fbpx
CulturaNewsVideogiochi

Ecco il primo romanzo originale di Overwatch

Il libro è intitolato L’eroe di Numbani

Recentemente è stato annunciato L’eroe di Numbani, il primo romanzo originale di Overwatch realizzato da Nicky Drayden, una delle scrittrici sci-fi più famose del momento.

Una giovane ragazzina, precoce genio dei computer e della cibernetica. Uno spietato terrorista cyborg che minaccia una comunità indifesa. Uno scenario evocativo, l’Africa di un futuro prossimo, e una città, Numbani, nella quale umani e robot vivono in armonia e simbiosi.

Uno scontro furioso tra due dei più iconici eroi dell’universo di Overwatch: il possente Doomfist contro il robot Orisa.

Il romanzo di Overwatch: tutti i dettagli

cover-romanzo-tech-princess

L’Eroe dei Numbani è il primo romanzo originale ambientato nel mondo di Overwatch, uno dei giochi più amati degli ultimi giorni. A firmarlo è una giovane autrice afroamericana che di mestiere fa l’analista di sistemi e per passione è diventata una delle promesse della sci-fi.

Ci troviamo nella città africana di Numbani, tecnologicamente avanzata e in un futuro non troppo lontano. Qui gli esseri umani vivono in armonia con robot umanoidi, conosciuti anche come Omnic.

Quando un terrorista cerca di mandare all’aria l’armonia e l’equilibrio, Efi Oladele si fa avanti. La protagonista ha solo dodici anni e fin da sempre ha progettato robot e macchine.

Dopo aver assistito all’attacco di Doomfist alla sua città, Efi crede di dover realizzare qualcosa di più grande: un vero guardiano di Numbani.

Mentre Doomfist continua a seminare discordia tra umani e Omnic, Efi realizza un robot intelligente chiamato Orisa. Il nome è ispirato dai potenti spiriti che guidano il suo popolo. Orisa deve imparare molto prima di poter affrontare Doomfist e lo stesso vale per Efi.

Le due guerriere saranno in grado di diventare le eroine di cui Numbani ha bisogno prima che sia troppo tardi?

Offerta
Overwatch. L'eroe di Numbani
  • Drayden, Nicky (Author)

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button