fbpx
NewsVideogiochi

G2A al lavoro su un nuovo sistema antifrode

G2A, il marketplace digitale globale specializzato in videogiochi, ha deciso di collaborare con Microsoft per migliorare l'esperienza dei propri utenti. Come? Grazie all'utilizzo di Azure e all'implementazione di un sistema che protegga i giocatori dalle frodi.

La scelta di passare al cloud del colosso di Redmond però non è legata solo alla sicurezza della piattaforma. G2A infatti raccoglie migliaia di dati ogni giorno, dati che ora intende sfruttare per suggerire agli utenti i titoli e le offerte più adatte a loro.

Insomma, quella dell'azienda polacca sembra una scelta assolutamente assennata. Non vediamo l'ora di scoprire come si evolverà la piattaforma nei prossimi mesi.

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button