fbpx
NewsVideogiochi

Il Team Exeed raccoglie fondi con Corsair per Save The Children

Il club professionista ha contribuito a raccogliere 100.000 euro per i bambini

eSport per il sociale: il Team Exeed ha partecipato alla raccolta fondi di beneficenza organizzata da Corsair che ha raccolto oltre 100.000 euro per Save the Children. Questo dimostra ancora una volta l’impatto dei videogiochi sulla società: trasmettendo in streaming su Twitch le peripezie su Fortnite, il Team Exeed è riuscito a fare del bene.

eSport & beneficenza

Il Team Exeed è tra i primi club professionistici di eSports in Italia ed ha Corsair come sponsor. Quindi è stato naturale sfruttare l’occasione per giocare insieme e raccogliere fondi per Save the Children, da anni una realtà importante per la salute ed i diritti dei minori in tutto il mondo. La settimana scorsa Federico Brambilla, fondatore di Team Exeed, ha partecipato all’evento di Corsair con i giocatori del team di Fortnite. Le dirette su Twitch hanno raccolto oltre 100.000 euro.

Questa cifra dimostra l’impatto culturale che gli eSport ormai hanno in Italia, oltre che l’attenzione alla beneficenza dei fan dei videogame. Che hanno donato attraverso il link su Twitch sostenendo una causa giusta. Ma dimostra anche l’impegno e il seguito del Team Exeed, sponsorizzato da Corsair. I giocatori del Team Exeed sono rimasti in diretta circa sei ore, visti da oltre 15 mila utenti unici per un totale di 24 mila visualizzazioni.

“Ringrazio Corsair e faccio i complimenti per l’iniziativa, ci tenevo molto a partecipare e sensibilizzare la community degli Esports, soprattutto quella più giovane di Fortnite, su un tema così delicato come quello legato ai problemi dell’infanzia e dell’adolescenza. Save The Children da sempre si batte per tutelare i bambini, e quindi quale movimento migliore se non quello dei videogiochi, che parla proprio ai giovanissimi, per far capire ai nostri ragazzi che fuori dalle loro case c’è un mondo che ha bisogno di aiuto?”, dichiara Federico Brambilla.

Il mondo dell’eSport è ormai un vero fenomeno culturale, che sta usando il proprio impatto sociale per sensibilizzare e fare beneficenza.

Corsair K55 RGB Tastiera Gaming (Cablato) USB 2.0 Type-A,...
  • Retroilluminazione RGB dinamica a tre zone: 10 modalità di illuminazione RGB
  • 6 tasti macro programmabili: assegna al volo singole digitazioni o complesse combinazioni di tasti a uno qualsiasi dei 6...
  • Comandi dedicati per il volume e la riproduzione multimediale: Regola l'audio senza interrompere il gioco con l'accesso...

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button