fbpx
AttualitàCulturaNews

Laurel Hubbard è la prima atleta transgender a partecipare alle Olimpiadi

L'atleta neozelandese sarà la prima atleta transgender a partecipare all'evento sportivo

La sollevatrice neozelandese Laurel Hubbard è diventata la prima atleta transgender che parteciperà alle Olimpiadi di Tokyo 2021. Tuttavia la scelta ha causato alcune controversie e lamentele, scopriamo insieme per quale motivo.

Laurel Hubbard, la prima atleta transgender che parteciperà alle Olimpiadi

Laurel Hubbard Olimpiadi 2021

I funzionari l’hanno selezionata per la squadra femminile di sollevamento pesi per Tokyo 2020, dopo che il Comitato Olimpico Internazionale ha modificato i requisiti di qualificazione. In passato Laurel aveva gareggiato in eventi maschili prima della sua transizione avvenuta nel 2013.

Molti critici hanno affermato che Hubbard possiede un vantaggio sleale.

Sono grata e umiliata dalla gentilezza e il sostegno che mi è stato dato da così tanti neozelandesi”, ha dichiarato Hubbard in una dichiarazione rilasciata dal Comitato Olimpico della Nuova Zelanda. L’atleta neozelandese gareggerà nella categoria femminile di sollevamento pesi da 87 kg.

L’atleta di 43 anni può ora partecipare alle Olimpiadi in seguito alla decisione del Comitato Olimpico Internazionale. Nel 2015 il CIO ha cambiato le sue regole permettendo a qualsiasi atleta transgender di competere come donna a condizione che i livelli di testosterone siano inferiori alla soglia richiesta. Questa condizione deve essere controllata per almeno 12 mesi prima delle gare ufficiali.

Nonostante i livelli di testosterone dell’atleta siano sotto la soglia delineata dal comitato, i critici non sono d’accordo con questa scelta. Molti di loro affermano che la sua partecipazione alle Olimpiadi è un ingiusta per le atlete di nascita femminile.

Altri invece hanno anche sottolineato i vantaggi biologici di coloro che hanno attraversato la pubertà come maschi, come l’aumento della densità ossea e muscolare.

Le Olimpiadi di Tokyo si terranno dal 23 luglio all’8 agosto ma, al momento, le modalità dell’evento sportivo più importante del mondo sembrano essere ancora incerte a causa della pandemia da COVID-19 ancora in corso. Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità riguardanti le Olimpiadi 2021, potete consultare il sito ufficiale.

Offerta
Source
BBC News

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button