fbpx

All’evento di Google non c’è solo il Pixel 5
Google annuncia Pixel 5 e Pixel 4a con 5G, Nest Audio, la nuova Chromecast con telecomando e molte novità software


Pixel 5, Nest Audio, Google TV e la nuova Chromecast e molto altro all’evento Google.

Google ha invitato il mondo intero nel suo salotto con l’evento Launch Night In. Un’occasione per presentare i suoi nuovi prodotti hardware e il software con cui sfruttarli al meglio.  Sono arrivati il nuovo (e attesissimo) Pixel 5 e una versione con il 5G di Pixel 4a. Ma anche un nuovo smart speaker dall’audio raffinato e una nuovissima Chromecast.

La nuova Chromecast arriva con Google TV

Un dispositivo in cui guardare tutti i mille servizi di streaming a cui siete abbonati ma anche la video camera intelligente alla porta. Google ha annunciato un nuovo servizio che completa e migliora l’esperienza della nuova Chromecast: Google TV.

Google TV permette di guardare nuovi show da tutti i servizi streaming possibili: Netflix, HBO, Hulu, Prime Video, Disney +. E anche Youtube TV, pensato per gli eventi dal vivo e un milione di altri show. Google ha persino assunto un rapper per dire a ritmo tutti i programmi che potete trovare nel servizio di streaming on demand di Youtube. Il rap è durato più di quanto avremmo pensato.

Google TV permette di avere una panoramica di tutti gli show disponibili, senza doverli cercare singolarmente in ogni applicazione. La possibilità di creare una watchlist dei film e delle serie TV da recuperare quando avrete più tempo è altrettanto comoda. C’è anche l’accesso ai servizi di streaming musicale come Spotify e Youtube Music. Quando non state guardando nulla, potete ammirare tutte le fotografie di Google Foto. Inoltre, basta chiedere “Hey Google, chi c’è alla porta per poter vedere il feedback della Nest Camera o di Nest Doorbell.

Nest NC2100IT Videocamera di Sicurezza, Bianco
  • Video in diretta 24/7 angolo di visione di 130° per sorvegliare la tua casa in hd a 1080 p, giorno e notte
  • Ricevi avvisi direttamente sul tuo smartphone
  • Torna indietro nel tempo grazie alla cronologia delle istantanee di 3 ore gratuita

Una nuova Chromecast

Sapevamo già che la nuova Chromecast avrebbe avuto un telecomando. Oggi però Google ha avuto modo di mostrarne il funzionamento. Il centro dell’esperienza è il pulsante dell’Assistente Google, che è di un colore diverso rispetto a quelli di Chromecast e telecomando (che sono Snow, Sky e Sunrise). Con tutte le ricerche che facciamo per trovare qualcosa in streaming, la voce rimane il modo più rapido ed efficace. Ci sono poi anche due pulsanti per Netflix e Youtube, per non perdere tempo prima del binge watching.

Costa 49,99 dollari negli USA e arriva entro fine anno negli altri 21 Paesi, compreso il nostro dove costa 69,99 euro.

Google Chromecast telecomando

Nest Audio: il nuovo smart speaker di Google

Google non è nuova nel mondo degli smart speaker, anzi. Ma quest’anno ha deciso di alzare l’asticella della qualità audio. Nest Audio è uno speaker coperto in tessuto, costruito dal 70% di materiale riciclato e un design davvero minimalista. Arriva in cinque diverse colorazioni. Il prezzo? Solo 99 euro.

Per aumentare la qualità audio Google ha aumentato del 50% i bassi e del 75% il volume rispetto a Google Home. Per farlo a installato un tweeter potente da 19 millimetri per rendere chiari i toni alti, fondamentale per sentire bene la voce del tuo assistente vocale. C’è poi un mid-woofer da 75mm per dare profondità ai bassi.

Google ha chiesto a Mark Ronson di valutare la qualità dell’audio. Ronson ha assicurato che la spazialità è ottima, il suono caldo. Posizionando più Nest Audio o Nest Mini per la casa l’integrazione è perfetta. Si può restare immersi nella musica per tutto il tempo, semplicemente dicendo “Hey Google, passa al salotto”.

Google si è impegnata per portare 75 milioni di canzoni su YouTube Music, accompagnate dal testo e dalle informazioni sulla canzone (dopotutto, Google è nato come motore di ricerca). Con Nest Audio e le playlist di Youtube Music ascoltare musica in casa diventa un vero piacere. I Nest Audio possono anche essere collegati per ascoltare i propri brani preferiti in stereo.

Arriva il 5 ottobre per 99 euro.

