fbpx
CulturaNews

Soul, il film Pixar nominato agli Oscar 2021

Soul, una produzione Pixar che ha tutte le carte in regola per entrare tra gli amati classici Disney

Soul, il film Pixar che ha esordito in streaming sulla piattaforma Disney+, si è guadagnato una nomination agli Oscar 2021  come “Miglior film d’animazione”. La pellicola racchiude un messaggio davvero importante, non solo per i bambini ma anche per gli adulti. Anzi ,forse quest’ultimi riusciranno ad apprezzarlo ancora di più e spiegare ai loro piccoli la bellezza di questo cartone. Il film è uscito il giorno di Natale, ma vale la pena rispolverarlo perchè se non l’avete visto, è il caso che lo facciate!

La trama di Soul, disponibile su Disney+

Soul racconta la storia di Joe Gardner, un insegnante di musica. Il protagonista dopo aver superato un’importantissima audizione per realizzare il suo sogno di diventare una star del jazz, cade in un tombino e muore. O forse no. La sua anima rimane intrappolata in una sorta di limbo, un luogo dove le anime ricevono il lasciapassare per accedere alla vita terrena. Da questo momento parte la vera e propria sinossi. La vicenda intreccia le storie di Joe Gardner e di Ventidue, un’anima senza vita che nessun “mentore” è riuscito ad “accendere”, ovvero a mandare sulla Terra.

soul disney

Soul, avvicina i film Disney Pixar agli adulti

I film Disney Pixar nell’immaginario comune sono associati ai cartoni animati e dunque ad un pubblico di bambini. Già con Inside Out (2015) e Coco (2017), Pixar aveva dimostrato di voler trattare temi più seri, seppur raccontati in stile tipico dei grandi classici Dinsey. Con Soul, si è fatto un passo in più, il tema del film è “da adulti”, così come è un adulto il protagonista . Ovviamente, come ogni film disponibile su Disney+, Soul è completamente adatto a un bambino, ma in molti si sono chiesti viene se i più piccoli possano davvero apprezzarlo.

Il messaggio che Disney vuole trasmettere con Soul

I produttori Disney e Pixar sanno che i bambini guardano i film in compagni degli adulti, quindi hanno ben pensato di prendere due piccioni con una fava. Soul è uno di quel cartoni Disney che insegna qualcosa, ma non si tratta della lenzioncuna diretta ai bambini. Stavolta la Pixar si è superata e ha deciso di impartire una importante lezione, anche agli adulti.

Il cuore del film è il percorso che porta il protagonista a rendersi conto che non esiste uno scopo nella vita, che le passioni possono diventare ossessioni e che realizzare i propri sogni non è la cosa più importante, anzi, a volte ci può allontanare dalle cose essenziali. Quello che il film vuole dire ai bambini è di inseguire i loro obiettivi, ma non perdersi nella ricerca della perfezione. Soul, insegna che va bene anche non farcela e prendersi con serenità ciò che ci viene offerto, non raggiungere tutti gli obiettivi non ci toglie valore.

Ancora più importante è il messaggio che viene rivolto agli adulti: nella frenesia di assicurare la migliore vita ai vostri figli, badate di non trascurarli con le ore straordinarie di lavoro, la pulizia della casa, eccetera. E’ molto importante non mettere ai piccoli pressioni o ansie. Ma soprattutto, che sono i momenti come guardare un film insieme quelli che davvero contano. I bambini ricorderanno sicuramente queste piccole attenzioni, più della casa perfettamente in ordine.

Forse con Soul, Disney vuole che siano i bambini, con i loro cartoni, a insegnare qualcosa ai loro genitori.

Soul candidato all’Oscar

Tutti questi elementi, uniti all’eccellente qualità visiva del cartone, sono valsi a la nomination come “Miglior film d’animazione” agli Oscar 2021 che quest’anno sono slittati parecchio rispetto a quanto visto in passato, si terranno infatti il 25 Aprile.

Martina Ferri

Laureata in filosofia, gattara, vegetariana e vesto sempre di nero. Ora che vi ho elencato i motivi per cui potrei sembrare noiosa, posso dirvi che amo la musica, i libri, la fotografia, la pizza, accamparmi in tenda vicino al main stage di qualche festival! Che dite, ho recuperato?

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button