fbpx
MobileNewsTech

iOS 15: ecco perché l’aggiornamento è facoltativo

La nuova scelta potrebbe anticipare un futuro in cui molte funzioni saranno escluse per i vecchi smartphone

Il recente aggiornamento degli iPhone a iOS 15 ha portato tante novità, tra cui una che potrebbe rivelarsi importante per il futuro del sistema operativo: la possibilità di scegliere se aggiornare oppure se restare su iOS 14 ma ricevere gli aggiornamenti di sicurezza. Questo istituisce un doppio canale che potrebbe rendere Apple più rapida ad adottare nuove tecnologie.

L’aggiornamento di iOS 15 crea un doppio canale di update

Uno dei vantaggi principali nello scegliere un iPhone e la sicurezza di riceve aggiornamenti per cinque anni o anche di più. Quasi il doppio rispetto a molti rivali Android. Ma per la prima volta, Apple ha deciso di permettere agli utenti di non aggiornare a iOS 15 il proprio smartphone, pur ricevendo gli aggiornamenti di sicurezza.

La scelta potrebbe essere dovuta al fatto che, per la prima, alcune delle novità disponibili nell’aggiornamento non sono disponibili per tutti gli iPhone supportati. Alcune funzionalità di iOS 15 non sono infatti supportate per gli smartphone con chip più vecchi di A12 Bionic, che trovate nell’iPhone XS. Per esempio le novità di FaceTime per lo Spatial Audio o per la modalità Ritratto. Anche aggiornando a iOS 15, gli utenti che utilizzano per esempio iPhone 6s non potranno usarle.

iOS 15 testamento digitale

Ma cosa dovesse succedere se una delle nuove funzioni del prossimo iOS 16 fosse di sistema? Per esempio se servisse a velocizzare l’avvio dello smartphone, oppure se allungasse la batteria sfruttando qualche caratteristica presente solo nei processori più recenti? Separando gli aggiornamenti di sicurezza da quelli di sistema, Apple potrebbe garantire l’usabilità degli smartphone più vecchi senza impedire di aggiornare quelli più recenti.

Questa nuova modalità di aggiornamento non è confermata da Apple, piuttosto è un ragionamento che alcuni commentatori online stanno facendo visto la nuova scelta arrivata con iOS 15. Che potrebbe rivelarsi una soluzione per Apple, che ha sempre fatto della longevità dei propri dispositivi uno dei punti di forza dell’offerta.

OffertaBestseller No. 1
Novità Apple iPhone 12 mini (128GB) - Azzurro
  • Display Super Retina XDR da 5,4"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità
Source
9to5mac

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button