fbpx
Ninebot GoKart Pro

Ninebot GoKart Pro di Xiaomi, il kart che si sente una Lamborghini
Arriva la special "Lamborghini Edition" del go-kart prodotto da Xiaomi


Hai mai desiderato guidare una Lamborghini che non faccia piangere il portafoglio, che funzioni con con un motore elettrico e offra (più o meno) lo stesso divertimento? Per celebrare il suo decimo anniversario, Xiaomi ha appena rilasciato un’edizione speciale: Ninebot GoKart Pro “Lamborghini Edition”, che rappresenta un legame ufficiale con il produttore italiano di supercar.

Ninebot GoKart Pro Lamborghini Edition, freccia gialla per tutti

Anche se potrebbe non avere la stessa presenza su strada della sua vera controparte Lamborghini, questo specifico Ninebot GoKart Pro indossa con orgoglio l’iconica colorazione “Giallo Orion” e mette in bella mostra adesivi e i badge necessari per “richiamare” una delle supercar italiane. L’ala posteriore aerodinamica e imponente conferisce un aspetto da auto da corsa, e il piccolo volante e l’abitacolo relativamente comodo (per quanto riguarda i kart) sembrano piuttosto interessanti. Xiaomi afferma che il kart è in grado di trasportare un carico fino a 100 kg.

Ninebot GoKart Pro LamborghiniCome l’attuale Ninebot GoKart Pro, il Lamborghini Edition è completamente elettrico e presenta un pacco batteria da 432 Wh che consente circa 62 giri su un circuito di 400 metri a una velocità massima di 40 km/h. Inoltre, il Lamborghini Edition viene dotato con fari  LED in “Ice Lake Blue” per una migliore visibilità, un sistema di emulazione audio che ricrea il suono dei motori Lamborghini (non è specificato quale, anche se il “sound” di un V10 o V12 sarebbe pazzesco). Inoltre, gli pneumatici su misura sono specifici e pensati appositamente per il drifting.

Ninebot GoKart Pro LamborghiniNon è noto se e quando questo go-kart arriverà in Italia, anche se qualche speranza esiste visto che i kart Ninebot sono distribuiti nel nostro Paese da Segway Italia. Al momento quindi il “Lamborghini Edition” è disponibile solo in Cina al prezzo di  9.999 Yuan cinesi, l’equivalente di 1.300 euro. Il modello base, giusto per fare un raffronto è proposto a 8896 yuan, ovvero circa 1.160 euro.


Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link