi soldi, ma anche meno di un millesimo del suo patrimonio.

Offerta

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button