NewsVideogiochi

Final Fantasy VII Remake arriverà entro cinque anni, assicura Square Enix

Final Fantasy VII Remake è stato protagonista di uno degli annunci più esplosivi della conferenza Sony all'E3 2015. Ebbene, sembra che l'attesa per questo remake in salsa action sia destinata a continuare, ma non oltre il 2023. Square Enix avrebbe infatti intenzione di terminare i lavori sul titolo prima del 35esimo anniversario della serie Final Fantasy e, quindi, di lanciarlo entro cinque anni. Dovremmo fidarci?

L'odissea di Final Fantasy VII Remake

La notizia proviene dai forum di Lifestream, dove l'utente hian ha pubblicato la traduzione di una registrazione legata ad un incontro a porte chiuse tra il producer Yoshinori Kitase e Naoki Hamaguchi, responsabile del team di sviluppo; al meeting era presente anche lo stesso Tetsuya Nomura, character designer dell'originale Final Fantasy VII.

Tra i vari argomenti trattati durante l'incontro, Final Fantasy VII Remake ha rivestito senz'altro un ruolo di primaria importanza per i rappresentati di Square Enix. Il trio avrebbe dunque affermato che lo sviluppo del gioco procede senza intoppi e che il team starebbe lavorando a "qualcosa che non abbiamo mai visto prima d'ora", alimentando l'hype dei poveri fan in trepida attesa. Il vero leak, però, riguarda la finestra di lancio.

A quanto pare, dopo aver congedato il buon Nomura, Kitase e Hamaguchi avrebbero discusso della finestra di lancio. Secondo le presunte dichiarazioni dei due produttori, Square Enix avrebbe intenzione di lanciare il Remake prima del Final Fantasy 35th Anniversary previsto per il 2023. Ciò non significa necessariamente che il titolo uscirà in quell'anno specifico, ma non lascia ben sperare circa una release meno lontana.

In ogni caso, i fan non dovrebbero abbandonare le speranze.

Oltre ad aver spostato l'intera produzione all'interno dei propri studi – annullando di fatto la collaborazione con CyberConnect2 – Square Enix avrebbe ingaggiato Nobuo Uematsu per la realizzazione della colonna sonora di Final Fantasy VII Remake. Per chi non lo sapesse, Uematsu è lo storico compositore della soundtrack del titolo originale, oltre che responsabile degli incantevoli brani presenti nella maggior parte degli episodi del franchise.

Questo è tutto ciò che sappiamo finora in merito all'agognato Remake di Final Fantasy VII. Con ogni probabilità – secondo le solite indiscrezioni – ne sapremo qualcosa in più all'E3 2018 di Los Angeles, ma, almeno per il momento, i fan dovranno pazientare.

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker