fbpx
FotografiaHardwareMobileMobile PhotographyNews

ISOCELL HM3 Samsung, i segreti del sensore da 108 megapixel

Attraverso un video Samsung ha spiegato nel dettaglio il funzionamento del sensore da 108MP di S21 Ultra

All’interno del recente smartphone Samsung Galaxy S21 Ultra troviamo un sensore speciale. Utilizza la tecnologia ISOCELL HM3, studiata per sfruttare al meglio i suoi 108 megapixel.

In questo video Samsung spiega i concetti fondamentali del funzionamento di questo sensore. È una serie di migliorie che permettono a questo sensore di produrre immagini notevoli, a dispetto della sua ridotta dimensione e dell’alto numero di pixel.

L’alto numero di pixel in un sensore di ridotte dimensioni in genere è una combinazione che porta ad immagini ricche di disturbo, quando scattate con poca luce. Gli sforzi tecnologici all’interno del sensore ISOCELL HM3 cambiano questo paradigma.

Megapixel variabili

Quando le condizioni di luce sono favorevoli per luminosità, il sensore opera all’effettiva risoluzione di 108 megapixel. Nel momento invece di scarsa luminosità il sensore raggruppa i pixel a 9 per volta, aumentando virtualmente la superficie di acquisizione. Un nuovo algoritmo di mosaicizzazione elabora la nuova configurazione per ottimizzare la resa cromatica. Non è dichiarato ufficialmente ma la risoluzione di acquisizione in bassa luminosità è di 12 megapixel, conti alla mano.

ISOCELL HM3: non solo 108 megapixel

Samsung ha investito nella configurazione delle micro-lenti al di sopra dei foto-diodi, con un ulteriore miglioramento del loro design, a tutto vantaggio del funzionamento dell’autofocus; effettivamente poter ingrandire al 100% un’immagine così ricca può rivelare facilmente gli errori del fuoco. Un sistema più ottimizzato già a livello hardware facilità tutto il processo successivo di analisi e messa a fuoco.

Il sensore ISOCELL HM3 prosegue lungo la strada della fotografia computazionale, quella che invece di elaborare un singolo file raw riprende in modo continuo lunghe variazioni. Il momento dello scatto in realtà è solo l’interruzione di questo processo di acquisizione variabile, seguita dalla fusione con complessi algoritmi delle parti migliori delle diverse versioni.

Video 8K e alti FPS per le altre modalità

Poter elaborare un file da 108 megapixel impone un sotto sistema molto potente: raccogliere una lunga sequenza di scatti diversi per combinarli in un’immagine finale. Questa potenza permette anche la ripresa di video in formato 8K dove un singolo fotogramma è grande 33 megapixel. Le risoluzioni inferiori come il 4K guadagnano una velocità di ripresa fino a 120 fotogrammi al secondo e di ben 240 per la modalità Full HD 1920×1080.

Più creatività con ISOCELL HM3

Un sensore che si adatta in autonomia alle infinite variazioni di una ripresa fotografica è molto utile: ci liberiamo dai tecnicismi per poterci concentrare più liberamente sull’immagine che vogliamo riprendere. Tutti i miglioramenti che il sensore ISOCELL HM3 di Samsung liberano il potenziale fotografico della fotografia con smartphone.

Offerta
Samsung Smartphone Galaxy S21 Ultra 5G, Caricatore incluso,...
  • Teleobiettivo da 10MP; Fotocamera frontale da 40MP; Fotocamera grandangolare da 108MP; tutta la potenza necessaria per...
  • Smartphone con Display 120 Hz Dynamic AMOLED 2X da 6,8 pollici: mantiene l’immagine brillante e fluida
  • Il telefono cellulare Galaxy S21 Ultra è dotato di batteria da 5.000 mAh, per una carica che ti accompagna tutto il...

Maurizio Costa

Fotografo. Col tempo ho approfondito sempre di più la componente tecnica e informatica che gira attorno alla fotografia.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button