fbpx
Migliore sedia da gaming

Abbiamo trovato la migliore sedia da gaming?
Scegliere la migliore sedia da gaming non è facile. Ecco alcuni consigli e una lista delle più interessanti


Scegliere una sedia non è così semplice. Trovare la migliore sedia da gaming è ancora più complicato. Il motivo principale è che non è sempre facile riuscire a combinare design e comfort. Molto spesso, infatti, troviamo prodotti dal look decisamente accattivante, ma dall’ergonomia non ottimale. Altre volte, invece, la comodità è ottima, ma l’aspetto non è dei migliori.

I gusti poi sono diversi per ognuno e quindi trovare la sedia perfetta, che possa accontentare tutti, è impossibile. Per questo motivo il nostro scopo non sarà quello di scoprire la migliore sedia da gaming in assoluto, ma darvi alcuni consigli per poterla scegliere in maniera corretta.

Chi dovrebbe comprare una sedia da gaming?

La risposta più ovvia è: chiunque ne senta la necessità. La sedia da gaming non è altro che una sedia decorata e realizzata con uno stile che si avvicina al mondo dei videogiochi, ma questo non ci impedisce di comprarne una per il nostro ufficio. Molte di queste, infatti, presentano uno stile che si adatta perfettamente a tutte le occasioni.

In generale, però, sono i giocatori che sentono il bisogno di averne una. Una sedia da gioco offre generalmente un look accattivante, che si sposa bene con una postazione da gioco. Questa tipologia di sedie cerca di ricreare quello stile unico e particolare, che ci ricorda molto i sedili di un’auto da corsa.

Come scegliere la migliore sedia da gaming?

Scegliere la migliore sedia da gaming non è così semplice. Questo perché non siamo tutti uguali. Alcuni di noi necessitano di maggiore spazio nella seduta, altri hanno bisogno di un ampio schienale. Alcuni sono più alti, alti più bassi. Insomma, trovare una sedia completamente versatile è parecchio complicato.

In generale comunque, la cosa importante è la postura. Avere la posizione corretta ci permette di evitare grossi mal di schiena, soprattutto se si è costretti a passare molte ore al PC. Fondamentale è tenere la schiena dritta, senza incurvarla malamente in avanti o all’indietro. Per questo motivo bisognerebbe optare per sedie che offrono una solida base, così da permette al corpo tale posizione. Molto importante è inoltre avere un sostegno della zona lombare. In questo modo affaticheremo meno la schiena stessa, scaricando il peso sul supporto. Anche spalle e collo svolgono un ruolo fondamentale. Poiché devono rimanere in una posizione rilassata, sarebbe opportuno sostenere anche questi. Per questo motivo, molte sedie da gaming, offrono cuscini lombari e cervicali.

Dunque, la migliore sedia da gaming è quella che offre sia una buona regolazione per la postura, sia un ottimo design. Su questo però, è difficile sbilanciarsi. Ci sono modelli più particolari, esosi, colorati, altre che invece sono monocromatiche e molto eleganti. Una volta trovata la corretta ergonomia, a voi la scelta!sedia gaming

Quali sono le migliori sedie da gaming?

Come abbiamo già accennato,non è possibile trovare la sedia perfetta per tutti. D’altro canto però è possibile fare una piccola selezione dei modelli in commercio, evidenziandone pregi e difetti.
Dunque, senza troppi giri di parole, andiamo a vedere quelle che sono le nostre migliori scelte.

Piccolo appunto prima di procedere: pelle sì o pelle no? Molte sedie sono realizzate in pelle sintetica, altre invece sono coperte di tessuto. La scelta non è semplice. Da una parte abbiamo un look notevole, ma poca traspirazione. Dall’altro una traspirazione migliore, ma una sensazione di qualità minore. Non è sempre così, il tessuto, se di qualità, può resistere molto tempo, addirittura più della pelle (che va sempre trattata). Vero è che l’impressione di un prodotto in tessuto sembra inferiore. La scelta è più che altro legata al caldo. L’eco-pelle, infatti, non è nota per la sua caratteristica traspirante. Spesso e volentieri, in estate, può fare un po’ l’effetto “ventosa”.

Dunque, scegliere la pelle è un po’ un rischio per la traspirazione che, però, può essere ovviato  ponendo d’estate un copri-sedia.secretlab omega migliore sedia gaming

Miglior design 2020 – SecretLab

Se dovessimo scegliere una sedia soltanto basandoci sul suo aspetto, non avremo dubbi: SecretLab vincerebbe a mani basse. Il brand, infatti, è in grado di realizzare le sedie che, secondo noi, presentano il miglior look in assoluto. Sedie perfette sia per postazioni da gioco che per ufficio. La nostra scelta per la migliore sedia da gaming a livello di design verte quindi sulla SecretLab Omega 2020.

