fbpx
CulturaHotSpettacoli

In attesa degli Oscar 2021: dove guardare le pellicole nominate?

Prepariamoci per la serata più speciale dell'anno

La notte tra il 25 e il 26 aprile si terrà la serata più speciale di sempre: la famosa Notte degli Oscar 2021. Per preparaci al meglio per questa incredibile notte, vogliamo svelarvi su quali piattaforme streaming potete vedere le pellicole nominate.

Un piccolo appunto prima di procedere: in quanto film speciali, non tutti saranno disponibili in streaming, nonostante si tratti di uno degli elementi principali di questa nuova edizione degli Academy Awards. Alcune pellicole saranno infatti disponibili dopo la speciale serata mentre di altri, invece, non sappiamo ancora la messa in onda italiana ufficiale.

La Notte degli Oscar 2021 si avvicina: cosa cambia?

Minari, Oscar 2021

A causa dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo da un anno a questa parte, la 93a edizione degli Academy Awards ha ricevuto più volte dei pesanti rinvii. Fortunatamente non ha mai rischiato di essere cancellata o annullata. Intorno al mese di febbraio, periodo in cui di solito si teneva la cerimonia, sono emerse le prime informazioni ufficiali riguardo questa attesa edizione.

La prima novità, che ha stupito completamente il pubblico visto il periodo in cui ci troviamo, riguarda la location. Secondo quanto annunciato la consegna delle statuette sarà in presenza e non si terrà solamente nella consueta location, ovvero il Dolby Theatre, ma anche in altri posti.

Secondo un portavoce sembra che la cerimonia sarà trasmessa da più location anche se, al momento, tali luoghi non sono ancora stati rivelati. Un’altra novità riguarda, invece, i criteri di ammissibilità dei film. A causa di questo turbolento 2020, in cui le sale cinematografiche sono state chiuse per la maggior parte del tempo, è stato necessario modificare questi criteri.

Si è infatti tenuto conto anche di pellicole che sono state distribuite direttamente in streaming. Questa modifica risulta estremamente importante: per la prima volta nella storia degli Academy Awards, sono state prese in considerazione anche pellicole che non hanno avuto la possibilità di arrivare nelle sale.

Un’altra modifica riguarda i premi dedicati al sonoro. Quest’anno è stato deciso di unire le due categorie in una sola, riducendo il numero totale delle categorie a 23. Analogamente a ciò, sono stati modificati anche i criteri per la miglior colonna sonora. Secondo quanto annunciato, per rientrare nelle nomination è necessario che la colonna sonora includa il 60% di musica originale.

Insomma, questi Oscar 2021 segnano una vera svolta. Nonostante i vari problemi dovuti al periodo che stiamo vivendo, questa 93esima edizione risulta davvero interessante e sofisticata. Le pellicole candidate sono molte ed estremamente varie.

Come abbiamo detto in precedenza, molte pellicole non sono ancora disponibili in Italia ma faremo il possibile per offrirvi la possibilità di prepararvi al meglio per questa speciale serata. Di seguito vi riportiamo quindi la lista delle pellicole candidate e la piattaforma streaming in cui vederle.

I candidati alla categoria Miglior Film

Oscar 2021, Mank

Mank: una pellicola del 2020 diretta da David Fincher che segue la vita dello sceneggiatore Herman J. Mankiewicz durante due particolari periodi della sua vita. Il primo è durante gli anni trenta mentre il secondo durante la stesura della sceneggiatura di Quarto Potere. La pellicola è disponibile sulla piattaforma streaming di Netflix e ha ricevuto la bellezza di 10 candidature.

The Father – Nulla è come sembra: una pellicola del 2020 diretta da Florian Zeller e si tratta dell’adattamento cinematografico della pièce teatrale dello stesso Zeller, intitolata Il padre. Purtroppo la pellicola non è ancora disponibile in Italia. Nel Regno Unito l’uscita è prevista per l’11 giugno 2021 mentre è già disponibile in alcune sale cinematografiche selezionate in America. Per quanto riguarda la data italiana, non si hanno ancora notizie.

Judas and the Black Messiah: una pellicola del 2021 diretta da Shaka King. Il film, ispirato ad eventi realmente accaduti, narra le vicende di Fred Hampton, il leader delle Pantere Nere. La pellicola è disponibile sulla piattaforma di Amazon Prime Video, sia per il noleggio (al prezzo di 14,99 euro), sia per l’acquisto (al prezzo di 19,99 euro).

Minari: una pellicola del 2020 scritta e diretta da Lee Isaac Chung e narra le vicende di David, un piccolo coreano-americano la cui vita cambia drasticamente quando la sua famiglia si trasferisce dalla costa occidentale nel cuore dell’Arkansas rurale. Il film non è ancora disponibile in streaming in Italia ma proprio qualche giorno fa è stato annunciato che sarà il primo film in arrivo nelle sale cinematografiche il 26 aprile. Inoltre andrà in onda in prima assoluta il 5 maggio alle 21.15 su Sky Cinema Due e sarà quindi disponibile anche su NOW.

Nomadland: una pellicola del 2020 scritto, diretto, co-prodotto e montato da Chloé Zhao. Si tratta dell’adattamento cinematografico del libro Nomadland – Un racconto d’inchiesta, della giornalista Jessica Bruden. L’uscita in Italia della pellicola è prevista per il 30 aprile sulla piattaforma streaming di Disney+. Inoltre è disponibile su Hulu.

