fbpx

Atari ha recentemente firmato un contratto che concede in licenza il suo nome e marchio ad un’impresa immobiliare che costruirà negli Stati Uniti otto Hotel a tema videoludico. Ogni albergo avrà infatti un proprio studio di eSports e una serie di parchi divertimento.

Sembra che la prima sede aprirà proprio quest’anno nella città di Phoenix; seguiranno ad Austin, Chicago, Denver, Las Vegas, San Francisco, San Jose e Seattle. Le strutture punteranno ad offrire un’esperienza a dir poco unico per i viaggiatori e i videogiocatori. La principale attrattiva sarà infatti quella di essere centro nevralgico per i videogiochi e per gli eventi di eSports del paese.

Il ruolo di Atari negli Hotel

Dal momento che si tratta di un accordo di licenza, Atari non avrà probabilmente nessun controllo sul design o sulle caratteristiche degli hotel ma riceverà il 5% delle entrate nonché un anticipo di 600 mila dollari per la concessione del marchio. Un prezzo irrisorio per un progetto così grande.

Il destino dell’azienda ha infatti iniziato a vacillare già intorno al 2007 quando si trovò ad affrontare diversi problemi finanziari, culminati con un passivo di dodici milioni di dollari.  Il 21 gennaio 2013 l’azienda avviò la procedura fallimentare e richiese la tutela dai creditori in base all’articolo 11 della legge fallimentare statunitense.

Il futuro di Atari, ora acquisita da Infogrames Entertainment, resta ancora incerto, che possa essere questa una bizzarra strategia per rientrare in auge nello scenario videloudico internazionale?

Atari Flashback 8 Gold HD (120 giochi)
  • Console Retrò Atari Flashback 8 Gold HD (120 giochi)
  • Codice Prodotto: B2_0040305

Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
2
Rabbia
Confusione Confusione
9
Confusione
Felicità Felicità
2
Felicità
Amore Amore
6
Amore
Paura Paura
6
Paura
Tristezza Tristezza
7
Tristezza
Wow Wow
5
Wow
WTF WTF
9
WTF
Daniele Cicarelli

author-publish-post-icon
Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.