fbpx
Ikea Asus ROG

Mobili da gaming, così Ikea e Asus ROG realizzano i nostri sogni
La compagnia svedese è pronta a lanciare la linea di mobili per gamers progettata con Asus ROG


Cari gamers, lasciateci pure dire che questa notizia è tutta per voi. Sappiamo che avete sempre sognato una linea di mobili da gaming, anche se non lo avete mai detto a nessuno. Ora, però, i vostri (e i nostri) sogni sono diventati realtà, grazie ad Ikea e Asus ROG. Dopo essersi lanciata nella tecnologia smart home, la compagnia svedese sta esplorando un territorio con cui prima non ha mai avuto a che fare: i giochi per pc. Proprio in questi giorni, infatti, ha annunciato la sua collaborazione con Asus ROG (Republic of Games) per lanciare sul mercato una linea di “mobili da gaming a prezzi accessibili”. Curiosi di saperne qualcosa di più? Eccovi accontentati.

Ikea e Asus ROG insieme per una linea di mobili per gamers

Il progetto di Ikea e Asus ROG sembra avere tutte le caratteristiche per ottenere un successo assicurato. L’intera collezione, composta di ben 30 pezzi, sarà prodotta dal Centro sviluppo prodotti di Shangai. Stando a quanto riferito dalla compagnia svedese, i designer avrebbe seguito alcuni workshop assieme ai designer di ROG, a giocatori professionisti e a semplici amanti del gioco, così da poter definire al meglio tutte le funzionalità dei nuovi mobili da gaming.

Collaborando con ROG, Ikea vuole combinare la sua conoscenza dell’arredamento per la casa con l’abilità di ROG nel creare un’esperienza di gioco eccezionale”. Così la compagnia svedese ha descritto questa grande collaborazione, che punta alla produzione e vendita della sua prima linea di mobili da gaming, anche se non è chiaro quali prodotti ne faranno parte. Ma su una cosa tutti sembriamo essere abbastanza certi: scrivanie e sedie non potranno certo mancare in questa collezione.

Ikea e Asus ROG

Senza fare i guastafeste, ci teniamo a dirvi che Ikea e Asus ROG non sono certo i primi a stringere una collaborazione per mettere in produzione una linea di mobili ed accessori pensati per chi trascorre molte ore davanti al pc. Di recente, ad esempio, Logitech ha collaborato con Herman Miller per lanciare sul mercato un’incredibile sedia da gaming.

Dal canto suo, il progetto di Ikea si dimostrerebbe più ambizioso: l’idea è quella di produrre mobili da gaming che possano risultare complementi d’arredo al tempo stesso. Comodi e pratici, sì. Ma anche belli da vedere. E presto scopriremo se la compagnia è davvero riuscita nel suo intento. A Febbraio 2021 la linea sarà lanciata in Cina, per poi arrivare negli Stati Uniti e nel resto del mondo entro Ottobre 2021. E com’è che si dice in questi casi? Chi vivrà, vedrà.


Chiara Crescenzi

author-publish-post-icon
Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link