fbpx
FeaturedNewsVideogiochi

Nintendo Labo Kit VR: nuovi dettagli ed esperienza disponibili al lancio

Il 12 aprile arriverà sugli scaffali Nintendo Labo: Kit VR, il bundle che unisce l’ingegnosità di Nintendo Labo alla magia della realtà virtuale. A disposizione diversi Toy-Con, tutti progettati per unire la realtà al mondo digitale. Il pedale eolico, ad esempio, produce colpi d’aria che riproducono la sensazione di volare, mentre il blaster va caricato prima di sparare raffiche di laser.

Tutto questo poi nasce per essere condiviso. A turno, tutti possono osservare le reazioni del giocatore e partecipare al divertimento. Alcuni giochi permettono persino a chi non sta guardando nel visore VR di interagire con l’esperienza a schermo. Un esempio? Se un giocatore sta esplorando l’oceano e scattando foto con la fotocamera Toy-Con, un’altra persona può indossare l’accessorio maschera da sub Toy-Con e mettersi di fronte alla fotocamera per far nuotare verso il primo giocatore un pesce dagli occhi giganti.

Ecco le esperienze compatibili con i vari Toy-Con disponibili al lancio di Nintendo Labo: Kit VR:

  • Obiettivo mare (sfrutta la fotocamera Toy-Con): per tuffarsi in mari blu virtuali e completare obiettivi come scattare foto delle creature marine.
  • Obiettivo casa (sfrutta la fotocamera Toy-Con): permette di interagire con la stramba creatura che abita nella casa, familiare a chi già conosce Nintendo Labo: Kit assortito. e di scattare foto nella sua misteriosa dimora.
  • Guida la biglia (sfrutta l’elefante Toy-Con): per coloro che vogliono risolvere rompicapi basati sulla fisica usando vari oggetti per guidare le biglie attraverso gli anelli. È inoltre possibile creare nuovi percorsi con cui sfidare amici e parenti.
  • Disegnini (sfrutta l’elefante Toy-Con): i più creativi potranno colorare immagini 3D muovendo in aria la proboscide dell’elefante Toy-Con, usando vari strumenti e stili per portare in vita diverse creazioni. Un gioco multiplayer aggiuntivo permette ai giocatori di disegnare a turno mentre gli altri provano a indovinare cosa viene disegnato.
  • A volo d’uccello (sfrutta l’uccello Toy-Con): libratevi in cielo sul dorso di un uccello, raccogliendo oggetti e aiutando degli uccellini. Quando usano l’uccello Toy-Con, i giocatori possono farne sbattere le ali. Inoltre, con il pedale eolico Toy-Con Wind possono creare raffiche di vento dalla potenza sorprendente che fanno volare più
    velocemente l’uccello.
  • Scatto alato (sfrutta l’uccello Toy-Con): sfide a tempo in cui è necessario attraversare dei checkpoint mentre volate nel cielo.
  • Blaster (sfrutta il blaster Toy-Con): dedicato agli amanti degli sparatutto, questa esperienza vi consente di contrastare un’invasione aliena e boss giganti.
  • Sparafrutto (sfrutta il blaster Toy-Con): niente laser, ma solo frutta per sfamare gli ippopotami, attirarli verso la vostra zona della piscina e ottenere più punti.
  • Salterana (sfrutta il pedale eolico Toy-Con): impersonate una rana e saltate più in alto possibile su una pila di palloni colorati, evitando nel frattempo i diversi ostacoli. Usando il pedale eolico potrete inoltre sentire il vento che vi soffia sul volto.
  • Piazza VR (compatibile con tutti i Toy-Con): 64 semplici giochi, che includono platform e puzzle.

A disposizione poi c’è il Garage Toy-Con, uno strumento software che vi aiuterà a creare giochi ed esperienze di realtà virtuale inediti. Inoltre sarà possibile importare i giochi della Piazza VR per analizzarli e personalizzarli.

Vi ricordiamo che Nintendo Labo: Kit VR sarà disponibile in due varianti: una base, che include solo il blaster, e una completa e dotata di tutti i Toy-Con. Vengono venduti invece separatamente i due set di espansione, progettati per coloro che opteranno per Nintendo Labo: Kit VR – Set base + blaster e che vorranno in seguito acquisire gli altri Toy-Con.

[amazon_link asins=’B07PM1MQ45,B0793HJ2M1,B0793KHM1K’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b4715ab7-07b8-4bee-bfa8-f2af57cdc345′]

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button