Nest audio pixel 5Il 5G made by Google: arrivano Pixel 4a 5G e Pixel 5

Pixel 4a sta avendo molto successo. Google ha capito che la chiave vincente nei propri smartphone è la grande qualità a un prezzo contenuto. Per questo ha deciso di lanciare un nuovo modello dello smartphone, in versione 5G. Costa solo 499 dollari. Esatto, uno smartphone con Android 11 costruito da Google e con connessione 5G a meno di 500 dollari (al momento non sappiamo il prezzo per l’Italia).

Google Pixel 5Ma Google ha deciso di tenere il prezzo contenuto anche per Pixel 5, che costa solo 699 dollari. In un momento storico in cui i rivali dell’azienda sfornano regolarmente dispositivi sopra i 1.000 euro, l’azienda di Mountain View ha un prezzo concorrenziali per uno smartphone con il 5G. Ma non è solo veloce. Resistente all’acqua, ricarica wireless e anche ricarica inversa (per le Pixel Buds, per esempio). Soprattutto un processore 5G Qualcomm Snapdragon e ben 8GB RAM (che basterebbero per un PC).

Questo pacchetto tecnico è accompagnato da molte funzioni che sfruttano appieno la velocità del 5G. Per esempio le playlist di Youtube Music iniziano il download mentre è in riproduzione la prima traccia, così le potreste ascoltare anche se entraste in galleria o in metropolitana. Con Stadia si può giocare a velocità, grazie al processore potete e alle prestazioni estreme del chip 5G.

Fotocamere da urlo, non solo per il Pixel 5

Pixel 5 ha un reparto fotografico da urlo. Pixel 4a 5G ha gli stessi sensori. Esatto, anche il dispositivo meno costoso ha la fotocamera ultrawide, che si aggiunge al sensore doppio visto già l’hanno scorso con Pixel 4. Inoltre, la fotocamera è dotata anche di HDR bracketing. La qualità è impressionante: hanno persino girato il video della presentazione di oggi con il Pixel 5.

Il reparto software per la fotocamera è davvero impressionante. Night Sight, la funzione che ha stupito tutti per la qualità delle fotografie in scarsa luce, arriva anche in modalità ritratto. In questo modo anche al buio potete sfocare lo sfondo e creare effetti davvero interessanti. Ci sono poi tre nuove modalità di stabilizzazione, compresa una Cinematic Pan che stabilizza e  permette di rallentare fino a 2x i video che state registrando. Qualità davvero da cinema.

Offerta
Google Wifi, Sistema Wifi Mesh, Copertura fino a 85 m²,...
  • Wireless: AC1200 2x2 Wave 2 Wi-Fi, Wi-Fi espandibile in mesh, dual-band Wi-Fi (2.4GHz / 5GHz), IEEE 802.11a/b/g/n/ac, TX...
  • Porte: 2 porte Gigabit Ethernet per punto Wi-Fi, WAN e LAN su punto Wi-Fi primario; entrambi fungono da porte LAN su...
  • Sicurezza: WPA2-PSK, aggiornamenti automatici, Infineon SLB 9615

Nuove funzioni per Pixel 5 e Pixel 4a 5G

Il motivo per cui i Pixel sono così venduti non sono solo le qualità hardware e le modalità della telecamera. L’esperienza software è il motivo principale e questi due nuovi smartphone assicurano tre anni di aggiornamenti al sistema operativo e aggiornamenti di sicurezza.

Ci sono anche tante funzioni che tramite “Feature Drops” arrivano sui vecchi Pixel. Per esempio Extreme Battery Saver, la nuova funzione che permette di scegliere quali applicazioni tenere attive per risparmiare al massimo la batteria. “Hold for me” invece rimane in attesa e ti avvisa quando qualcuno risponde davvero. Se dovete chiamare un call center, Pixel 5 diventa il vostro segretario.

Il Titan M Chip tiene tutto sicuro sul tuo telefono, dalle fotografie fino alle coordinate bancarie. In regalo per chi compra Pixel 5 ci sono anche tre mesi di Stadia, Youtube Music, 1000 GB di cloud su Google One oltre che Google Play Pass e Google Play Points. 

Pixel 5 e Pixel 4a 5g arrivano il 15 ottobre, rispettivamente a partire da 699 dollari e 499 dollari.

Non solo Pixel 5: Launch In Night

La Launch In Night di Google è durata solo mezz’ora ma ha permesso di mostrare una nuova linea di prodotti molto interessanti. Potete prenotare qui Nest Audio per 99 euro, mentre qui trovate Chromecast con telecomando e Google TV a 69,99 euro. Per Pixel 4a 5G e Pixel 5 invece dovremo aspettare ancora un po’.


Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.