Tra i modelli più raffinati troviamo la Prime 2.0 PU Leather Black. Questa è realizzata con una struttura in lega di alluminio solida e robusta. Il tutto è ricoperto di schiuma polimerizzata a freddo, a sua volta rivestita da eco-pelle. In questa particolare versione Black, abbiamo una copertura quasi interamente costituita in eco-pelle nera, interrotta in alcuni tratti da una copertura in tessuto scamosciato, sempre di colore nero. La sedia è in generale molto sobria, anche le scritte, infatti, sono della stessa colorazione e non sono troppo vistose. Per chi non apprezzasse la troppa sobrietà, ma volesse qualcosa di un po’ più vivace, ricordiamo che, oltre le colorazioni base, sono presenti anche quelle dedicate a Telefilm e mondo eSport. Il prezzo non è certo dei più bassi, parliamo di un prodotto da 350€.

Difetti? L’ergonomia. Non vogliamo dire che si tratti della peggior sedia sul mercato, eppure manca di qualche accortezza. L’esempio più lampante sono i cuscini. Questi sono realizzati in memory foam, con copertura in tessuto, morbidi e piacevoli al tatto. Il problema? L’impossibilità di posizionarli nella posizione desiderata. Non esiste, infatti, alcun sistema di regolazione. In particolare il cuscino lombare non è in alcun modo ancorato alla struttura principale. Questo purtroppo penalizza la seduta, poiché trovare la giusta posizione dei cuscini è difficile, ma mantenerla, è ancora peggio.

migliore sedia da gaming secretlab-2020-series-fi

Migliore sedia da Gaming economica – AmazonBasics

Se dovessimo puntare ad un modello economico che possa offrire anche un look da gioco, la nostra scelta ricadrebbe su AmazonBasics. Si tratta di un prodotto entry-level, dal prezzo di 140€ circa, la migliore sedia da gaming economica.

La struttura è realizzata in PVC e nylon, ma si dimostra comunque robusta. Anche inclinandola questa rimane stabile. Il sistema di regolazione è buono, ma non eccelso. Questo si muove infatti attraverso una corsa abbastanza grossa. In parole povere significa che dovremo regolare lo schienale a scatti e quindi non sarà sempre facile trovare la posizione corretta.
Per quanto concerne i braccioli, questi sono regolabili in sole due dimensioni. Dunque potremo muoverli in altezza, ma non sarà possibile la rotazione laterale.

Per quanto riguarda il materiale, invece, troviamo sempre una pelle sintetica. La qualità sembra essere buona e resistente. L’aspetto, che deve piacere, è comunque accattivante, sia per la colorazione, sia per il design.
A livello di ergonomia non c’è male. Abbiamo abbastanza spazio tra seduta e schienale. Inoltre è possibile regolare i cuscini, in particolare quello lombare, per sistemarlo nella posizione a noi più confortevole. Insomma, nel complesso, un ottimo prodotto base.

AmazonBasics - Sedia da ufficio e da Gaming, design Racing,...
  • Sedia da gaming con schienale alto, per il massimo comfort e controllo, sia al lavoro, sia durante una sessione di...
  • Realizzata con rivestimento in pelle PU di prima qualità nella parte superiore, materiale PVC lungo i lati e nella...
  • Forma personalizzabile, con bracciolo regolabile in altezza e controllo dell’inclinazione per una facile reclinazione;...

Migliore sedia da gaming per rapporto qualità/prezzo – GT Omega Pro Series

Per la categoria miglior rapporto qualità prezzo, abbiamo selezionato la GT Omega Pro Series. Il prezzo? 200€.

La sedia è molto robusta, compatta e confortevole. Il look è interessante, abbastanza sportivo, non eccessivamente esoso. La seduta è ottima, sia grazie allo schienale ben strutturato, sia ai cuscini regolabili. Il telaio è sottile, ma non per questo poco solido. Anzi, la struttura sembra essere decisamente adeguata. La sedia da gaming della GT Omega è disponibile sia in pelle sintetica sia in tessuto.

sedia-da-gaming-gt-omega-pro-racing

Sarà inoltre consentita una buona regolazione della sedia, sia in altezza sia per quanto riguarda l’inclinazione. Anche i braccioli possono essere regolati nelle quattro dimensioni.

