fbpx
AttualitàCulturaNews

Facebook risponde alle critiche del Presidente Biden

Il social risponde alle accuse del Presidente Joe Biden

In questi giorni il Presidente Joe Biden ha criticato duramente Facebook ed altri social network, dichiarando che stanno “uccidendo le persone” con la disinformazione sul Covid-19. Di tutta risposta, la piattaforma ha pubblicato una sorta di confutazione delle accuse. Stando ai dati, infatti, il social non avrebbe alcuna responsabilità nel rallentamento dei tassi di vaccinazione e nell’aumento dei casi. Anzi, se cerca un responsabile, forse Biden deve guardare altrove.

Facebook vs Biden: il social risponde alle accuse del Presidente

Dopo che Biden ha accusato i social di essere tra i responsabili delle morti per Covid-19, Facebook ha deciso di rispondere. E lo ha fatto condividendo una serie di dati utili a capire la situazione. Stando alla piattaforma, l’accettazione del vaccino da parte degli utenti è aumentata dal 70% di Gennaio all’85% di Luglio, con una notevole riduzione delle disparità di opinione tra i diversi gruppi culturali. Un dato che dimostra chiaramente che il social non ha responsabilità nel rallentamento dei tassi di vaccinazione.

Anzi, a sua difesa, la società riferisce che Canada e Regno Unito hanno percentuali di vaccinazione tra le più elevate, nonostante utilizzino i social tanto quanto le controparti americane. E questo significa che i social potrebbero non avere alcuna influenza sulla decisione degli utenti di vaccinarsi o meno. Al di là di questo, è abbastanza chiaro che la disinformazione sia un problema enorme per la piattaforma. Dal canto suo, però, Facebook sta facendo di tutto affinchè gli utenti abbiano accesso alle informazioni corrette sul Covid-19. Proprio per questo, la società di Zuckerberg si è sentita malamente colpita dalle accuse di Biden.

D’altronde, come riferisce la piattaforma nella sua confutazione alle accuse, l’impegno per ridurre il contagio è stato più che evidente. “Da Aprile 2020, collaboriamo con la Carnegie Mellon University e l’Università del Maryland a un sondaggio globale per raccogliere informazioni sui sintomi, i test, i tassi di vaccinazione e altro ancora del COVID-19. Questo è il più grande sondaggio del suo genere, con oltre 70 milioni di risposte totali e più di 170.000 risposte giornaliere in più di 200 paesi e territori“. A questo punto viene da chiederci: chi ha ragione? Facebook o Biden?

Offerta
Novità Apple iPhone 12 (64GB) - (PRODUCT) RED
  • Display Super Retina XDR da 6,1"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità
Offerta
Novità Apple iPhone 12 Pro (512GB) - Grafite
  • Display Super Retina XDR da 6,1"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button