fbpx
NewsVideogiochi

A Lucca Comics & Games la nuova edizione dell’Italian Esports Open 2018 by Vodafone

Dal 31 ottobre al 4 novembre si terrà la nuova edizione dell’Italian Esports Open 2018 by Vodafone, la competizione ospitata dalla chiesa sconsacrata di San Romano e pensata per mettere alla prova i migliori professionisti nazionali ed internazionali.

Realizzato in collaborazione con Vodafone, Intel e Pocophone by Xiaomi, l’evento si articolerà in una serie di tornei su quattro discipline: Quake Champions, League of Legends, Clash Royale e Destiny 2. Il tutto naturalmente supportato dalla nuova Vodafone Giga Network 4.5G.

Quake Champions Duel Invitational

Il torneo si svolgerà nei giorni 31 ottobre (fasi a gironi) e 1° novembre (finali). A sfidarsi, 8 giocatori internazionali e 2 italiani (1 invitato direttamente e 1 dalle qualifiche online). In palio quattro accessi diretti all’ambitissimo torneo DreamHack Winter 2018 in Svezia, oltre le spese di viaggio e ospitalità. Tra i pro-player partecipanti ci saranno nomi prestigiosi come Rapha (1° al PGL Quake Championship Open e al QuakeCon 2018 Open), Clawz e Cooller (rispettivamente 1° e 3° classificato al Quake World Championship 2017: Duel), k1llsen (vincitore della passata edizione di Italian Esports Open nel 2017) e l’italiano Marco “Vengeur” Ragusa.

L’evento sarà presentato da John “Jorosar” Sergeant, veterano dell’esport con alle spalle centinaia di eventi in tutto il mondo.

ESL Vodafone Championship – League of Legends

Il 2 novembre quattro squadre si sfideranno sul palco dell’Esports Cathedral in 2 partite del campionato nazionale più prestigiso: Moba ROG vs iDomina Esports e Racoon Esports vs Inferno Esports.

Clash Royale – Red Bull M.E.O. by ESL

Il 3 novembre la Esport Cathedral ospiterà invece le finali live del Red Bull M.E.O. by ESL, una competizione a livello globale che nel corso di settembre e ottobre ha omaggiato l’attivissima scena competitiva italiana su mobile con la prima stagione del torneo di Clash Royale.

A competere 8 giocatori che si contenderanno il titolo di Campione Italiano. Il vincitore si aggiudicherà l’accesso alle finali mondiali del Red Bull M.E.O. by ESL in Germania.

Destiny 2 – Red Bull M.E.O. by ESL

Concludiamo con domenica 4 novembre, data in cui gli appassionati della Community italiana di Destiny 2, The Tower, avranno la possibilità di sfidarsi sul palco della cattedrale.

Otto squadre si daranno battaglia in uno degli sparatutto più famosi degli ultimi tempi per accreditarsi tra i primi campioni della nuova modalità di gioco “Attardo”.

L’area Vodafone dell’Esport Village

L’area esterna adiacente all’Auditorium San Romano è dedicata all’Esport Village. Qui troverete l’area Vodafone dove sarà possibile partecipare alla Vodafone Esport Tour Powered by ESL, il torneo itinerante organizzato da Vodafone e ESL che vedrà i giocatori sfidarsi a Clash Royale. Lucca però è solo la seconda tappa: la competizione proseguirà in altre 10 città italiane e, al termine, i vincitori di ogni tappa parteciperanno alla finalissima online. Il premio? L’accesso alla Summer Season 2019 del campionato ESL Vodafone Championship che mette in palio un viaggio a New York per 2 persone e 2 biglietti premkum per ESL One New York 2019.

Sempre nell’area experience dell’operatore potrete mettervi alla prova con il PlayFaster Game, un gioco in grado di testare i riflessi dei giocatori, e provare in anteprima Asus ROG Phone.

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button