Dunque, senza troppo fronzoli, si tratta della migliore sedia da gaming per rapporto qualità/prezzo.

Offerta
Nitro Concepts S300 Sedia da Gaming - Sedia da Ufficio - 135...
  • 🔥 MATERIALE TRASPIRANTE: questa sedia è rivestita con un resistente rivestimento in tessuto molto morbido e...
  • 🔥 PRODUZIONE DI ALTA QUALITÀ: le capacità ingegneristiche tedesche e la precisa lavorazione meccanica garantiscono...
  • 🔥 ERGONOMICA: La sedia è dotata di un gas a gas resistente che consente una regolazione in altezza fino a 13 cm da...

Migliore soluzione in tessuto – Nitro Concepts S300

Per quanto concerne la migliore soluzione in tessuto, la nostra selezione punta verso la Nitro Concepts S300.
La sedia si presenta con un look non troppo impegnativo, abbastanza sobrio. La qualità dei materiali è buona e, sebbene non si tratti di eco-pelle. Le finiture sono ottime e ben curate. La struttura di base è realizzata in alluminio, pertanto si dimostra solida e resistente. Unica pecca la stella che delle ruote, realizzata invece in plastica.

La seduta invece è parecchio comoda ed ergonomica. L’imbottitura è composta di Cold Foam. Questa sostiene perfettamente la schiena, rimanendo molto comoda.
A supporto ci sono anche due cuscini, uno lombare e uno cervicale. Questi sono regolabili in altezza e permettono quindi di adattarsi a differenti utenti.

Altro punto a favore l’ottima regolazione sia dello schienale, sia dei braccioli. Il prezzo? 250€. Non troppo economica, ma neanche eccessivamente costosa se paragonata ai suoi concorrenti.

Difetti? Non ne abbiamo riscontranti di troppo evidenti. Dopo due anni di utilizzo il tessuto non sembra essersi consumato per nulla. Forse l’unica nota negativa il materiale con cui sono realizzati i braccioli. Questo sembra infatti non essere troppo resistente, dando in qualche occasione qualche cenno di cedimento.

nitro-concepts-s300

La nostra scelta – DXRacer

Per terminare ecco la scelta della redazione. Ci teniamo a sottolineare che si tratta comunque di una scelta soggettiva. La migliore sedia da gioco non esiste. Ne esistono tanti modelli, differenti per aspetto e caratteristiche. L’importante è scegliere con cura quello che meglio si adatta alle nostre esigenze.

La migliore sedia da gaming secondo la redazione è la DXRacer. Nello specifico la nostra scelta ricade su due modelli, la Racer F-01 e la Racing Pro R131. La prima è un modello in tessuto, dal prezzo abbastanza “contenuto”, 235€. Si tratta di un modello comunque interessante, adatto a chi non vuole esagerare con le spese. Comfort e resistenza sembrano adeguati e le regolazioni sono buone.

Se invece volete puntare ad un modello di fascia superiore, il nostro consiglio è la DXRacing Pro R131. In questo caso abbiamo davanti un modello con copertura in pelle sintetica. Il prodotto è realizzato davvero con molta cura e qualità. La struttura di base è assolutamente solida, resistente e robusta. L’imbottitura è in Cold Foam ad alta densità. Questa permette di mantenere sempre una postura ottima. A livello di comfort noi ci siamo trovati benissimo. Ottima la regolazione, non solo dello schienale, ma anche di braccioli e dei cuscini. Entrambi, sia lombare che cervicale, possono raggiungere la posizione da noi desiderata. Chiaramente saliamo con il prezzo che si porta, per questa versione, a 359€.

DXRacer Racing Pro R131-NR - Sedia da gioco, in pelle PU, 56...
  • DXRacer Racing Pro Series R131-NR, sedia da gioco, ergonomica, simile alla serie Formula ma con schienale alto.
  • Regolabile in altezza senza livelli preimpostati (altezza consigliata 165 – 195 cm), schienale regolabile da 90° a...
  • Braccioli regolabili in 3D, con cuscino per la testa e lo schienale inferiore, altezza seduta 41-51 cm, comfort di...

Giulia Garassino

author-publish-post-icon
Ingegnere Aerospaziale da sempre amante di videogiochi e tecnologia. Cresciuta con Crash Bandicoot, Spyro e Metalslug. Competitiva sugli FPS, non si lascia scappare però platform, hack & slash e GDR.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link