fbpx
Netflix HDR

OnePlus 7T e OPPO Find X2 ora supportano i video Netflix HDR
I due smartphone top di gamma si aggiungono alla lista di device abilitati Neflix HDR


Essere in grado di guardare programmi TV e film da Netflix con la massima qualità possibile sui dispositivi mobili dipende principalmente dal tipo di smartphone o tablet in uso. Infatti non è sufficiente che questi siano dotati di un display HD o HDR. Per supportare la riproduzione di contenuti video Netflix in HD, lo smartphone deve essere certificato per il livello L1 di Widevine DRM e deve anche superare i test interni di Netflix, il che significa che Netflix deve autorizzare “manualmente” i dispositivi. Questi requisiti e test di certificazione DRM sono previsti anche per supportare la riproduzione di video HDR, ma ovviamente devono disporre di un display compatibile con tale tecnologia. Una certificazione non garantisce l’altra, tuttavia, e una volta che un dispositivo è certificato per riprodurre video in HD e/o HDR, è Netflix che deve aggiornare il suo elenco di dispositivi supportati.

Netflix HDREsistono molti dispositivi Android che supportano la riproduzione HD su Netflix, ma sono molti meno quelli che supportano la riproduzione video HDR. Fortunatamente per i proprietari degli ultimi top di gamma di OnePlus e OPPO i video HDR possono essere visualizzati su Netflix poiché la società ha appena aggiunto 4 nuovi modelli delle due aziende all’elenco di dispositivi supportati. Per la precisione sono:

  • OnePlus 7T
  • OnePlus 7T Pro
  • OPPO Find X2 (PDEM10, PEDT10, CPH2023)
  • OPPO Find X2 Pro (PDEM30, CPH2025)

Netflix HDR ok, ma cambia il costo dell’abbonamento

Ciò significa che questi dispositivi possono ora trasmettere in streaming contenuti Netflix in HDR e in HD. Tieni presente che per poter eseguire lo streaming di contenuti Netflix in HDR, dovrai iscriverti al piano più costoso che supporta anche lo streaming Ultra HD (4K), che attualmente prevede un esborso di 15,99 euro al mese. Questi dispositivi OnePlus e OPPO si uniscono all’elenco dei dispositivi di Google, Huawei, Xiaomi  e Samsung che già godono di tale compatibilità.

Siamo lieti di vedere Netflix introdurre questi smartphone nella propria whitelist HDR, e speriamo che molti altri smartphone di punta seguiranno l’esempio, dato che i display HDR stanno diventando sempre più comuni nell’ecosistema dei dispositivi mobile. Infatti, anche smartphone più economici come la gamma Redmi Note e il POCO X2, tanto per fare un esempio, hanno  pannelli compatibili con HDR.

Offerta
OnePlus 7 Pro - Smartphone, Grigio (Mirror Grey), 8GB+256GB
  • OnePlus 7 Pro ha un display da 6,67 pollici full AMOLED, risoluzione schermo QHD+ e 90 Hz refresh rate
  • OnePlus 7 Pro è più potente grazie al processore Qualcomm Snapdragon 855
  • OnePlus 7 Pro ha tre fotocamere capaci di coprire un'ampia gamma di lunghezze focali da 17 mm a 78 mm per soddisfare...
Offerta
Xiaomi Redmi Note 8 Pro Phone 6GB RAM + 64 GB ROM, 6.53"Full...
  • Aspetto: smartphone Xiaomi Redmi Note 8 Pro con schermo da 6,53 "FHD + Dot Drop, 91,4% di schermo ultra alto. Retro...
  • Obiettivo della fotocamera: fotocamera selfie da 20 MP con modalità ritratto AI con impostazione sfocatura dello...
  • Batteria da 4500 mAh e ricarica rapida: batteria da 4500 mAh ad alta capacità, supporta la ricarica rapida tramite cavo...

 


Condividi la tua reazione

Confusione Confusione
2
Confusione
Felicità Felicità
9
Felicità
Amore Amore
6
Amore
Tristezza Tristezza
9
Tristezza
Wow Wow
1
Wow
WTF WTF
6
WTF
Danilo Loda

author-publish-post-icon
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link