fbpx
NewsTech

Google Fuchsia arriva sui Nest Hub di prima generazione

Il nuovo sistema operativo arriva sui dispositivi Nest Hub

Google Fuchsia, il nuovo sistema operativo del colosso tecnologico, sta lentamente arrivando su tutti i dispositivi Nest Hub di prima generazione. Il sistema operativo, che a differenza di Android non è basato su Linux e utilizza un microkernel chiamato Zircon, è stato precedentemente reso disponibile per alcuni dispositivi selezionati a Maggio. E ora sembra finalmente uscire da questa fase di test. Anzi, a quanto pare, il nuovo Fuchsia sarebbe già disponibile per molti dei dispositivi. Vi basta controllare per verificare che sia davvero così.

Google Fuchsia OS disponibile sui dispositivi Nest Hub

In genere si pensa che un dispositivo che ha ottenuto un nuovo sistema operativo risulterà totalmente diverso da quello che era prima. Ma non è affatto così per i dispositivi Nest Hub di prima generazione. Il nuovo Google Fuchsia, infatti, non sembra aver affatto modificato il funzionamento dei dispositivi smart home. Anzi, tutt’altro. È stato studiato affinchè garantisse agli utenti una certa continuità. E ci riesce anche molto bene, lasciatelo dire.

L’unico modo per sapere se avete ottenuto il nuovo sistema operativo, infatti, è controllare la sezione “Informazioni sul dispositivo” dal menù delle Impostazioni. Qui troverete una stringa di numeri che identifica la versione del software, e se questa è particolarmente lunga allora è probabile che abbiate installato Google Fuchsia. Se invece è molto corta, avete certamente il vecchio CastOS.

In ogni caso, il fatto che c’è la possibilità che gli utenti non si accorgano di avere un nuovo sistema operativo ci dà da pensare. Effettivamente, quando la notizia di Fuchsia saltò fuori circa 5 anni fa sembrava davvero entusiasmante. Ad oggi, invece, non si nota alcuna differenza con il sistema operativo precedente. E forse è proprio qui la forza di Google: riuscire a far sentire gli utenti a proprio agio pur cambiando il sistema dei loro dispositivi.

Google Nest Hub Smart Display (H) 11,8 (W) 17,85 (Dia) 6,73...
  • Compatibile con iPod, iPhone e iPad.
  • Compatibile con Bluetooth.
  • 1 altoparlante interno.

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button