fbpx
NewsTech

Intel: pronti alla prossima era del computing | CES 2019

Tutti gli annunci di Intel in occasione di CES 2019

Intel, in una conferenza tenuta subito prima dell’inizio di CES 2019, ha fatto una serie di annunci, che spaziano dai PC e dai nuovi dispositivi a diversi segmenti in crescita, tra cui l’intelligenza artificiale, il 5G e la guida autonoma.

Il focus sui PC di Intel

Per quanto riguarda il settore dei PC, l’azienda ha presentato la nuova piattaforma portatile “Ice Lake“. Pensata per il nuovo processo produttivo a 10nm (che porterebbe l’azienda oltre i 12nm di AMD), l’architettura introdurrà un nuovo livello di interazione con la microarchitettura Sunny Cove, con un set di instruzioni pensato per accelerare l’AI e con un motore grafico Gen11. Dovremmo vedere i primi computer con a bordo questa soluzione dopo settembre 2019.

Intel Ice Lake

Una soluzione all’avanguardia, che beneficerà di questa nuova soluzione, sarà la piattaforma client “Lakefield“. Si tratterà di un nuovo approccio per il computing, con architetture CPU ibridepackaging 3D FOVEROS. Questa incredibile integrazione di vari componenti, simile a quanto già visto per i SoC dei cellulari, porterà a schede madri molto più piccole, e design sottili e leggeri per i computer di domani.

Intel Lakefield 2

Intel ha inoltre annunciato Project Athena, un programma di innovazione con partner in tutti il settore. Il suo obiettivo? Quello di introdurre una nuova classe di notebook avanzati, capaci di sfruttare tecnologie innovative come il 5G e l’intelligenza artificiale.

[amazon_link asins=’B07598VZR8,B0759FGJ3Q,B01LTI1JEM’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’cb60526f-138b-11e9-b2f0-6dbb48b54e79′]
1 2 3Pagina successiva

Giovanni Natalini

Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button