fbpx
CulturaNewsSpettacoli

Netflix: le migliori uscite in streaming di agosto 2021

Il meglio delle uscite Netflix di agosto.

Anche con il torrido clima di agosto e con molte famiglie dirette verso le mete delle vacanze estive, Netflix non abbandona i propri abbonati. Nelle prossime settimane, arriveranno infatti nel catalogo della piattaforma diverse nuove uscite, perfette per accompagnare questi momenti di relax. Ma cosa scegliere in mezzo a questa sconfinata offerta? Ecco cosa non dovete assolutamente lasciarvi sfuggire.

1 agosto: C’era una volta a… Hollywood

Anche se di solito in questa rubrica parliamo solamente di produzioni originali Netflix, dobbiamo necessariamente fare un’eccezione per C’era una volta a… Hollywood, ultima fatica (per ora) di Quentin Tarantino con protagonisti Leonardo DiCaprio, Brad Pitt e Margot Robbie, in arrivo su Netflix l’1 agosto. Un viaggio nella Hollywood di fine anni ’60, crocevia fra due ere del mondo dell’intrattenimento, che incrocia, in pieno stile Tarantino, una tragica pagina di storia, cioè l’assassinio di Sharon Tate da parte della famiglia Manson. Fra cinefilia, nostalgia e improvvise fiammate di violenza, un Tarantino più intimo e malinconico del solito, che omaggia la città di Los Angeles e il contesto culturale in cui è cresciuto.

Vivo, dal 6 agosto su Netflix

Netflix sfida la Pixar con il film d’animazione originale Vivo, realizzato da Sony Pictures Animation e disponibile in catalogo a partire dal 6 agosto. Un vero e proprio musical ambientato a Cuba, con protagonista un irresistibile cercoletto (piccolo abitante delle foreste tropicali) con la passione per la musica, che suona insieme al suo amato proprietario Andrés. Un racconto divertente e intenso, con al centro temi universali come l’amore per le proprie radici, il richiamo delle nostre passioni e la durevolezza dei nostri sentimenti più profondi, esaltato dalla voce di Lin-Manuel Miranda, reduce dal successo di Hamilton.

Dal 10 agosto su Netflix Untold: Rissa in NBA

Sulla scia di The Last Dance, arriva il 10 agosto su Netflix Untold, serie di documentari realizzata dai creatori di Wild Wild Country e incentrata su racconti e retroscena dello sport americano. Si comincia con la celebre rissa del novembre 2004 fra i giocatori delle squadre NBA Indiana Pacers e Detroit Pistons, scaturita da un fallo di gioco e sfociata in un tafferuglio che ha coinvolto anche il pubblico e portato a conseguenze penali per i cestisti coinvolti. Un evento grazie al quale sono state intraprese azioni per migliorare la sicurezza del pubblico, scandagliato in ogni suo aspetto dai registi Chapman e Maclain Way.

11 agosto: The Kissing Booth 3

Dall’11 agosto arriva The Kissing Booth 3, terzo e ultimo capitolo della trilogia rom-com adolescenziale con protagonisti Joey King, Joel Courtney e Jacob Elordi. Gli appassionati di questa serie di film potranno scoprire il destino della protagonista Elle, e in particolare quello del suo rapporto con Noah, trave portante dell’intera saga.

13 agosto: Beckett

John David Washington, Alicia Vikander, Boyd Holbrook e Vicky Krieps sono i protagonisti di Beckett, thriller ad alta tensione ambientato in Grecia e incentrato su una cospirazione politica che con il passare dei minuti assume contorni sempre più inquietanti. Beckett è diretto da Ferdinando Cito Filomarino e aprirà l’imminente Festival di Locarno. Fra i produttori del film c’è anche il nostro Luca Guadagnino.

13 agosto: Al nuovo gusto di ciliegia

Sempre il 13 agosto, debutta su Netflix anche Al nuovo gusto di ciliegia, miniserie con protagonista Rosa Salazar ambientata nella Hollywood degli anni ’90, dove un’aspirante regista finisce in un vortice di vendetta, allucinogeni e sinistri rituali voodoo. Un thriller con sfumature horror e fantasy che con i suoi 8 episodi ci terrà sicuramente compagnia durante queste afose notti estive.

Dal 20 agosto su Netflix Sweet Girl

Jason Momoa è in cerca di vendetta in Sweet Girl, action carico di adrenalina in cui il protagonista di Aquaman interpreta un uomo in cerca di vendetta per la morte della moglie, causata anche dal ritiro dal mercato di un farmaco potenzialmente provvidenziale. Durante il suo viaggio, il protagonista finisce per in una situazione di grave pericolo e si trova costretto a dare fondo a tutte le sue capacità per proteggere se stesso e sua figlia Rachel (Isabela Merced). Appuntamento al 20 agosto per questo dramma ad altissima tensione.

23 agosto: The Witcher: Nightmare of the Wolf

In attesa della seconda stagione di The Witcher, il 23 agosto arriva su Netflix The Witcher: Nightmare of the Wolf, film d’animazione che è al tempo stesso spin-off e prequel della serie e che racconta eventi accaduti molto tempo prima dell’avvento di Geralt di Rivia, rivelando affascinanti dettagli sul passato del suo mentore, Vesemir. Un’occasione per gli amanti dello show con protagonista Henry Cavill, e delle serie di romanzi e di videogiochi a cui è ispirato, per scoprire di più su questo universo fantastico che continua a entusiasmare i fruitori di diversi media.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button