fbpx

Mercedes-Benz ritira 1,3 milioni di auto negli USA per un problema software
Il servizio di emergenza eCall avrebbe potuto mandare i soccorsi nel posto sbagliato


Mercedes-Benz ha deciso di ritirare dal mercato 1,3 milioni di auto negli Stati Uniti per un problema software. Il sistema per contattare i soccorsi durante un’emergenza eCall potrebbe fornire la posizione sbagliata.

Mercedes-Benz eCall ha un problema software

Nel caso in cui abbiate un incidente, un malore o qualsiasi altro problema che richieda l’intervento dei soccorsi si attiva il servizio eCall di Mercedes-Benz. Questo sistema permette di notificare il centro operativo perché l’ambulanza o l’auto medica arrivino da voi nel minor tempo possibile. Può essere attivato in automatico o premendo un pulsante e permette all’ambulanza di raggiungervi con precisione. Infatti utilizza il GPS dell’auto per indicare la vostra posizione esatta. Se funziona.

Se invece dovesse indicare il luogo sbagliato, non solo sarebbe inutile ma anche uno spreco di tempo pericoloso. Per questo motivo Mercedes ha infatti deciso di ritirare ben 1,3 milioni di auto dal mercato americano. L’azienda ha spiegato a Reuters provoca questo errore  un “collasso temporaneo dell’alimentatore del modulo di comunicazione, dovuto all’impatto”.

mercedes-benz software ecall ritiro

Il ritiro previsto per il 6 aprile

Mercedes ritira i veicoli per tutelare la sicurezza degli automobilisti, evitando si ripeta l’incidente dell’ottobre 2019, in cui eCall ha inviato l’indirizzo errato ai soccorsi. Questo episodio non si è più verificato ma Mercedes-Benz ha deciso di andare sul sicuro e ritirare tutti i veicoli con questo potenziale problema software.

Mercedes-Benz ha introdotto il servizio d’emergenza eCall nel 2014, attivandolo in 35 nazioni. Le auto che saranno ritirate sono immatricolate fra il 2016 e il 2021. Includono molti modelli delle auto tedesche vendute negli Stati Uniti. Gli automobilisti americani possono controllare se la loro auto rientra nel ritiro con questo servizio della motorizzazione USA oppure sul sito dedicato di Mercedes-Benz.

Il ritiro riguarda solo le auto vendute negli Stati Uniti. Ma se anche l’azienda ha ritirato dei veicoli per scrupolo, continua a produrre nuovi modelli davvero interessanti: date un’occhiata al nostro articolo sul nuovo SUV elettrico tedesco.

Mercedes-AMG Petronas Team BB cap Cappellino da Baseball,...
  • La prima collezione Mercedes F1 realizzata con materiali riciclati al 100%
  • Sostieni la tua squadra preferita e il campione del mondo in carica con il cappello a squadra
  • Guidati l'uno dall'altro sulla chiusura snapback e un logo della squadra stampato sui segmenti laterali

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.