fbpx
nikon z5

Nikon Z5: presentata la nuova mirrorless full frame
La nuova Nikon Z5, appena presentata al pubblico, è una entry-level che ma che può contare su molte caratteristiche delle sorelle maggiori


Questa mattina Nikon ha presentato la nuova mirrorless entry-level: si tratta di Nikon Z5, una piccola full frame costruita intorno alla baionetta Z. All’interno di Z5 troviamo diverse caratteristiche in comune con le sorelle maggiori, come la stabilizzazione sul sensore, il sistema autofocus e diversi aspetti di design. 

Nikon Z5

Nikon Z5: le caratteristiche della nuova mirrorless

Il sensore ha la stessa quantità di pixel di Z6, parliamo quindi di 24 milioni di pixel, ma ha una struttura tradizionale e non BSI retroilluminata. È invece lo stesso della sorella il processore di elaborazione delle immagini, l’Expeed 6. A bordo della nuova mirrorless giallonera troviamo anche il sistema autofocus ibrido a 273 punti, in grado di coprire l’intero fotogramma. Non mancano le modalità di messa a fuoco automatica su viso e occhi ed è presente anche la funzionalità AF per il rilevamento degli animali. Gli occhi di cani e gatti saranno sempre a fuoco. Ritroviamo anche l’affidabile sistema di stabilizzazione integrato IBIS, in grado di far guadagnare fino a 5 stop. 

Nikon Z5

Dalle sorelle maggiori Z6 e Z7 la piccola della casa eredita anche lo stesso mirino elettronico: 3690k punti per una visioni nitida della scena inquadrata. Tutte le modifiche su esposizione, sensibilità ISO e bilanciamento del bianco verranno mostrate in tempo reale. 

Sul retro di Z5 spicca un display da 3,2″ di diagonale dotato di funzionalità touch e, rimanendo in tema di design, troviamo un doppio slot per schede SD rispetto a quello singolo per XQD delle sorelle. Scelta dettata dall’orientamento più amatoriale rispetto alle sorelle maggiori, ma sicuramente da apprezzare il fatto che ci siano due slot a disposizione. Una rarità in fotocamera di questa fascia. 

Il corpo di Z5 non è interamente costruito in lega di magnesio, ma una buona parte è in policarbonato. Questa scelta, però, non inficia sulla resistenza agli agenti atmosferici. Anche Z5, infatti, è dotata di guarnizioni per proteggere l’elettronica da polvere e umidità così come gli altri modelli della serie Z. 

Nikon Z5

La nuova Nikon Z5 ha una nuova batteria con autonomia garantita per 470 scatti utilizzando lo schermo LCD e 390, invece, se attivo anche il mirino elettronico. Inoltre la batteria EN-EL15C può essere ricaricata via USB, anche durante l’utilizzo. La fotocamera è comunque compatibile con la batteria EN-EL15 che avevamo visto su Z6 e Z7. 

Anche dal punto di vista video Nikon Z5 può dire la sua, seppur chiaramente ci sia un’offerta inferiore di funzioni rispetto a Z6. In particolare la nuova mirrorless di Nikon può registrare in 4K a 30p ma con un crop 1,7x rispetto alla totalità del sensore. Solo in Full HD a 1080p potrà essere sfruttata tutta la superficie. Non mancano le uscite per cuffie e microfono esterno con jack da 3,5mm. 

Immagini d’esempio ufficiali 

La nuova Nikon Z5 sarà disponibile a breve, ancora da definire il prezzo per l’Italia ma il prezzo per il solo corpo potrebbe essere di poco superiore ai 1200 euro. Vi aggiorneremo appena avremo l’ufficialità. 

Offerta
Nikon Z6 Body + FTZ Mount Adattatore Fotocamera Mirrorless...
  • L'ampio innesto Nikon Z-mount e le ottiche NIKKOR Z si combinano per dar vita a immagini e video 4K di qualità...
  • Sensore full-frame da 24,5 megapixel e il sistema AF a rilevamento di fase integrato sul piano focale
  • Video 4K/UHD a 30p full-frame

Luca Forti

author-publish-post-icon
Fotografo dal 2002 e scrivo di fotografia dal 2004: insomma, amo la fotografia e tutto ciò che le ruota intorno. Da due anni sono stato adottato da Milano e da sempre sono appassionato di tecnologia, di praticamente tutti gli sport, amo viaggiare, mangiare bene e non toglietemi il mio gin tonic!
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link