fbpx
FeaturedNewsTech

Honor 20 ufficiale: caratteristiche, prezzo e disponibilità

Ben tre smartphone per l'aziende cinese: Honor 20, Honor 20 Pro e Honor 20 lite

LONDRA – La capitale inglese ha ospitato il lancio dei chiacchierati Honor 20, Honor 20 Pro e Honor 20 lite. Scopriamo nel dettaglio le caratteristiche di questi 3 dispositivi.

Honor 20 Pro: la scheda tecnica

Honor 20

Partiamo con il maggiore dei tre, ossia Honor 20 Pro, e con le sue caratteristiche tecniche.

Dimensioni: 154,60 x 73,97 x 8,44 mm
Peso: 182 g
Display: 6,26″ – 2340 x 1080 pixel
CPU: Hisilicon Kirin 980
RAM: 8 GB
Memoria: 256 GB
Rete: 4G LTE – Dual SIM
Connettività: Wi-Fi 802.11a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0, USB Type-C, GPS
Batteria: 4000 mAh
Fotocamera posteriore: 48 + 8 + 16 + 2 MP
Fotocamera anteriore: 32 MP
Video: 4K @30 fps
Sistema operativo: Android 9.0 Pie con Magic UI 2.1.0

Honor 20 Pro: arriva la modalità Modalità Notturna Super Definita AIS

Honor 20

Quadrupla fotocamera posteriore per Honor 20 Pro con sensore principale IMX586 da 48 megapixel con stabilizzazione ottica, teleobiettivo da 8 megapixel – sempre con OIS -, fotocamera grandangolare da ben 16 megapixel con apertura f/1.4, una delle più ampie del settore, e sensore da 2 megapixel dedicato alle macro.

A fare la differenza però dovrebbe essere la nuova Modalità Notturna Super Definita AIS, modalità che sfrutta tecniche avanzate di elaborazione dell’immagine per offrire scatti notturni ultra-nitidi. Quattro gli step che segue la nuova Modalità Notturna Super Definita AIS:

  • il rilevamento dell’inquadratura usando Kirin 980, che dura solo 0,2 secondi;
  • il rilevamento delle luci tramite l’AI che configura automaticamente i parametri di esposizione e il numero di fotogrammi sulla base delle informazioni acquisite dal rilevatore intelligente di scenari;
  • l’elaborazione delle immagini, che avviene in due fasi: l’eliminazione delle foto non utilizzabili e la combinazione dei fotogrammi in unico scatto per garantire un risultato che sia il più a fuoco possibile;
  • la composizione dell’immagine, con l’immagine che viene perfezionata in base a diversi parametri e con l’analisi dei singoli pixel.

E sul frontale? Troviamo una fotocamera in-screen da 32 megapixel che si traduce naturalmente in display all-view con rapporto corpo-schermo pari al 91,7%.

Da segnalare anche il nuovo vetro olografico dinamico multidimensionale che caratterizza la back cover e rende assolutamente unico il design dello smartphone, ma anche la presenza di un lettore d’impronte laterale, incastonato nel frame in alluminio.

Honor 20: cosa cambia?

Honor 20

E invece Honor 20? Diamo prima di tutto un’occhiata alla scheda tecnica.

Dimensioni: 154,25 x 73,97 x 7,87 mm
Peso: 174 g
Display: 6,26″ – 2340 x 1080 pixel
CPU: Hisilicon Kirin 980
RAM: 6 GB
Memoria: 128 GB
Rete: 4G LTE – Dual SIM
Connettività: Wi-Fi 802.11a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0, USB Type-C, GPS
Batteria: 3750 mAh
Fotocamera posteriore: 48 + 8 + 2 + 2 MP
Fotocamera anteriore: 32 MP
Video: 4K @30 fps
Sistema operativo: Android 9.0 Pie con Magic UI 2.1.0

Piccolo downgrade per Honor 20 che scende a 6 GB di RAM – contro gli 8 del fratello – e a 128 GB di spazio di archiviazione. Identico però il processore, mentre la batteria vanta 250 mAh in meno del modello di punto.

Ad essere differente anche il comparto fotografico: perdiamo infatti il teleobiettivo a favore di una fotocamera da 2 megapixel dedicata alla profondità.

Honor 20 lite: il piccolo della famiglia

Arriviamo infine a Honor 20 lite, il più piccolo della serie.

Dimensioni: 154,8 x 73,64 x 7,95 mm
Peso: 164 g
Display: 6,21″ – 2340 x 1080 pixel
CPU: Hisilicon Kirin 710
RAM: 4 GB
Memoria: 128 GB
Rete: 4G LTE – Dual SIM
Connettività: Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.2, USB Type-C, GPS
Batteria: 3400 mAh
Fotocamera posteriore: 24 + 8 + 2 MP
Fotocamera anteriore: 32 MP
Video: 4K @30 fps
Sistema operativo: Android 9.0 Pie con Magic UI 2.1.0

Niente Kirin 980 per Honor 20 lite: a bordo abbiamo il caro vecchio 710 con 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. Ad affiancarli la tecnologia GPU Turbo 2.0, la versione precedente rispetto a quella che invece troviamo su Honor 20 e 20 Pro.

Leggermente diverso il design: niente cover olografica e niente forellino, ma un gradiente più tradizionale e il sempre valido notch. Sul retro poi troviamo il lettore d’impronte e una più classica tripla fotocamera, fotocamera che però vi permette di realizzare video in slow-motion a 480 fps.

Prezzi e disponibilità

Honor 20

Ma quanto costeranno i tre device e quali sono le colorazioni previste? Facciamo un breve riassunto:

  • Honor 20 sarà disponibile nei colori Midnight Black e Sapphire Blue a 499 euro;
  • Honor 20 Pro invece prevederà le colorazioni Phantom Black e Phantom Blue e costa 599 euro;
  • Honor 20 lite è già in vendita nelle colorazioni Midnight Black, Phantom Blue e Phantom Red a 299 euro.

Un unico appunto: al momento non è ancora nota la data d’uscita di Honor 20 per l’Italia, mentre rimane in forse l’arrivo sul nostro mercato di Honor 20 Pro. Maggiori informazioni disponibili sul sito ufficiale.

Tags

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker