fbpx
NewsTech

Mediaworld registra vendite da record con “No Iva fatto apposta per me”

La promozione, attuata nel weekend del 22 e 23 giugno, ha fatto registrare vendite veramente da record!

Mediaworld

La promozione “No Iva fatto apposta per me”, attuata da Mediaworld nel weekend del 22 e 23 giugno, ha fatto registrare vendite da record sia in negozio che online!

Il successo della promozione Mediaworld

Il weekend del 22 e 23 giugno ha avuto luogo “No Iva fatto apposta per me”, una promozione ideata da Mediaworld che è riuscita a raggiungere dei risultati inaspettati.

A permettere alla campagna di arrivare al successo sono state le sue basi: quest’ultima affonda infatti le proprie radici nel mood “No Iva”, progetto caratterizzato da una piena trasparenza dei prezzi, unita all’inclusione di tutti i prodotti del catalogo e dell’eliminazione di ogni soglia minima di acquisto.

Tutti questi dettagli hanno così permesso alla compagnia di registrare vendite da record, con picchi di oltre 50 ordini al minuto su Mediaworld.it e sulla App ufficiale e veri e propri assalti già dal sabato mattina a tutti i punti vendita d’Italia.

A spiccare tra i prodotti più apprezzati sono sicuramente gli smartphone, seguiti da Notebook, Scope Elettriche, TV, Condizionatori e Elettrodomestici Grandi e Piccoli.

Giuseppe Cunetta, Chief Marketing & Digital Officer del gruppo, ha affermato: “Abbiamo fortemente creduto in una formula tradizionale come il ‘NO Iva’, ma nella chiave della totale trasparenza delle condizioni e dei prezzi nei confronti dei nostri clienti”.

[amazon_link asins=’B07BHDC9V6,B079876N49,B07FM7SXD7′ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’33d3fcf7-0d81-41e7-bad8-fb09c93909e3′]

Un apprezzamento simile dell’iniziativa da parte dei clienti potrebbe rappresentare un segnale molto forte per tutto il mercato, dell’industria e della distribuzione, che dovrebbero sfruttarlo per prendere atto del cambiamento dei consumi degli utenti e optare per l’adozione di una strategia maggiormente basata sulla fiducia e sulla trasparenza.

Cosa pensate dell’iniziativa attuata dalla compagnia nel weekend del 22 e 23 giugno? Credete che i risultati ottenuti debbano essere presi come spunto per tutte le altre attività del mercato?

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button