fbpx
MotoriNews

Mitsubishi: il primo semestre 2019 all’insegna del successo

Mitsubishi ha consolidato nel mese di giugno il trend positivo che l’ha caratterizzata nel primo semestre del 2019 con una crescita pari al +83%. Qui di seguito tutti i risultati dell’azienda nel primo semestre di quest’anno:

  • +83% di nuove immatricolazioni nel mese di giugno 2019
  • +66% il trend da gennaio a giugno in crescita costante di vetture immatricolate. A trainare le vendite i modelli Space Star ed ASX
  • 7 nuovi concessionari aperti che incrementano del 6% la copertura territoriale arrivando a 130 punti vendita complessivi
  • Nuova brand image per gli showroom che racconta l’innovazione e lo slancio in avanti dell’azienda vicina alle aspirazioni degli automobilisti italiani
  • Una rete rafforzata per accogliere l’arrivo imminente della nuova ASX e del nuovo L200
  • Riorganizzazione strategica del fleet con alla guida un nuovo Fleet & Remarketing Manager
  • Nuove collaborazioni sportive che sono l’inizio di un percorso di presidio di questo
    settore

Giuseppe Lovascio, General Manager di Mitsubishi Motors Automobili Italia, ha dichiarato: “Sono stati 6 mesi di grande attività e impegno per Mitsubishi Motors Automobili Italia da parte di tutto il gruppo. Un impegno che si è tradotto in performance eccellenti rispetto ai nostri obiettivi e al trend generale sofferente del comparto automotive, e che si registra nell’anno in cui ricorre il 40esimo anniversario della distribuzione del brand da parte del Gruppo Koelliker. Grazie al costante investimento in risorse, tecnologia e ricerca il gruppo è riuscito a mantenere alta la competitività in un mercato difficile come quello dell’auto e a supportare la crescita di brand come Mitsubishi.”

I numeri del primo semestre di Mitsubishi

La crescita di volumi dei primi sei mesi del 2019 è stata trainata da Space Star con ben +167% di immatricolazioni nel solo mese di giugno e +147% da gennaio a giugno. Ottimo risultato anche il SUV compatto ASX che su giugno ha fatto registrare un +71% di immatricolazioni e il +95% sui primi sei mesi dell’anno. Numeri positivi anche per il segmento pick up in cui Mitsubishi cresce del +36% nel solo mese di giugno e del +9% sull’anno.

Questi risultati sono stati possibili anche grazie ad una rete distributiva che rappresenta da sempre un plus per i clienti. Nelle concessionarie si trova infatti consulenza, varietà dell’offerta e opportunità di toccare con mano il valore dell’innovazione Mitsubishii. Una possibilità che grazie al piano strategico di ampliamento del presidio territoriale cresce ulteriormente. Sono infatti 7 i nuovi concessionari che mettono in vendita le vetture di Mitsubishi distribuiti in diverse parti d’Italia, da Nord con Milano e Venezia, passando attraverso Modena e la capitale, e scendendo a Sud fino a Taranto.

Con questo ampliamento la rete cresce del +6%, raggiungendo una grandezza pari a 130 concessionari, alimentata anche da una rinnovata immagine degli showroom. La vicinanza con gli automobilisti passa anche da un nuovo investimento di risorse e ritrovato commitment verso il mondo fleet. La nuova struttura e i modelli all’avanguardia in arrivo saranno le leve dell’avanzata di Mitsubishi Motors Automobili Italia nel settore fleet.

Tags

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker