fbpx
Huawei

Huawei Eco-Connect Europe: tutti gli annunci


In questi giorni a Roma si è svolto l’Huawei Eco-Connect Europe, l’evento di punta della società cinese per il mercato europeo. Il colosso asiatico ha presentato diverse novità e servizi che saranno disponibili entro il 2019 per i possessori di dispositivi Huawei.

Huawei Ability Gallery e Huawei Assistant

La prima novità, prevista per il 2019, è l’Huawei Ability Gallery, una piattaforma di integrazione intelligente che raccoglierà tutte le informazioni e i servizi utili all’utente. Con una interfaccia molto simile a quella del Feed di Google, Huawei punta sull’integrazione di servizi di vari partner internazionali, come Booking.com, Moovit e SQUID, per concentrare un’ampia gamma di funzioni e informazioni in un unico posto.

 

https://youtu.be/lD1J8iM8cGs

Un’alta novità, legata a doppio filo con l’Huawei Ability Gallery, è Huawei Assistant, la risposta dell’azienda cinese al trend degli assistenti virtuali. Più simile a Bixby che a Google Assistant, è stato presentato come un assistente dedicato alla gestione del sistema e del dispositivo. Non mancherà l’utilizzo di AI, con impieghi che vanno dai servizi di promemoria intelligenti a feed ottimizzati per l’utente.

Huawei Pay

Sempre in arrivo nel 2019 è il servizio di pagamento Huawei Pay, in collaborazione con VISA. Simile sotto molti aspetti ad altri servizi di pagamento implementati da altri produttori, la collaborazione con VISA dovrebbe differenziarlo in termini di sicurezza e protezione delle carte associate.

Huawei Video

Huawei ha fatto annunci anche per la sua piattaforma di distribuzione di contenuti multimediali, ovvero Huawei Video. Questa piattaforma, tra l’altro già disponibile in Italia, permette di consumare contenuti video a noleggio o attraverso un servizio di abbonamento. Il colosso cinese ha annunciato una collaborazione con Vice Media per la creazione di contenuti esclusivi per la piattaforma.

Giochi esclusivi per AppGallery

AppGallery, lo store ufficiale di Huawei, alternativo al Google Play Store, punta sui videogiochi grazie ad una collaborazione con Nitro Games. Lo store ospita ora in anteprima esclusiva il gioco “Heroes of Warland”, per il quale gli utenti avranno a disposizione un buono da 12 euro da spendere per acquisti in-app. In un’ottica più generale di allargamento dell’offerta, Huawei sta inoltre lavorando in partnership con il motore grafico Unity per facilitare lo sviluppo di nuove applicazioni e giochi per il suo store.


Giovanni Natalini

author-publish-post-icon
Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link