Una donna promettente: una pellicola del 2020 scritta e diretta da Emerald Fennell. Il film narra le vicende di Cassie, una giovane donna promettente che, a causa di un evento, ha dovuto reinventarsi. Al momento la pellicola non è disponibile in Italia.

Sound of Metal: una pellicola del 2019 diretta da Darius Marder. Il film narra le vicende di Ruben Stone, batterista del duo metal “Blackgammon“, insieme alla cantante e sua ragazza Lou che, improvvisamente, inizia a perdere l’udito poco prima di un concerto. La pellicola è disponibile sulla piattaforma streaming di Amazon Prime Video.

Il processo ai Chicago 7: una pellicola del 2020 scritta e diretta da Aaron Sorkin. Il film narra del processo ai cosiddetti Chicago Seven, un gruppo di attivisti contro la guerra del Vietnam. Secondo le accuse il gruppo ha cospirato contro per causare lo scontro tra manifestanti e Guardia Nazionale, avvenuto nel 1968 a Chicago in occasione delle proteste alla convention del Partito Democratico. La pellicola è disponibile sulla piattaforma di Netflix.

I candidati a Miglior film di animazione

Soul animazione Disney+, Oscar 2021

Onward – Oltre la Magia: pellicola d’animazione del 2020 diretta da Dan Scanlon e prodotta dai Pixar Studios. Il film ci racconta la storia di due fratelli elfi adolescenti che si imbarcano in una straordinaria avventura per scoprire se nel mondo esista ancora un po’ di magia. La pellicola è disponibile sulla piattaforma di Disney+.

Over the Moon – Il fantastico mondo di Lunaria: pellicola d’animazione del 2020 diretta da Glenn Keane e John Kahrs. Dopo aver ascoltato tante interessanti storie dai suoi genitori, la piccola Fei Fei decide di costruire e far volare un razzo per incontrare la dea della luna, Chang’e. Il film è disponibile su Netflix.

Soul: pellicola d’animazione del 2020 diretta da Pete Docter e prodotta dai Pixar Animation Studios. Il film segue la storia di Joe Gardner, un insegnante di musica della scuola media che cerca di riunire la sua anima e il suo corpo dopo che sono stati accidentalmente separati, poco prima della sua grande svolta come pianista jazz. La pellicola è disponibile su Disney+.

Shaun, vita da pecora – Farmageddon: pellicola d’animazione del 2019 diretta da Will Becher e Richard Phelan. Quando Lu-La, un’aliena dagli incredibili poteri, si schianta vicino alla fattoria di Mossy Bottom, per Shaun e gli abitanti della fattoria inizia un’avventura incredibile. Riusciranno a portarla a casa prima che un’organizzazione la catturi? La pellicola è disponibile su YouTube al prezzo di 3,99 euro.

Wolfwalkers – Il popolo dei lupi: pellicola d’animazione del 2020 diretta da Tomm Moore. Si tratta del capitolo finale di una trilogia ispirata alla mitologia irlandese, composta da The Secret of Kells e La canzone del Mare. La pellicola è disponibile su Apple TV.

Oscar 2021: i candidati a Miglior Cortometraggio Animato, Miglior Cortometraggio Documentario e Miglior Cortometraggio

Cortometraggio Netflix

Di seguito invece vi riportiamo i candidati alla categoria Miglior Cortometraggio Animato agli Oscar 2021. Purtroppo, in quanto prodotti esclusivi, alcuni non sono ancora disponibili in Italia quindi li escluderemo da questa lista.

  • Burrow, disponibile su Disney+;
  • Se succede qualcosa, vi voglio bene, disponibile su Netflix.

Di seguito troverete la lista dei candidati alla categoria Miglior Cortometraggio Documentario. Anche qui, escluderemo quelli non ancora disponibili in Italia.

  • Colette, disponibile su YouTube;
  • A Concerto Is A Conversation, disponibile su YouTube;
  • Do Not Split, disponibile su YouTube;
  • A Love Song for Latasha, disponibile su Netflix.

Concludiamo, infine, con i candidati a Miglior Cortometraggio.

  • Feeling Through, disponibile su YouTube;
  • The Present, disponibile su Netflix;
  • Due estranei, disponibile su Netflix.

Dove guardare la cerimonia degli Oscar 2021?

Molto bene, ora siete pronti ad affrontare questa serata speciale. Dove potete seguirla, però? Come ogni anno, Sky Cinema diventa la casa degli Oscar e offre al pubblico di guardare in diretta la 93esima cerimonia degli Academy Awards. Offre, inoltre, un piccolo bonus.

Per due settimane, da sabato 17 a venerdì 30 aprile, Sky Cinema Collection (canale 303) diventa Sky Cinema Oscar. Su questo speciale canale sarà possibile guardare tutte le pellicole candidate agli Oscar nel corso degli anni. Infine, tra la notte del 25 e del 26 aprile, verrà trasmessa in diretta la Notte degli Oscar a partire dalle 00:15 fino all’alba su Sky Cinema Oscar e in streaming su NOW.

Relaxdays Statuetta, Premio con Podio Quadrato, Statua con...
  • Regalo: per sorprendere i propri cari - ottima idea regalo per varie occasioni - successi e feste
  • Cinofili: il trofeo dorato è una fantastica decorazione per feste a tema cinema e Hollywood
  • Per bambini: la statuetta è perfetta per premiare i buoni comportamenti o una prestazione ottimale

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button