fbpx
NewsTech

Google rallenta le assunzioni per il 2022

Il CEO Sundar Pichai lo comunica in una nota interna trapelata

Google “rallenterà il ritmo delle assunzioni per il resto dell’anno”, secondo quanto scritto dal CEO Sundar Pichai in una nota interna, trapelata online. L’azienda vuole focalizzare altrove le risorse, con un approccio che definisce “più imprenditoriale”.

Google rallenta le assunzioni per il 2022, la nota di Sundar Pichai

In una nota ottenuta da The Verge, Sundar Pichai si rivolge ai Googlers per “ringraziare tutti per il grande lavoro fatto finora quest’anno” e spiegare quali saranno gli obiettivi per il secondo semestre dell’anno. Pichai parla da subito delle “incerte prospettive economiche globali”, spiegando che “come le altre compagnie, non siamo immuni da questi venti”.

Ma Pichai spiega che le sfide nascondono sempre opportunità, guarda indietro ai 18 anni passati nell’azienda e focalizza gli obiettivi di Google in poche righe. Ma poi passa a parlare di assunzioni, spiegando che dovranno rallentare.

Google CEO Sundar Pichai
Google CEO Sundar Pichai

Spiega che solo nel secondo trimestre “abbiamo aggiunto circa diecimila Googlerse che nel prossimo hanno già firmato diversi contratti che diventeranno attivi. Ma “dato il progresso nelle assunzioni ottenuto finora quest’anno, rallenteremo il ritmo delle assunzioni per il resto dell’anno, pur supportando le nostre più importanti opportunità”.

Pichai ha poi sottolineato come nel 2022-2023 si sono concentrati nell’assumere ingegneri, tecnici e altri ruoli critici. Ma andando avanti “abbiamo la necessità di essere più imprenditoriali, lavorando con una più grande urgenza, un focus più concentrato e più fame di quella che abbiamo mostrato nei giorni più soleggiati”.

Infine, spiega che in alcuni casi si tratterà di ottimizzare i processi, evitando di avere ruoli doppi in azienda e semplificando i processi interni. In altri di mettere in pausa lo sviluppo e ridistribuire le risorse in aree di maggior priorità”.

Google non è la prima azienda a fare discorsi simili, con Spotify, Snap e Meta che hanno annunciato rallentamenti alle assunzioni. Preparandosi per i problemi economici che sembrano all’orizzonte.

Bestseller No. 1
Google Pixel 6a Verde salvia + Pixel Buds A-Series Verde...
  • Google Tensor, la mente di Pixel 6a. Google Tensor e' il primo chip realizzato da Google, appositamente per Pixel e...
  • Google Tensor ti aiuta a portare a termine le tue attività velocemente. Google Tensor rende Google Pixel 6a più veloce...
  • La batteria che si adegua alle tue esigenze. La batteria adattiva di Google Pixel può durare più di 24 ore. Capisce...
Source
The Verge

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button