fbpx
NewsTech

Ericsson pronta a guidare la rivoluzione 5G | MWC 2019

Börje EkholmPresidenteCEO di Ericsson, in occasione del MWC 2019 ha parlato di come l’azienda, per il 2019, sia pronta a portare il 5G a livello globale. Scopriamo quindi insieme gli annunci fatti e i piani della compagnia per il futuro della connettività.

Ericsson, leader nel 5G

5G

Ekholm ha aperto la conferenza affermando: “Nel 2019 implementeremo davvero il 5G in tutto il mondo“.

L’azienda ha già pronti 10 accordi commerciali con altrettanti operatori (tra cui Wind 3 in Italia) e 42 protocolli di intesa (tra cui uno con TIM). Lo sviluppo delle reti 5G è già cominciato negli USA, in Europa, in Asia e in Australia.

I consumatori e le imprese aspettano l’arrivo del 5G”, ha proseguito Ekholm. “Secondo una ricerca dell’Ericsson ConsumerLab, un terzo degli utilizzatori di smartphone a livello globale sostituirà immediatamente o al massimo entro sei mesi il proprio operatore di telefonia con uno che ha attivato il 5G. Oggi, gli Stati Uniti e l’Asia stanno guidando l’implementazione del 5G”.

I primi beneficiari della nuova connettività su scala commerciale saranno i consumatori di banda larga mobile, che vedranno aumentare in maniera significativa la capacità rispetto al costo. Questo faciliterà applicazioni di Realtà Aumentata e di Realtà Virtuale, come gamingtrasmissioni sportive. Il 5G vedrà ampia applicazione anche in ambiti industriale, come la robotica mobile ed i veicoli autonomi all-electric.

Il piano di Ericsson

Uno dei punti di forza dell’azienda è che i sistemi Ericsson Radio System, installati in 3 milioni di soluzioni radio già consegnate dal 2015 ad oggi, sono 5G-ready. Possono quindi iniziare ad operare secondo lo standard 5G New Radio (NR) tramite solo un aggiornamento software da remoto.

Un’altra esclusiva Ericsson è data dalla capacità dell’azienda di usare in maniera contemporanea e dinamica il 4G ed il 5G sullo stesso spettro. Questa condivisione permetterà un’implementazione del 5G più economica sfruttando le bande esistenti, raggiungendo già da quest’anno una copertura nazionale immediata.

Infine, Ericsson ha annunciato l’intenzione di acquisire la divisione antenne e filtri per reti mobili di Kathrein. Inglobando la capacità e le competenze degli esperti dell’azienda, Ericsson punta ad migliorare ulteriormente l’offerta per i propri clienti.

Maggior informazioni sugli annunci dell’azienda disponibili sul sito ufficiale.

[amazon_link asins=’B000WE3Z5Q,B00DP77D0A,B000051VW6′ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’cd39ffe2-35d2-4f48-9ae5-86a4a710639b’]

Giovanni Natalini

Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button