!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');
TechPrincess_Lilium

Il taxi-aereo di Lilium: pubblicato un video che mostra il funzionamento


Lilium svela un prototipo di taxi-aereo a cinque posti. 

Il taxi-aereo di Lilium

Lilium è una startup con sede a Monaco di Baviera che, attualmente, si occupa di sviluppare un nuovo prototipo a cinque posti di un taxi-aereo. Inoltre, ha assicurato che il volo di inaugurazione è stato completato con successo all’inizio di questo mese.

Lilium ha pubblicato un video che mostra l’esito del test, evidenziando come il volo inaugurale del nuovo taxi-aereo completamente elettrico sia stato perfettamente eseguito. Il video fornito è risale a poco più di due anni fa, ma il modello rimane lo stesso, con l’aggiunta di tre posti sedile in più nella versione attuale.

Il nuovo modello a cinque posti è un prototipo alimentato da 36 motori a propulsione elettrica che ne consentono il decollo e lo sbarco in verticale. Allo stesso modo offrono “voli orizzontali o da crociera straordinariamente efficienti”, afferma l’azienda.

La nuova versione a cinque posti è una versione migliorata del modello precedente, ma l’aggiunta di posti in più ha reso il progetto più complesso. Data la funzione di taxi-aereo, il mezzo deve essere estremamente maneggevole, leggero e sicuro. Lilium considera questo nuovo mezzo di trasporto un “Uber dei cieli”, l’idea è quella di garantire un viaggio interurbano meno costoso, più veloce e di minor impatto sull’ambiente rispetto ai mezzi attuali. 

Il modello raggiunge i 300 Km/h e, con la sua autonomia permette di arrivare a compiere più di 300 km. Questo risultato è dato grazie al design del veicolo. Inoltre, è dotato di un ala fissa lo farà ascendere e discendere. Questo movimento richiede il 10% in meno dell’energia richiesta da un normale decollo e atterraggio.

Il CEO di Lilium promette di rendere operativo il taxi-aereo in tutte le varie città del pianeta entro il 2025. 


Michele Caliani

Innamorato del mondo e affascinato dalle cose impossibili. Convivo con il mio smartphone e la rete. Nella mia vita suono il pianoforte e nel tempo libero grattugio il violoncello.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link