fbpx
NewsVideogiochi

La nuova espansione di Planet Zoo ci porta in Sud America

Planet Zoo South America Pack è ora disponibile

Dopo averci fatto assaporare le gelide gioie dell’artico, Frontier Developments ci porta in Sud America con il nuovo Planet Zoo South America Pack per Planet Zoo. Il videogioco gestionale che ci permette di creare il nostro Zoo personale si arricchisce così di tanti nuovi elementi e animali

Planet Zoo South America Pack

L’espansione di Planet Zoo South America invita i giocatori nei lussureggianti tropici per creare lo zoo dei sogni nel bel mezzo della giungla. L’espansione introduce cinque nuovi animali tipici di questa area del mondo e oltre 250 nuovi elementi tra edifici, scenari, fogliame e tanto altro. Gli animali introdotti sono: lo giaguaro, la scimmia cappuccina, il formichiere gigante, la rana dagli occhi rossi e il lama. Le new entry si uniscono così al gran numero di animali disponibili in Planet Zoo, ciascuno con dei precisi bisogni e ricerche pensate solo per loro.

Oltre agli animali, il DLC permette anche di creare percorsi di trekking nella giungla ricreando un’architettura imponente ispirata alle civiltà precolombiane con tanti elementi naturali per creare strutture affascinanti e suggestive. 

Con l’espansione è stato anche pubblicato un nuovo aggiornamento gratuito per tutti i giocatori che lima alcuni piccoli problemi del gioco e introduce nuove funzionalità. Tra queste troviamo una nuova scheda Genealogica che consente ai giocatori di i rintracciare l’albero genealogico dei loro animali. Sono state anche aggiunte nuove impostazioni di difficoltà e la possibilità di effettuare una ricerca condivisa tra tutti gli zoo in franchising.

Planet Zoo: South America Pack è ora disponibile su Steam a 9,99€.

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button